diredonna network
logo
Stai leggendo: Come Fare I Capelli Mossi Usando Un Semplice Calzino

Come Fare I Capelli Mossi Usando Un Semplice Calzino

Siete stanche di avere capelli senza forma che hanno la consistenza dei fili delle scope di saggina? Avete mai provato a metterli in piega creando onde delicate e morbide con l'aiuto di un calzino? Se vi state domandando che razza di tecnica di hair style sia questa, leggete qui!
(Foto: Pinterest)
(Foto: Pinterest)

Avere capelli sempre in ordine, soprattutto per chi ha i capelli mossi, è il sogno nascosto (ma neanche così tanto nascosto) di noi donne.

Alzi la mano chi non appena tira su la testa dal cuscino si ritrova con una chioma stile nido di rondine, tutta arruffata, con le ciocche che hanno appena concluso la guerra civile e sono così annodate su se stesse che nemmeno un esorcismo potrebbe farle tornare in ordine.

Una situazione comune (o capita solo a me?!?!?!?).

Davanti ad una massa di capelli così informe ed ingarbugliata le soluzioni sono due: o prendi in mano forbici e rasoio e opti per un taglio alla Demi Moore ne ‘Il soldato Jane’, così non dovrai più preoccuparti di passare le mattinate a piallarti i capelli nella speranza di metterli in ordine o corri dal parrucchiere con le lacrime agli occhi chiedendo, a mani più esperte delle tue, di sistemarti quella specie di chioma che avrebbe ispirato un quadro di Pablo Picasso intitolato: “Capelli lanciati in testa a caso”.

Certo la prima soluzione è leggermente drastica. In quante avrebbero il coraggio di passare da una lunga e sensuale chioma che scivola libera sulle spalle a un taglio alla marine?

Mentre la seconda ipotesi potrebbe rivelarsi un tantino dispendiosa, a meno che non siate le Serena Van Der Voodsen de noi altri e non vi possiate permettere una piega al giorno (che leva il cespuglio in testa di torno) dal vostro parrucchiere di fiducia tutti i giorni, per il resto della vostra vita.

Eppure un’alternativa ragionevole a queste due opzioni irragionevoli deve pur esserci. Ed in effetti, per la gioia dei vostri bellissimi capelli mossi, c’è!

Rullo di tamburi: il calzino!

No, non guardatemi così male, giuro che grazie il metodo del calzino potrete sfoggiare capelli ordinati e con un attraente effetto ondulato, dicendo per sempre addio al crespo e alle rondinelle che avevano scambiato le vostre ciocche arruffate per il loro nido d’amore.

Siete affamate di sapere e volete conoscere tutto su questa rivoluzionaria tecnica di hair style?

Per prima cosa vi servirà un calzino (ma dai?!?), possibilmente pulito (meglio specificare, che non si sa mai).

A questo punto non dovrete far altro che seguire le istruzioni qui di seguito.

Occorrente:

  • 1 calzino
  • 1 elastico
  • uno spruzzino con acqua

1. Lava e asciuga

(Foto: Pinterest)
(Foto: Pinterest)

Lavatevi i capelli senza utilizzare le chilate di prodotti che siete solite spremere sulla vostra testa.

Niente balsamo, creme, cremine, cremette. Solo lo shampoo.

Non abbiate paura, le vostre ciocche saranno soprendentemente attaccate alla cute anche senza l’aiuto di trattamenti speciali.

Anche per quanto riguarda l’asciugatura non dovrete usare troppe cure.

No a diffusore e a spazzola per districare i nodi.

Lasciate che i vostri capelli si asciughino selvaggiamente e indomati.

2. L’ora della coda

(Foto: Pinterest)
(Foto: Pinterest)

A questo punto è il momento di sfoderare il calzino apportando una leggera modifica.

Dovrete tagliare la punta del piede in modo da avere da ambo i lati due aperture.

Legatevi i capelli in una coda di cavallo, la più alta che riuscite a fare.

Per una coda altissima mettetevi a testa in giù prima di raccogliere i capelli, vi ritroverete una fontana di ciocche proprio nel picco più alto della testa.

Dopo di che spruzzate l’acqua sui capelli, in modo da inumidirli e da incentivare l’effetto onda.

3. Il tocco finale al calzino

(Foto: Pinterest)
(Foto: Pinterest)

A questo punto è tutto pronto per l’ultima mossa: inserire i capelli nella parte centrale del calzino e arrotolarli.

Dovrete partire dalle punte, e scendere verso il principio della coda arrotolando le ciocche sul calzino. Un gioco da ragazze.

Ora che l’acconciatura è fatta non vi resta che far passare qualche ora (meglio farlo prima di andare a dormire, i capelli si asciugheranno perfettamente in 6/7 ore).

Quando le ciocche non saranno più umide potrete smontare l’impalcatura sulla vostra testa e vaporizzarla con uno spray per fissare il movimento dei capelli.

E se la spiegazione non vi basta ecco qui un video che spiega passo per passo come avere onde perfette con il calzino!