diredonna network
logo
Stai leggendo: Ad Ognuna il Suo Caschetto: Scopri Quello Più Adatto a Te!

Ad Ognuna il Suo Caschetto: Scopri Quello Più Adatto a Te!

Tra i tagli più in voga del momento il caschetto regna sovrano! Le ultime tendenze propongono non solo quello classico ma moltissime altre varianti. Se anche voi amate questo taglio ma siete indecise se preferite la versione lunga o corta, quella mossa o scalata, ecco come eliminare i dubbi e ottenere un hairllook da perdere la testa!
caschetto
Fonte: Web

Si dice che quando una donna vuole cambiare taglio di capelli vuole cambiare la propria vita, sarà vero? Questo non lo so, ma una cosa è certa chi di voi anche solo per un secondo non ha desiderato avere un nuovo look?

Che sia per chiudere con il passato o semplicemente per rivoluzionare la propria immagine, di sicuro un nuovo taglio, soprattutto se corto, è una scelta ben ponderata e mai casuale. Ogni donna infatti tiene molto alla sua chioma e in particolare chi porta i capelli lunghi, frutto di anni di pazienza, non ama le forbici e se decide di darci un taglio è perché ne è davvero convinta. Quando si parla di taglio l’universo femminile si divide tre parti: ci sono le sostenitrici del lungo con il loro “non li taglieremo mai!”, quelle del “corto tutta la vita!” e infine loro, le eterne indecise.

Per tutte coloro che fanno parte del club delle indecise, il caschetto rappresenta un’ottima soluzione, ideale per chi vuole un look diverso ma allo stesso tempo alla moda. Ma quanti tipi di caschetto esistono? Quale fa al caso vostro tra quelli proposti dal mondo hair? Come sceglierlo? Indecise anche su questo? Niente paura: ecco come schiarirvi le idee!

1. Come scegliere il caschetto giusto?

Caschetto come sceglierlo
Fonte: Web

Quando si sceglie un taglio da voler realizzare non basta vederlo sulla testa della star di turno o semplicemente della vicina di casa! Il vostro parrucchiere di fiducia saprà sicuramente consigliarvi il look più adatto a voi, ma se volete riconoscere da sole se un taglio è perfetto senza bisogno di un esperto, non dovrete far altro che recarvi davanti allo specchio e analizzare la forma del vostro viso. I lineamenti rappresentano l’elemento principale nella valutazione del look giusto.

Se avete il viso ovale con lineamenti regolari e ben definiti non avrete nessun problema e potrete scegliere il caschetto che preferite a seconda dei vostri gusti e delle vostre esigenze.

Se il vostro viso è invece rettangolare con lineamenti allungati, oppure triangolare, sì al caschetto corto ancora meglio se scalato.

Il caschetto lungo è ideale per tutte coloro che hanno un viso tondo, quello mosso per un viso a cuore e quello dalla media lunghezza per un viso a diamante. Infine tutte coloro che hanno un volto quadrato con lineamenti marcati potranno optare per un caschetto medio-lungo mosso.

Ma vediamo insieme tutte le tipologie di caschetto più in voga proposte nell’ambito dell’hairstyling.

2. Il caschetto lungo

caschetto lungo
Fonte: Pinterest

Il caschetto lungo, conosciuto anche come “lob”, abbreviazione di long bob, non è altro che una delle tante rivisitazioni del classico caschetto, presentato in questo caso in una versione più lunga.

La lunghezza può variare tra il mento e le spalle a seconda se si ha un collo corto e un viso magro o al contrario un collo lungo e un viso un po’ più pienotto. Nel primo caso optate per la versione corta del Lob, nel secondo caso per quello leggermente più lungo.

Con il caschetto lungo potrete decidere se portare  la riga laterale, il ciuffo, la riga al centro per una versione più classica, o infine la frangia. Qualsiasi cosa decidiate sarete impeccabili!

Anche per lo styling potrete liberare la fantasia e asciugare la chioma liscia o mossa a seconda del vostro umore.

Il Lob si adatta maggiormente a visi tondeggianti, ma soprattutto è perfetto per tutte le età.

3. Il caschetto corto

caschetto corto
Fonte: Web

La versione corta del caschetto è una tipologia di look che si adatta facilmente ai visi ovali, rettangolari e triangolari ed è perfetto sia per le giovanissime che per le donne più mature.

Il caschetto corto è pratico da portare, facile da gestire può essere rivoluzionato con pochi e semplici mosse. Per quanto riguarda lo styling anche in questo caso potrete sfoggiare morbide onde, un’acconciatura liscia o persino creare un look spettinato per donargli un tocco di leggerezza.

4. Il caschetto scalato

caschetto scalato
Fonte: Web

Che si tratti di un caschetto corto o lungo non fa differenza, in entrambi i casi è possibile scalare la chioma. Il risultato? Un look spettinato ma comunque elegante e alla moda.

Il taglio scalato aiuta tutte coloro che hanno i capelli sottili e lisci a dare volume alla propria capigliatura, ma allo stesso tempo è perfetto anche per coloro che hanno i capelli mossi in quanto ne facilita lo styling.

5. Il caschetto mosso

caschetto mosso
Fonte: Web

Il wob o semplicemente caschetto mosso è una delle ultime tendenze per quanto riguarda lo styling. Asciugatura ideale per chi ha i capelli folti e spessi che conferisce un look naturale a chi lo porta. Potrete scegliere se realizzare morbide onde o creare un mosso non troppo definito da portare in modo spettinato. Molto amato dalle celebrities, rappresenta per il caschetto lo styling più cool del momento.

Insomma: tra tutte queste varianti è impossibile non trovare quella giusta per voi!