diredonna network
logo
Stai leggendo: Beach Waves: Ecco Come Realizzare le Onde da Spiaggia sui Capelli

Spazzola lisciante: le migliori e come sceglierle

Shampoo antigiallo: come usarlo e perché funziona

15 trucchi per gestire i ricci e i loro capricci

Decapaggio: come salvare i capelli dalle tinte venute male

Fanghi anticellulite: sono davvero efficaci?

Dermaroller: gli aghi sulla pelle funzionano?

5 trucchi per chiudere i pori della pelle o renderli meno visibili

Se hai amato le Polly Pocket amerai anche queste trousse

Cicatrici: come eliminarle e tutto quello che c'è da sapere

Questi pennelli trucco unicorno cambiano colore quando li usi

Beach Waves: Ecco Come Realizzare le Onde da Spiaggia sui Capelli

Siete stanche dell'inverno e non vedete l'ora che arrivi l'estate? Sognate già di essere sulla spiaggia baciate dal sole sfoggiando una pettinatura da mare? Chi ha detto che bisogna rinunciare ad un hair look da spiaggia in inverno? Con le beach waves, ovvero le onde effetto spiaggia, potrete avere un look perfetto anche in città! Ma di cosa si tratta? Come realizzarle a casa? Ecco le risposte alle vostre domande!
beach waves capelli
Fonte: Web

Nonostante l’estate è ancora lontana, potrete sfoggiare morbide onde effetto spiaggia anche in città o perché no per una gita in montagna. Una delle ultime tendenze per quanto riguarda lo styling è proprio l’effetto beach waves. Di cosa si tratta? Semplicemente di asciugare la chioma creando onde del tutto naturali proprio come succede dopo una giornata trascorsa in spiaggia in cui i capelli tra sole e salsedine diventano mossi e spettinati.

Sono molte le star che scelgono questa pettinatura poiché non solo è alla moda ma rende molto sensuale chi la sfoggia in qualsiasi occasione, non solo in riva al mare!

Ma come realizzare le beach waves sui vostri capelli da sole senza dovervi recare dal parrucchiere? Scopriamolo insieme!

1. Beach waves capelli: come realizzarlo a casa

beach waves capell come realizzarlo
Fonte: Web

Come creare l’effetto beach waves a casa? Ci sono differenti modi per realizzarlo, tutti molto semplici, basta solo avere un po’ di tempo da dedicarci.

Le trecce rappresentano uno dei metodi più semplici per creare le beach waves a casa. Cosa dovete fare? Lavate i capelli con i prodotti che abitualmente utilizzate, eliminate l’acqua in eccesso tamponando la chioma con un asciugamano e asciugateli qualche minuti a testa in giù. Quando i capelli saranno ancora umidi divideteli in ciocche e create tante trecce fissandole magari con un po’ di lacca. Lasciate poi asciugare completamente la chioma continuando ad utilizzare il phon. Una volta asciutti i capelli, slegate le trecce e sistemate il tutto con le mani.

Un altro metodo è quello di utilizzare le forcine. Tutto ciò che dovrete fare è lavare i capelli e asciugarli in modo grossolano senza utilizzare spazzole o pettini. Applicate poi una o due noci di mousse per capelli ricci sulle lunghezze. Dividete i capelli in ciocche e arrotolate ogni singola ciocca intorno al dito bloccandole sulla testa con delle forcine. Continuate l’asciugatura dei capelli e lasciate le ciocche con le forcine in posa per almeno due ore. Solo dopo rimuovete le forcine, sistemate con le mani i capelli e fissate il tutto con la lacca.

Potrete realizzare l’effetto beach waves preparando inoltre una semplice lozione fai da te da applicare prima dell’asciugatura. Per la lozione mettete all’interno di un contenitore possibilmente spray un bicchiere di acqua calda e un cucchiaino di sale, aggiungete poi un cucchiaino di olio di cocco per nutrire i capelli. Mescolate il tutto agitando il contenitore. Lavate poi i capelli e quando saranno ancora umidi spruzzate la lozione creata su tutte le lunghezze. Asciugate la chioma con il phon o il diffusore a testa in giù.

Infine ultimo metodo per creare le onde effetto spiaggia è quello di utilizzare la piastra. Una volta lavati e asciugati i capelli, accendete la piastra e attendete che arrivi alla giusta temperatura. Dividete poi i capelli in ciocche, attorcigliate una ciocca con le dita e fissatela con la piastra procedendo così fino a completare tutte le ciocche. Fissate poi l’acconciatura con un velo di lacca.

Qualsiasi metodo scegliate, avrete un look in perfetto stile beach waves!

2. Beach waves capelli corti

beach waves capelli corti
Fonte: Web

Se avete i capelli corti e pensate che questo tipo di acconciatura non sia adatta alla vostra chioma vi sbagliate di grosso! Le beach waves sono perfette anche per chi sfoggia capelli corti e bob. Questa pettinatura regala infatti uno stile raffinato ma allo stesso tempo sbarazzino anche a tutte coloro che hanno deciso di darci un taglio.

I metodi per realizzare le onde a casa sono sempre quelli descritti precedentemente, quindi anche se non avete capelli fluenti, non vi resta che scegliere il metodo che preferite utilizzare e procedere con la realizzazione dell’acconciatura.

3. Beach waves capelli: i prodotti giusti da utilizzare

beach waves capelli prodotti
Fonte: Web

Per realizzare le onde e ottenere un risultato ottimale potrete utilizzare dei prodotti specifici come gli spray salini. Sul mercato esistono differenti brand che producono questa tipologia di spray. Tra tutti i prodotti il più famoso è il “Surf Spray” che potrete utilizzare insieme agli altri prodotti della stessa linea quali lo shampoo e la crema. Ma come accennato prima sono davvero tante le marche tra cui scegliere come ad esempio la Wella o la L’Oreal.