Matita occhi: come applicarla e le 5 migliori - Roba da Donne

Colori, tipologie e funzioni diverse, la matita per occhi è uno strumento del make-up versatile e vario. Ideale per valorizzare lo sguardo, la matita fa parte degli articoli di trucco che si può utilizzare sia per uno stile più intenso e marcato, che per un look più naturale.

Come sempre, è bene ricordare che la scelta di truccarsi è assolutamente e solamente personale. Per chi utilizza la matita per gli occhi abitualmente, ecco tutto quello che c’è da sapere su questo prodotto dalle mille tipologie e colori.

Matita occhi: a cosa serve?

La matita per occhi è uno dei prodotti di make-up più utilizzati, in grado di donare diversi effetti allo sguardo e garantire più look. A seconda di come e dove viene applicata, infatti, può cambiare l’intensità, la forma e la grandezza dell’occhio, oltre che decorarlo in maniera più o meno decisa.

Da sola o in abbinamento ad altri prodotti, come eyeliner, ombretto e mascara, la matita per occhi ha la principale funzione di ingrandire, rimpicciolire, allungare o sollevare gli occhi e lo sguardo.

Può essere usata nella rima della palpebra inferiore per contornare l’occhio in maniera delicata. Chi ha maggiore manualità riesce a stenderla bene anche nella rima superiore, dove a qualcuno può dare fastidio. Applicata invece anche all’esterno, la matita dona più intensità al make-up, e infatti spesso è accompagnata da un eyeliner o dal mascara. Con le matite morbide si può ottenere anche un ottimo trucco smokey-eye, alla cui base non può mancare la matita occhi.

La matita occhi può fungere inoltre da eyeliner vero e proprio, perché, se temperata bene, garantisce un tratto più delicato e meno marcato, ma altrettanto efficace. Può infatti risultare più facile mettere la matita piuttosto che applicare l’eyeliner, perché è più comoda, semplice da maneggiare e permette di evitare di più le sbavature.

Matita occhi: come applicarla

matita occhi
Fonte: Web

Applicare la matita occhi è abbastanza semplice, basta infatti decidere quale effetto si vuole ottenere, e imparare a stenderla senza sbavature. A differenza dell’eyeliner, la matita ha una consistenza più densa e meno liquida, di conseguenza è sicuramente più facile da mettere e da correggere. Se si fa qualche errore o sbavatura niente paura, perché si può usare un cotton fioc immerso nello struccante, che il tratto seppur intenso viene via facilmente.

La matita occhi si può applicare in diverse zone dell’occhio. Applicata nella rima interna dell’occhio allunga lo sguardo di chi ha occhi grandi e tondi. Facendo attenzione a non toccare l’occhio con la punta della matita, si parte dall’esterno dell’occhio verso l’interno. In questi casi la matita ideale è quella con la mina morbida waterproof, che non irrita, si stende facilmente e persiste.

Per occhi più piccoli invece, è consigliata la matita sulla palpebra dell’occhio superiore, seguendo l’attaccatura delle ciglia. Si può partire dalla metà dell’occhio fino a superare l’angolo esterno per un effetto più allungato. Ideale per ingrandire lo sguardo è anche la matita chiara, bianca o beige, applicata sull’esterno della palpebra inferiore. Per realizzare dei look diversi, invece, si può provare a sfumare la matita, con il pennellino o le dita, in modo che funga quasi da ombretto.

Basta applicare la matita morbida o il kajal su tutta la lunghezza dell’occhio seguendo l’attaccatura delle ciglia dall’interno all’esterno. E poi stenderla verso la palpebra e l’esterno, secondo l’effetto desiderato. All’inizio, un consiglio utile per l’applicazione della matita è usare la tecnica dei trattini, che aiutano a seguire la linea dritta senza sbagliare, da unire in seguito per un tratto preciso.

Matita occhi: le tipologie

Prodotto estremamente versatile e vario, la matita per occhi esiste in commercio in diverse tipologie. Da quella con la mina più dura o più morbida, alla matita colorata, fino al kajal, i molteplici tipi di matita hanno funzioni e caratteristiche leggermente diverse.

Le matite possono essere normali, oppure waterproof, long-lasting e indelebili per un risultato duraturo. Per chi vuole sperimentare vari stili di trucco, le possibilità con la matita per occhi sono tante, vediamo le principali 6 tipologie di matita per occhi, di cui poi si possono trovare ulteriori sottocategorie.

1. Mina dura

Una delle più comuni matite per occhi è quella classica con la mina dura. Infatti una delle caratteristiche nella quale si dividono le diverse matite è la consistenza della mina che può essere dura o morbida. La matita con la mina dura è adatta a realizzare tratti netti e precisi, ad esempio come contorno per gli occhi, per risaltare le ciglia prima dell’applicazione del mascara, o anche come eyeliner più duraturo.

Il tratto di queste matite è più preciso ma può risultare meno intenso, poiché fatto per scrivere sulla pelle. È la scelta migliore per truccare la palpebra, fino anche all’esterno dell’occhio, e per allungare lo sguardo. Applicata nella rima invece rischia di toccare e danneggiare l’occhio, perché la punta è appunto dura, pertanto in questi casi meglio quella morbida.

2. Morbida con sfumino

La matita occhi morbida è l’alternativa opposta a quella dura, che si adatta perfettamente per realizzare un trucco duraturo e sfumato. Infatti, la texture morbida la rende più fluida, facile da stendere e solitamente queste matite hanno un tratto più intenso e marcato. La matita morbida è perfetta per realizzare un trucco smokey-eye, tanto che in commercio si trova spesso con annesso il pennellino per sfumare, detto anche sfumino.

La matita morbida è ottima da applicare sulla palpebra, ma anche sulla rima, ma è bene trovarne una buona, in modo che sia anche waterproof, indelebile e di lunga durata. Altrimenti la consistenza più fluida rischierebbe di sciogliersi, sbavare o addirittura sparire nel giro di poche ore.

3. Matitone

Il matitone è una matita per occhi più grande, sia nel corpo che nella mina. Ha una texture più morbida rispetto alla matita abituale, ed è semplice da applicare per chi è alle prime armi, facile da stendere anche con le dita. Questo aiuta soprattutto per un make-up veloce, in sostituzione non solo all’eyeliner ma anche all’ombretto. Sfumando infatti il matitone, è possibile ottenere un effetto smokey-eye leggero senza dover aggiungere altri prodotti.

4. Colorata

Le matite per occhi non sono solo nere, infatti ne esistono di diversi colori che vedremo più in dettaglio nel prossimo paragrafo. Ogni colore si adatta meglio alle diverse dimensioni, tonalità e forme degli occhi, con la possibilità di realizzare look svariati. Si possono applicare da sole, per un effetto più leggero rispetto alla matita nera, oppure in abbinamento a un ombretto, per dare risalto allo sguardo.

5. Kajal e khol

Oggi diverse matite in commercio sono chiamate kajal o khol, mentre mantengono comunque l’aspetto delle matite per occhi tradizionali. In realtà fanno riferimento a un tipo di make-up che arriva dall’Oriente dalla consistenza più cremosa e dal colore nero molto intenso. I due termini derivano da due zone diverse, ma rappresentano più o meno la stessa cosa, ovvero quasi una crema sostituibile anche all’ombretto grazie alla sua capacità di stesura e delicatezza.

Tanto delicati che anche in Occidente, dove il kajal e il khol sono rivisitati sotto forma di matita per occhi, sono ideali per chi soffre di allergia, porta le lenti a contatto o ha gli occhi particolarmente sensibili. La morbidezza di questi prodotti infatti li rende ottimali da stendere sia all’interno che all’esterno dell’occhio, anche sulla rima senza dare fastidio. Per un trucco forte e vivace.

6. Automatica ricaricabile

Le matite automatiche sono realizzate in maniera diversa, e sono una buona soluzione per chi teme di rompere la mina della matita o di doverla temperare continuamente. Il manico infatti è in plastica, e all’interno scorre una mina che si tira fuori al momento del bisogno e si ritira all’interno quando si mette via. Inoltre, sono ricaricabili, perché una volta esaurita la mina, si toglie e sostituisce con una nuova.

La punta rimane più definita, poiché la mina è leggermente più rigida di quella contenuta nelle classiche matite di legno. Per questo è ideale per chi ha poca manualità o non è ancora esperta, e per dare un tratto meno intenso e più sfumabile, favorendo eventuali correzioni.

Che colore scegliere?

matita occhi
Fonte: Web

Il mondo della cosmetica offre una vasta scelta di colori di matite occhi, tonalità che si adattano a diverse forme, dimensioni e diversi colori degli occhi. La matita nera è adatta a chiunque, poiché si può utilizzare in diversi modi e su specifiche parti dell’occhio, in modo da ottenere molteplici risultati. Utili e ideali per tutti i tipi di occhio sono anche le matite bianca e nude.

Al contrario di quella nera, non danno linee marcate, ma delle sfumature che ingrandiscono e illuminano lo sguardo. Applicate sulla rima interna dell’occhio, lo rendono più fresco e riposato. Infine, ci sono le matite per occhi di tutti i colori tra il bianco e il nero, con tonalità più o meno intense. La scelta deve essere a piacimento, si possono acquistare matite colorate per dare più colore e luce agli occhi.

La matita per occhi marrone è un valido sostituto a quella nera, specialmente per chi ha vuole un effetto meno marcato. Sta bene sia come richiamo per occhi scuri, oppure in contrasto con occhi verdi e blu, che vengono esaltati dalla matita scura. Colore più freddo è invece il blu, che si trova solitamente nei toni elettrico e scuro. Il blu elettrico si adatta meglio a occhi castani e neri. Mentre chi ha gli occhi blu può optare per quello scuro, che mette in risalto le sfumature naturali.

Un’alternativa per chi ha gli occhi chiari è la matita viola, ottima anche per le pelli più chiare. La matita verde è la scelta ideale per occhi verdi e castani, specialmente nella tonalità più scura. Sia la matita blu che quella verde risaltano meglio su pelli ambrate, ma sempre abbastanza chiare. Ideali invece per fototipi più scuri sono le matite oro o rame, tonalità molto calde che danno luminosità allo sguardo e che con pelli e occhi chiari si vedono meno.

5 modelli di matita occhi da acquistare online

Come abbiamo visto, esistono tante tipologie di matita per occhi tra cui scegliere. Innanzitutto, per acquistare il prodotto che più si adatta ad ognuna, è necessario comprendere con quale ci si trova più a proprio agio. Quello con cui si fa meno fatica nell’applicazione, e che risponde meglio al risultato che si vuole ottenere. Dopodiché, ci si può affidare al proprio negozio di make-up di fiducia, o lasciarsi ispirare dai 5 modelli di matita occhi da acquistare online selezionati da noi.

Il più venduto su Amazon
Rimmel Matita Occhi Automatica Exaggerate

Rimmel Matita Occhi Automatica Exaggerate

Ideale per un tratto deciso o sfumato
11 € su Amazon
Pro
  • Tratto deciso e colore intenso
  • La punta rimane sempre ben definita
  • Facile da applicare
  • Waterproof
  • Non lascia sbavature
  • Precisa e sottile
Contro
  • La texture molto morbida può rompersi se non usata con attenzione

La matita occhi Exaggerate di Rimmel ha una texture cremosa e la mina retraibile che non si consuma o rovina, e permette di avere sempre la punta precisa senza dover temperare la matita. All’estremità opposta è incluso il pennellino per sfumare, pertanto questo prodotto è perfetto per una stesura decisa, oppure per un look più sfumato. Il prodotto è waterproof e garantisce un tratto preciso e intenso ad ogni utilizzo.

Ottimo rapporto qualità/prezzo
Pro
  • Facile da usare
  • Tratto deciso e colore intenso
  • Sfumabile
  • Texture morbida
  • Lunga durata, resiste anche tutto il giorno
Contro
  • Pennellino un po' rigido

L’Oréal Paris Infaillible Superliner Le Smoky è una matita per occhi ottima per ottenere un tratto deciso con una sola passata, grazie alla sua texture morbida, adatta anche a sfumatura. Perfetto l’effetto smokey eye ottenuto sfumando con il pennellino incluso nella matita. Completa la qualità del prodotto la sua lunga durata.

Il prodotto più versatile
Wunder2 Super-Stay Liner

Wunder2 Super-Stay Liner

Disponibile in tanti colori
15 € su Amazon
Pro
  • Disponibile in 21 colori
  • Lunga durata
  • Waterproof e smudge-proof
  • Facile da applicare
  • Disponibile anche glitter e metallic
Contro
  • Nessuno

La matita per occhi di Wunder2 è disponibile in 21 tonalità di colore, tutte waterproof e smudge-proof, ovvero indelebile senza sbavature. Sono altamente pigmentate e facili da applicare, donando un tratto deciso e del colore più adatto a tutte le necessità. Nella collezione si trovano anche la linea Metallic e Glitter per qualsiasi look.

Ultra resistente
Rimmel London Ultimate Kajal Matitone Occhi

Rimmel London Ultimate Kajal Matitone Occhi

Le qualità del kajal
11 € su Amazon
12 € risparmi 1 €
Pro
  • Effetto intenso
  • Texture molto cremosa
  • Iperpigmentato
  • Lunga durata
  • Waterproof
  • Compatibile con l'uso di lenti a contatto
  • Composizione testata, adatta anche ad occhi sensibili
Contro
  • Se non si copre bene si secca facilmente

Il matitone kajal di Rimmel London presenta tutte le qualità del kajal, dalla texture estremamente morbida e facilmente sfumabile, al colore ultra intenso. Ideale da usare in sostituzione all’eyeliner e all’ombretto per un trucco forte e audace. Inoltre, la composizione è delicata, adatta anche a occhi sensibili e per chi porta le lenti a contatto. Da applicare sia sulla palpebra mobile che nella rima interna dell’occhio senza irritare.

La scelta di Amazon
Collistar - Matita Professionale Occhi

Collistar - Matita Professionale Occhi

Ideale per occhi sensibili
11 € su Amazon
14 € risparmi 3 €
Pro
  • Facile da applicare
  • Sfumabile
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Per occhi sensibili
  • Compatibile con le lenti a contatto
Contro
  • Si secca facilmente

Tra le matite classiche migliori troviamo quella di Collistar, ottima per la sua morbidezza non troppo accentuata, ideale da sfumare ma anche da usare come eyeliner per un tratto più delicato. Perfetta anche per chi soffre di allergie o ha gli occhi sensibili, è garanzia di durata e professionalità nel risultato. Il tutto a un ottimo prezzo.

La discussione continua nel gruppo privato!