diredonna network
logo
Stai leggendo: Gli 8 Utilizzi Dell’Acqua Di Rose Che Non Conoscevi

Shampoo fai da te: 6 ricette naturali da fare in casa

Come si realizza uno chignon intrecciato in 5 facili step

Perché una donna non deve MAI usare un rasoio da uomo

Ultherapy, pronte a farvi un lifting senza chirurgia?

Perché Johanna, la compagna di Fabio Volo, ama i suoi "tatuaggi gratis"

Microdermoabrasione, la pratica di "ferirsi" la pelle per renderla perfetta

Le straordinarie proprietà beauty dell'olio di macadamia

Asos mette al bando Photoshop: ecco le vere foto delle modelle in bikini

Strands for Trans: perché serve un progetto di parrucchieri per trans

Come Cara Delevingne: "Se non puoi avere i capelli, usa glitter e diamanti"

Gli 8 Utilizzi Dell'Acqua Di Rose Che Non Conoscevi

Con tutti i cosmetici complessi in commercio meglio tornare alla vecchia routine in fatto di bellezza: l'acqua di rose. Ma gli utilizzi sono molteplici, ben più di quelli che ci si aspetterebbe.
acqua-di-rose
(foto:Web)

Acido ialuronico, retinolo, collagene.

Sempre di più pare che ci si avvii verso l’utilizzo di creme dalle formulazioni avanzate, prodotti complessi e costosi che quasi sempre non risolvono nemmeno i problemi della nostra pelle.

E allora perché non tornare a quel semplice, antico ed unico gesto di bellezza che le nostre nonne dedicavano a loro stesse?

Quando le creme per il viso erano poche e non avevano nomi così complicati o non esistevano nemmeno.

Stiamo parlando dell’acqua di rose, ciò che c’è di più semplice nel campo della cosmesi, perché in primis è la formulazione di questo prodotto ad essere semplice.

Si tratta di una soluzione acquosa ottenuta dall’infuso di petali di rose.

È un prodotto innanzitutto versatile poiché è utilissima sia per le pelli a tendenza acneica che per quelle delicate e affette dalle dermatiti più severe.

Ma gli utilizzi sono molteplici, più di quanti ce ne aspetteremmo.

8

Se tenuta in frigorifero aumenta l’effetto tonificante e rinfresca immediatamente la pelle.

7

Può essere vaporizzata sia sul corpo che sul viso per rinfrescare la pelle ma soprattutto perché ha un effetto lenitivo, calma i bruciori e diminuisce i rossori.

6

È utilissima quindi anche sugli occhi poiché diminuisce i gonfiori e dona un’immediata sensazione di benessere specialmente se con un batuffolo di cotone si insiste sulla zona facendo un po’ di pressione.

5

Anche sulle mani ha ottimi effetti in quanto allevia il bruciore provocato dalle screpolature e in più le idrata.

4

Addirittura può essere usata sulle tempie in quanto darebbe sollievo dal mal di testa.

3

Può diventare anche una maschera emolliente se, riscaldandola un po’ in un pentolino, si bagna con questa un panno di cotone e lo si applica sul viso dove precedentemente era stata spalmata una crema idratante.

2

È un ottimo e delicato profumo per i capelli.

1

Si può usare per diluire il fondotinta quando questa per finire.

Ci sono molte acque di rose in commercio, dalla più amata e conosciuta Acqua distillata alle rose Robert’s alla biologica Acqua floreale di rosa Sanoflore ma non sono poche le ragazze preferiscono produrla da sole a casaLa semplicità di questo prodotto non potrà che fare bene alla nostra pelle!