diredonna network
logo
Stai leggendo: 6 rimedi contro le occhiaie

Maschere viso: perché dovresti colorarti così la faccia

7 segnali che ti dicono che hai bisogno di un nuovo look

10 modi in cui stai usando la tua beauty blender nel modo sbagliato

I 10 peggiori consigli beauty che non dovete seguire: MAI!

Brow Wigs, 4 motivi per cui le "parrucche" per sopracciglia potrebbero non essere male

Tutti dovrebbero leggere il messaggio di questa mamma che prova il costume con la figlia

Scusa ma, il tuo tatuaggio e il tuo trucco sono vegani?

Tutte pazze per Poutcase, la cover per smartphone portatrucchi

Depilazione con il rasoio: 7 errori che tutte facciamo

Questi trucchi Disney sono una magia di colore

6 rimedi contro le occhiaie

Sei piccoli trucchi per alleviare il problema delle occhiaie. Un inestetismo che nasce da problemi di salute spesso da non sottovalutare.

Le occhiaie sono tra i nemici numero uno del volto. Eppure vuoi lo stress, vuoi l’eccessiva esposizione al sole, vuoi una predisposizione genetica, le palpebre si fan spesso pesanti e il segno scuro sotto gli occhi più marcato, invecchiando lo sguardo.

L’origine delle occhiaie è anche riconducibile ad uno stato di intossicazione metabolico, o al mal funzionamento dei reni. La carenza di determinati alimenti o vitamine, la disidratazione. Durante determinate allergie il problema può aggravarsi. Esistono comunemente due tipi di occhiaie: quelle gonfie e non particolarmente scure, che indicano l’eccessivo trattenimento di liquidi; quelle incavate che invece, al contrario, indicano una necessità di acqua per pulire le scorie che imbevono i tessuti.

Ci sono delle piccole soluzioni naturali che possono aiutare a far scomparire o per lo meno alleviare il problema.

  1. Acqua: in ogni caso bere molta acqua aiuta e mantiene la pelle idratata ed elastica. Il minimo indispensabile è composto da 10 bicchieri al giorno.
  2. Dormire: avendo la possibilità di farlo, perchè spesso il nostro stress è causato proprio da questo,  l’ideale sarebbe dormire le 8 ore canoniche. Possibilmente la posizione ideale è quella con la pancia verso l’alto e la testa sopraelevata dal cuscino per ridurre l’accumulo di liquidi.
  3. Bustine di tè:
    dopo averle inumidite e messe per mezz’ora in freezer, appoggiare due bustine di tè verde sugli occhi migliorando l’inestetismo per qualche ora.
  4. Esercizi: esistono dei veri e propri esercizi da fare con gli occhi che aiutano molto la distensione della pelle. Ad esempio per esercitare le palpebre inferiori si possono tenere gli occhi chiusi poi guardare verso il basso. Ripetere l’azione per 10 volte.
  5. Make _ up: un buon trucco non risolve il problema ma sicuramente lo copre. Contorni occhi e correttori sono il top, evitando quelli in polvere perchè accentuano le rughe.
  6. Freddo:
    Esistono maschere con gel defaticanti che sono utilissime per risolvere il problema. Basta tenerle in frigo e poi spalmarle sugli occhi per circa una trentina di minuti.