diredonna network
logo
Stai leggendo: Dimenticate Lo Shatush! La Nuova Tendenza Si Chiama Bronde!

Maschere viso: perché dovresti colorarti così la faccia

Tutte pazze per Poutcase, la cover per smartphone portatrucchi

7 segnali che ti dicono che hai bisogno di un nuovo look

Depilazione con il rasoio: 7 errori che tutte facciamo

10 modi in cui stai usando la tua beauty blender nel modo sbagliato

Questi trucchi Disney sono una magia di colore

10 cose (+ 1) che solo le ragazze con i capelli crespi possono capire

I 10 peggiori consigli beauty che non dovete seguire: MAI!

Brow Wigs, 4 motivi per cui le "parrucche" per sopracciglia potrebbero non essere male

Guida per realizzare una perfetta treccia alla francese in 3 mosse

Dimenticate Lo Shatush! La Nuova Tendenza Si Chiama Bronde!

Dite addio agli Shatush! La novità per chi vuole schiarire i propri capelli si chiama Bronde ed è subito amore!
(foto: Web)
(foto: Web)

Lo so, non sarà facile, ma dobbiamo essere forti e dire Addio per sempre (o almeno fino al prossimo riciclo di tendenze) al tanto amato shatush che ci ha accompagnate per molto tempo e accogliere la nuova moda in fatto di capelli.

Il colore di capelli più IN del momento si chiama Bronde, e dall’etimologia stessa della parola si capisce come questa novità nasca dalla tendenza di mixare il castano e il biondo.

Il trattamento è chiaramente personalizzabile, in base al colore di partenza e nemmeno a dirlo le It girl più famose ne sono già delle grandi fan: da Jennifer Aniston a Gisele.

Una colorazione minuziosa che va creata ad hoc di volta in volta, diversa da persona a persona.

Il processo avviene con la sovrapposizione di un prodotto schiarente a diversi volumi sullo strato delle chiome, con un effetto “baciata dal sole” molto naturale e morbido. L’effetto è assicurato.

È perfetto per esaltare le pelli più ambrate ed è caratterizzato da riflessi caldi che possono essere poi realizzati in diverse tonalità che si armonizzano con i colori chiari.

Nella versione più bionda dona una dinamicità unica al capello e al volto, mettendo in risalto i pregi e correggendo piccole imperfezioni, particolarmente adatta per le pelli dalla carnagione diafane e occhi chiari.

Esistono poi diverse sfaccettature di Bronde: ci sono gli highlights, perfetti per esaltare gli zigomi e un bel viso regolare, schiariture più intese ai lati del volto, sfumature della frangia e look più caldi, perfetti anche con la tendenza dell’anno delle beach waves.

Non a caso, anche Gucci si è innamorato del Bronde e le sue modelle foggiano tutte un color miele dorato.

Il Bronde per le brunette, con la pelle olivastra e gli occhi nocciola, ammorbidisce i lineamenti solitamente molto marcati.

Perfetto soprattutto per le chiome mosse, alle quali dona movimento.

La carnagione stessa ne trae giovamento, risultando come naturalmente irradiata dalla luce solare.

Che aspettate? Un po’ di sole in inverno dona positività!