logo
Stai leggendo: La rivincita delle rosse: la bellezza sensuale dei colpi di sole rossi

La rivincita delle rosse: la bellezza sensuale dei colpi di sole rossi

Voglia di cambiare look? Scopriamo insieme cosa sono i colpi di sole rossi e come abbinarli ai capelli neri, castani e biondi.

I colpi di sole sono uno dei trattamenti per capelli più amati dalle donne, perché permettono di dare lucentezza e riflessi alla chioma e simulano l’effetto dei capelli schiariti in modo naturale dal sole.

I colpi di sole non sono una vera e propria tintura perché si applicano solo su alcune ciocche e permettono di creare un gioco di colori che fa sembrare i capelli più voluminosi grazie alle diverse sfumature. Si tratta di una tecnica di colorazione parziale e permanente che non va via con i lavaggi; si comporta come le normali tinture chimiche, l’unica differenza è che è limitata ad alcune ciocche.

I colpi di sole si possono fare più chiari o più scuri: i più diffusi sono quelli biondi che ricreano proprio i capelli schiariti dal sole, ma vanno molto di moda anche i colpi di sole rossi, molto femminili e sensuali. I colpi di sole rossi si possono fare con diverse sfumature che vanno scelte in base al colore del proprio capello e alla carnagione.

Possiamo distinguerne due tipi principali: quelli che virano a tonalità calde e quelle più fredde. Le prime sono indicate per chi ha i capelli biondi o castano chiaro, le seconde per chi ama le tinte molto scure e vuole aggiungere dei riflessi per smorzare l’effetto corvino.

Quando si fanno i colpi di sole si schiariscono i capelli tono su tono, generalmente di una o due tonalità. I riflessi si riflettono su tutta la chioma e si fondono con il proprio colore naturale o comunque con quello di fondo, questo permette di avere un effetto molto naturale dato che non ci sono stacchi di colore, come accade con le meches.

Colpi di sole rossi su capelli neri

Colpi di sole rossi su capelli neri
Foto: iStock

I colpi di sole, in generale, sono poco visibili sui capelli neri e corvini. Affidatevi a un abile parrucchiere che possa regalare alla vostra chioma delle sfumature di rosso per rendere i vostri capelli più dinamici e con delle sfumature di colore da scegliere in base ai vostri gusti.

I colpi di sole rossi sui capelli scuri o neri vanno fatti con attenzione: bisogna creare dei piccoli tocchi di rosso che andranno a fondersi con il colore di base. Dato che i capelli sono già scuri consigliamo delle sfumature di mogano, se invece volete proseguire con l’effetto dark potete optare per un rosso con sottotono freddo, magari tendente al blu o al viola.

Colpi di sole rossi su capelli castani

Colpi di sole rossi su capelli castani
Foto: iStock

I capelli castani sono quelli con cui si può giocare di più, poiché è possibile optare per diverse sfumature e tonalità in base all’effetto che si vuole ottenere. Se si vuole schiarire il colore dei capelli è possibile fare dei colpi di sole rossi ramati, che hanno un sottotono caldo che potete eventualmente accentuare con qualche filino biondo o comunque più chiaro.
Se invece volete puntare su un effetto sensuale e glamour potete optare per il rosso mogano, che è più indicato per la stagione fredda, ma se vi piacciono con un bravo professionista riuscirete a creare una sfumatura che possa comunque essere soddisfacente.

Colpi di sole rossi su capelli biondi

Colpi di sole rossi su capelli biondi
Foto: iStock

I colpi di sole rossi sui capelli biondi sono i più particolari. La base del capello è chiara, quindi si deve andare su nuance molto chiare, tendenti al ramato che poi, sul biondo restituiscono delle sfumature in un bellissimo rosa fragola.
Il rosa fragola ultimamente è molto di moda: sono sempre di più le ragazze che optano per una chioma pink. Se non ve la sentite di passare direttamente al rosa, potete iniziare con dei colpi di sole che danno quest’effetto ma in modo molto soft.

Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...