logo
Galleria: Caschetto corto o bob: le forme del viso e i capelli che lo esaltano

Caschetto corto o bob: le forme del viso e i capelli che lo esaltano

Caschetto corto o bob: le forme del viso e i capelli che lo esaltano
Foto 1 di 11
x

Da Uma Thurman in Pulp Fiction nel 1994 a Irina Shayk nella notte degli Oscar 2019, quasi tutte le donne, almeno una volta nella vita, cedono al fascino del caschetto corto, anche detto bob. Ancora di più ora, che le tendenze lo vogliono tra i tagli di capelli più cool, il caschetto corto viene adottato da moltissime donne: alle giovani piace liscio e con la riga in mezzo, le senior lo apprezzano anche mosso e scalato. Analizziamo insieme questo elegante (da sempre e per sempre) taglio di capelli.

Caschetto corto: quali sono i capelli adatti a questo taglio?

Per quanto il caschetto corto sia un taglio di tendenza non possiamo sicuramente definirlo un taglio “facile” e che stia bene con tutte le forme del viso. Infatti, prima di tagliarsi i capelli, è bene analizzare a fondo la forma del viso e soprattutto il tipo di capello che abbiamo, solo così non commetteremo gravi errori, di cui ci pentiremo ancora prima di salutare l’hairstylist.

Se abbiamo i capelli lisci il caschetto corto è sicuramente nostro alleato: possiamo provare anche la versione asimmetrica, ovvero con la riga laterale anziché al centro. Se i capelli oltre a essere lisci sono sani e disciplinati (quindi non crespi) l’ideale è il classico caschetto alla pari, volendo anche con una frangia; se invece i capelli lisci sono fini e sfibrati meglio un taglio scalato che dia volume alla chioma, preferendo alla frangia un ciuffo laterale.

Se abbiamo i capelli mossi possiamo scegliere un caschetto meno corto, che superi almeno l’altezza del mento. Le onde della nostra chioma saranno le vere star del taglio: diamo volume ai capelli, accentuiamo i movimenti, evitiamo la frangia e scegliamo prodotti che aumentino l’effetto crespo.

Se abbiamo i capelli ricci dobbiamo assolutamente evitare il taglio alla pari e la frangia, la situazione sarebbe ingestibile. Scegliamo un caschetto che prevede diverse lunghezze, per esempio il caschetto ad A corto dietro e lungo davanti. L’obiettivo è dare forma al riccio attraverso le diverse lunghezze; se ben fatto, il risultato sarà ottimo.

Caschetto corto e forma del viso più adatta

Come dicevamo, il caschetto corto è un taglio che sta bene a tante, ma non a tutte. Questo taglio è perfetto per chi ha un viso ovale, rettangolare o triangolare, perché riempie sapientemente gli spazi, rendendo il tutto più armonioso. Ottimo anche per chi ha una fronte alta e vuole nasconderla con una frangia o un ciuffo laterale.

Scopri qual è il taglio di capelli adatto alla forma del tuo viso!

Scopri qual è il taglio di capelli adatto alla forma del tuo viso!

Un taglio così corto e così netto tende a incorniciare il volto, enfatizzando la linea orizzontale e non verticale del viso. Per questo motivo, spesso il caschetto corto viene sconsigliato a visi tondi o quadrati, il rischio è quello di “soffocare” i lineamenti del viso, rendendoli ancora meno visibili.

Tuttavia, esiste una soluzione anche per chi ha un viso rotondo ma ama il caschetto e non vuole assolutamente farne a meno. Una consapevole scalatura fatta periodicamente e la giusta lunghezza potrebbero cambiare completamento l’aspetto finale del viso. Qualche centimetro in più alle volte è fondamentale per rendere questo taglio meno pieno e più leggero, a favore ovviamente di visi tondi e quadrati.

Ogni giorno hairstylist e celebrità si inventano nuove tipologie di caschetto; trovare quella più adatta al nostro viso è un’impresa meno difficile del previsto. Tra i tanti modelli troviamo l’hairline bob, di gran tendenza prevede un taglio appena sotto le orecchie, lo sci-fi, un caschetto scalato e con la frangia e il lob, le cui lunghezze arrivano a sfiorare le spalle. Lo styling può variare a seconda dell’occasione e dell’outfit: liscio e lucido effetto vetro, messy o curly con tanto di frangia per un eccezionale effetto “french girl hair”.

Ogni giorno una nuova possibile acconciatura da abbinare a umore e personalità.