diredonna network
logo
Stai leggendo: In che ordine bisogna applicare i prodotti trucco?

In che ordine bisogna applicare i prodotti trucco?

Meglio mettere prima il fondotinta o il correttore? l’ombretto chiaro va messo prima di quello scuro? la cipria si mette dopo il fard? Queste sono alcune delle domande che di solito mi vengono poste da amiche e ragazze che mi scrivono. Nell’ordine cronologico di applicazione dei prodotti di make-up esistono delle regole universali dettate dal buon senso e da ragioni tecniche, come regola principale dobbiamo sempre tenere a mente che i prodotti cremosi si mettono sempre prima dei prodotti in polvere che, infatti, servono a fissare il trucco.

Vediamo quale può essere una sequenza tipo di applicazione di 11 prodotti:

1. Correttore per occhiaie

Per attenuare le occhiaie il correttore chiaro va punteggiato lungo il solco delicatamente. Questa operazione va ripetuta più volte tamponando il prodotto fino ad ottenere un effetto soddisfacente. Bisogna tenere ben presente che se il solco dell’occhiaia è molto scuro e bluastro il correttore per essere efficace deve tendere all’arancione, questo colore essendo complementare del blu rende l’occhiaia scura meno visibile. E’ molto importante scegliere il colore di correttore giusto perché se applichiamo un correttore chiaro su un’occhiaia scura otterremo un colore grigiastro che metterà ancora più in risalto il solco anziché attenuarlo!

2. Fondotinta

Dopo aver corretto le occhiaie possiamo applicare il fondotinta, esistono varie tipologie e a seconda della nostra tipologia di pelle dovremo scegliere quello più adatto alle nostre esigenze. Per trovare il fondotinta perfetto dobbiamo innanzitutto scoprire se per noi è più adatto un fondotinta liquido, compatto o minerale. (Leggi: Fondotinta Liquido, compatto o minerale? Quale e come scegliere?) e sapere come scegliere il colore giusto in base al nostro sottotono (Leggi: FONDOTINTA: 5 regole per scegliere il colore giusto!). Personalmente, con l’arrivo della bella stagione, preferisco usare fondotinta eco-bio senza parabeni e silconi perché sono più leggeri sulla pelle e non ostruiscono i pori. Uno dei miei preferiti è il fondotinta eco-bio della Avril (Leggi: Recensione Fondotinta Avril 100% naturale).

Fondotinta-a-lunga-tenuta
3. Primer occhi

Per fissare il trucco per ore è indispensabile applicare un buon primer su tutta la palpebra prima di procedere con il trucco occhi. Il primer, inoltre, renderà il colore della palpebra più omogeneo e il colore dell’ombretto più brillante.

essence-i-love-stage

4. Cipria trasparente

Per fissare la nostra base viso è indispensabile applicare la cipria trasparente. Questo prodotto fissa il trucco senza alterare i colori e può essere applicata più volte durante il giorno senza appesantire il viso. E’ molto importante applicare la cipria in quelle zone dove il trucco tende a sbavare: angoli interni ed esterni degli occhi, palpebre, ali del naso e angoli della boccca.

NeveCosmetics-cipria-nude-t
5. Ombretti chiari

Gli ombretti chiari vanno applicati prima di quelli oscuri. Per aprire lo sguardo applicheremo l’ombretto chiaro nell‘angolo interno dell’occhio, al centro della palpebra e sotto l’arcata sopraccigliare.

palette-ombretti-chanel-les-essentiel

6. Ombretti scuri 

Gli ombretti scuri vanno applicati successivamente agli ombretti chiari a seconda delle nostre preferenze.

4OMBRES-PALETTA-CHANEL

7. Trucco sopracciglia

Dopo aver truccato gli occhi andiamo a correggere le sopracciglia. Ricorda che le sopracciglia non andrebbero mai depilate prima del trucco per evitare arrossamenti. Io di solito mi limito a riempire con la matita quelle zone dove i peli risultano più radi. E’ importante non stravolgere completamente la forma delle nostre sopracciglia, abbiamo visto nell’articolo Make up: gli 11 errori (o orrori) da evitare come questo sia uno degli errori più gravi che possiamo fare!

Actress Lily Collins attends the 23rd Annual Glamour Women of the Year Awards hosted by Glamour Magazine at Carnegie Hall on Monday, Nov. 11, 2013 in New York. (Photo by Evan Agostini/Invision/AP)
Actress Lily Collins attends the 23rd Annual Glamour Women of the Year Awards hosted by Glamour Magazine at Carnegie Hall on Monday, Nov. 11, 2013 in New York. (Photo by Evan Agostini/Invision/AP)

8. Fard in polvere marrone sotto lo zigomo

Per dare più tridimensionalità al nostro viso e creare un effetto ottico che lo rende più sfinato possiamo applicare il fard o bronzer in polvere sotto lo zigomo. Con un pennello angolato risucchiamo le guance verso l’interno e applichiamo il fard partendo dall’orecchio nell’incavo che si è formato fino ad arrivare a metà occhio. (Leggi: Come scolpire il viso con illuminante e contouring in 6 step- FOTO e VIDEO TUTORIAL)

benecos_powder_blush
9. Matita Labbra

La matita labbra, che deve essere del colore delle nostre labbra o del rossetto che andremo ad applicare, permette di definire il contorno e di rendere il trucco più duraturo. Inizia a delineare la bocca dal centro del labbro superiore e prosegui sulle altre parti in modo da rendere armonioso e naturale il contorno. E’ molto importante scegliere la matita labbra del colore giusto, tieni presente che fare il contorno con una matita molto scura è ormai una tendenza che non va più di moda e che può risultare molto volgare.

matita-per-le-labbra

10. Rossetto 

Una volta applicato il rossetto possiamo stendere una velina sulle labbra e fissarlo con la cipria trasparente, in questo modo il trucco labbra rimarrà perfetto per ore ed ore (Leggi: Come applicare il rossetto e fissarlo per ore- VIDEO TUTORIAL). Per scegliere il colore di rossetto più adatto al tuo incarnato, al colore dei tuoi capelli e alla forma delle tue labbra ti consiglio di leggere Rossetto perfetto: come scegliere il colore giusto! 🙂 

rossetto-art-design-scheda

Leggi: Recensione Rossetti Collistar ART Design (Video Review)

11. Lucida labbra

Infine, possiamo applicare il nostro lip gloss per rendere le nostre labbra più lucide e voluminose! (Leggi: Come volumizzare le labbra con il make-up! FOTO e VIDEO).

Lips