diredonna network
logo
Stai leggendo: Pori dilatati: Tutti i Rimedi (anche Fai Da Te) per Combatterli

Pori dilatati: Tutti i Rimedi (anche Fai Da Te) per Combatterli

Tra gli inestetismi più odiati da uomini e donne, l'avere i pori dilatati è sicuramente uno dei più fastidiosi. Di seguito troverete le cause e i rimedi per combattere questa problematica e una piccola ricetta per una maschera viso che vi aiuterà nella vostra battaglia.
pori dilatati
Fonte: web

Prendersi cura della propria pelle non è facile e molte volte il tempo a disposizione è davvero scarso, ma ritagliarsi degli spazi per poter effettuare una skin care giornaliera è molto importante per far sì che la pelle trovi l’equilibrio giusto. Oggi vogliamo parlare di un inestetismo in particolare: i pori dilatati.

Si tratta di uno dei problemi più comuni e odiati da tutti, donne e uomini senza distinzione. Vediamo quindi insieme di cosa si tratta esattamente e le cause e i rimedi per poterli limitare. Infine vi consigliamo anche una piccola ricetta per poter creare comodamente a casa vostra una maschera viso fai da te all’argilla bianca, perfetta per restringere i pori dilatati.

1. Pori dilatati: quali sono e le cause

Pori dilatati cause
Fonte: web

I pori sono i fori attraverso cui la pelle rilascia il sebo (materia che viene prodotta da delle ghiandole del nostro corpo, per poter mantenere la pelle morbida). I pori sono quindi indispensabili e non sarebbe possibile liberarsene in modo permanente. Alcuni però sembrano, e sono, più grandi di altri, ma vediamo insieme perché. Molte volte si tratta semplicemente di genetica, altre volte invece lo sporco e la poca pulizia danno l’impressione che siano più grandi.

Un altro fattore che tende a peggiorare questo inestetismo è l’età e i danni causati dall’eccessiva esposizione al sole. Infatti con il passare degli anni la pelle perde la consueta elasticità che possiede in gioventù e questo può dare l’illusione di un poro ancora più dilatato e grande.

2. I rimedi per ridurre i pori dilatati

Fonte: web
Fonte: web

Dato che una delle cause dei pori dilatati è lo sporco, il metodo migliore per ridurli è sicuramente la pulizia del viso. Una detersione frequente e accurata è utile per ridurre il rischio di punti neri e comedoni, attenzione però a non esagerare lavandovi il viso troppo spesso, in quanto questo potrebbe causare un’infiammazione della pelle.

Anche la skin care è molto importate se il vostro scopo è quello di ridurre i pori dilatati. Cercate dei prodotti che possano esservi d’aiuto nell’eliminazione dello sporco e applicateli in modo costante, così da poter dargli modo di fare effetto. Vi sono anche delle maschere utili per questo scopo, da applicare una o due volte a settimana. Ovviamente l’effetto sarà sempre e solo temporaneo, è anche per questo che dovrete essere sempre costanti con tutti i rimedi consigliati.

Ovviamente anche il trucco può aiutarvi, anche se si tratta comunque di un effetto temporaneo. Una base ben curata in ogni minimo dettaglio è quello che fa per voi, applicate quindi un fondotinta liquido utilizzando sempre pennelli puliti e fissate tutto con una cipria in polvere o anche compatta. Ricordatevi però sempre di struccarvi prima di andare a letto.

3. Maschera viso fai da te

pori dilatati maschera viso fai da te
Fonte: web

L’argilla è uno degli ingredienti più utili allo scopo di restringere i pori dilatati, in quanto è antisettica, quindi perfetta per combattere i batteri. Eccovi una piccola ricetta per poter ricreare una maschera all’argilla bianca da preparare con facilità a casa propria.

All’interno di una ciotola di vetro o di legno aggiungere un cucchiaio di argilla bianca in polvere da mischiare a una tisana a vostra scelta (consigliamo magari della camomilla), mescolate il tutto sempre con un cucchiaio di legno. Lasciate riposare il tempo necessario che l’argilla possa assorbire il liquido. Se vedete che non ha raggiunto la consistenza giusta per poterla applicare sul viso con facilità, aggiungete ancora un po’ di tisana, senza però lasciare che diventi troppo liquida. Una volta che la riterrete della giusta densità, potete aggiungere a vostra discrezione un cucchiaio di miele e alcune gocce di olio essenziale. Infine applicate la maschera sul viso e lasciatela agire per circa 15 minuti. Risciacquate il volto e noterete subito gli effetti benefici!