Già amatissima dalle celebrities e dalle beauty addicted, la skincare adattogena è un approccio innovativo alla cura della pelle incentrato sull’utilizzo di ingredienti adattogeni,  sostanze naturali in grado di aiutare la pelle a raggiungere e mantenere uno stato di equilibrio omeostatico: riprende a sommi capi dunque il concetto ormai noto di “make-care” applicato al make-up.

Punto di forza di questa particolare routine è dunque la personalizzazione dei prodotti e dei trattamenti in base alle esigenze specifiche e individuali: questo metodo si concentra infatti sul benessere e sulla salute della pelle, utilizzando ingredienti e formulazioni in grado di adattarsi alle sue condizioni e alle esigenze che possono cambiare in funzione della stagionalità e di fattori endogeni ed esogeni.

Che cos’è la skincare adattogena?

La skincare adattogena è un concetto che si è sviluppato negli ultimi anni, in risposta al crescente interesse legato all’importanza di una pelle sana e luminosa. Questo approccio si differenzia dalla skincare tradizionale, che spesso utilizza prodotti e trattamenti standardizzati, senza tenere conto delle specificità individuali.

Si tratta infatti di una skincare flessibile concepita per adattarsi alle esigenze della pelle, fornendo i nutrienti necessari in base alle condizioni attuali. Questo concetto si basa dunque sulla consapevolezza che la pelle non è affatto qualcosa di statico ma può variare in funzione di fattori quali ad esempio l’età, il clima, lo stile di vita e le condizioni ambientali.

Come funziona la skincare adattogena?

La skincare adattogena si basa su una serie di principi chiave, tutti imprescindibili al fine di strutturare correttamente la beauty routine quotidiana. Un primo passo importante è l’analisi accurata della pelle, effettuata da un professionista del settore o da un dermatologo, attraverso di dispositivi e macchinari all’avanguardia in grado di valutare l’idratazione, l’elasticità e tutte le caratteristiche cutanee fondamentali.

La skincare adattogena prevede poi l’aggiornamento costante dei prodotti e dei trattamenti in base alle esigenze della pelle. Ad esempio, durante l’inverno, potrebbe essere necessario un’idratazione più intensa, mentre in estate potrebbe essere importante la protezione dai raggi UV combinata a texture leggere e fondenti che evitino di occludere i tessuti cutanei.

Ad oggi i brand moderni nel campo della skincare offrono veri e propri servizi di personalizzazione, consentendo di creare una routine basata sulle esigenze specifiche della pelle, assecondandone al meglio le necessità. Punto focale della skincare adattogena è infatti l’impiego di ingredienti specifici, detti appunto adattogeni, all’interno delle formule, in grado di sopperire ad eventuali carenze che possono inficiare negativamente sulla salute e sul naturale equilibrio della pelle.

Al fine di massimizzare i benefici della skincare adattogena, ecco alcuni degli ingredienti fondamentali e maggiormente impiegati all’interno delle formulazioni.

  • Vitamina C: ad azione antiossidante e immunomodulante, aiuta a prevenire lo stress ossidativo;
  • Retinolo: stimola il turnover cellulare;
  • Niacinamide: controlla la produzione di sebo;
  • Acido ialuronico: ad azione idratante e cicatrizzante;
  • CBD: antinfiammatorio e lenitivo.

Benefici, vantaggi e risultati

L’approccio adattogeno apporta numerosi benefici alla pelle quali:

  • Maggiore resilienza da parte dei tessuti cutanei: gli ingredienti adattogeni potenziano le naturali capacità di adattamento della cute alle aggressioni esterne. Ne risulta una pelle più resiliente e reattiva.
  • Invecchiamento ridotto: sostenendo i meccanismi di autoregolazione cutanea, gli adattogeni contrastano i segni dell’invecchiamento cutaneo come perdita di tonicità, rughe e macchie senili.
  • Maggiore idratazione: molti adattogeni quali l’acido ialuronico hanno spiccate proprietà idratanti, migliorando l’aspetto e la morbidezza della pelle.
  • Recupero più rapido: la pelle sottoposta a trattamenti adattogeni si riprende più velocemente da eventuali danni, abrasioni o ustioni.

Questo approccio innovativo presenta altresì innumerevoli vantaggi, primo tra tutti la personalizzazione: la routine può essere infatti facilmente modulata in funzione delle specifiche necessità della cute con la combinazione mirata di diversi adattogeni. Da non sottovalutare poi la sicurezza dei trattamenti: gli adattogeni derivano da sostanze naturali ben tollerate e prive di effetti collaterali importanti.

I prodotti adattogeni possono essere utilizzati da tutti i tipi di pelle, a qualsiasi età, rivelando una notevole versatilità, unita alla praticità: sono infatti sufficienti pochi prodotti essenziali a base di adattogeni per ottenere risultati visibili, senza spendere una fortuna. Non sono necessarie frequenti integrazioni della routine mediante prodotti costosi per rispondere alle mutevoli esigenze della cute.

Grazie alla skincare adattogena è possibile ottenere una pelle più luminosa poiché gli adattogeni migliorano l’aspetto della grana cutanea, rivelandone il colorito sano. Questa tipologia di skincare aiuta inoltre ad attenuare rossori, macchie e alterazioni cromatiche, per un incarnato più uniforme.

La pelle ritrova elasticità, compattezza e tonicità grazie all’azione riequilibrante degli adattogeni che, stimolando il turnover cellulare, contrastano al contempo la formazione di rughe sottili.

In ultimo, ma non certo meno importante, la skincare adattogena permette di riequilibrare la produzione di sebo, normalizzando le pelli impire e riducendo l’acne, restituendo una pelle elastica e compatta anche a lungo termine.

Ci sono controindicazioni o effetti collaterali?

L’approccio adattogeno è generalmente ben tollerato, ma presenta alcune controindicazioni: in caso di allergie note ad alcuni elementi, occorre escluderli dalla propria routine, come in gravidanza o allattamento, o ancora in concomitanza con l’assunzione di alcuni farmaci: in taluni casi è preferibile consultare un medico o un dermatologo.

Gli adattogeni con effetto esfoliante possono aumentare il rischio di scottature solari ed è per questo necessario applicare una protezione UV. In ultimo è preferibile evitare di combinare troppi adattogeni per non sovrastimolare la pelle sensibile, prediligendo formulazioni leggere.

In sintesi, la skincare adattogena rappresenta un approccio moderno e personalizzato per ottenere una pelle più sana, resiliente e luminosa. Occorre tuttavia adottarla sempre con cautela rispettando alcune precauzioni suggerite da un professionista.

I migliori prodotti per la skincare adattogena 

Molti sono i cosmetici reperibili sul mercato e in grado di comporre una perfetta skincare routine adattogena: ecco una selezione di prodotti che si distinguono per quanto concerne l’ottimale rapporto qualità/prezzo.

Yepoda – THE REPAIR HERO

Adatto a tutti i tipi di pelle, THE REPAIR HERO  riduce i  pori dilatati e i segni causati dalle imperfezioni, oltre a ridurre e prevenire molteplici segni dell’invecchiamento e a migliorare sensibilmente la texture della pelle, che appare idratata, tonica, compatta e sana.

Yepoda - THE REPAIR HERO

Yepoda - THE REPAIR HERO

Yepoda - THE REPAIR HERO è un siero viso probiotico formulato con niacinamide per una pelle luminosa, idratata e uniforme. I probiotici contenuti nella formulazione sono altamente efficaci contro i segni dell'invecchiamento, garantendo una pelle più liscia ed elastica mentre la niacinamide concorre nella riduzione delle piccole rughe, affinando così la struttura cutanea.
25 € su Amazon

RoC – Multi Correxion Revive + Glow Crema Gel Vitamina C – Anti Rughe e Invecchiamento

Si tratta di una crema gel leggera e non grassa clinicamente testata pensata per combattere i segni dell’invecchiamento. L’utilizzo costante riduce le linee d’espressione e le piccole rughe, facendo appare la pelle pù luminosa, radiosa e compatta 

RoC - Multi Correxion Revive + Glow Crema Gel Vitamina C

RoC - Multi Correxion Revive + Glow Crema Gel Vitamina C

RoC - Multi Correxion Revive + Glow Crema Gel Vitamina C è una crema viso da giorno ad azione anti-invecchiamento: l'elevata concentrazione di vitamina C, migliora il colorito rendendo la grana cutanea progressivamente più uniforme. La pelle appare più luminosa e sana grazie ad un utilizzo costante e prolungato.
36 € su Amazon
39 € risparmi 3 €

SkinLabo – Shot Concentrato al Retinolo

Un efficace siero viso dermatologicamente testato e adatto a tutti i tipi di pelle che aiuta a contrastare i segni dell’invecchiamento agendo sulle rughe e sulla perdita di elasticità. L’innovativa formula rilascia nel tempo il Retinolo attivo, che penetra nella pelle e fornisce risultati superiori e realmente tangibili.

SkinLabo - Shot Concentrato al Retinolo

SkinLabo - Shot Concentrato al Retinolo

SkinLabo - Shot Concentrato al Retinolo è un siero viso antirughe anti-age ad alta concentrazione di retinolo: adatto a tutti tipi di pelle, riduce macchie, imperfezioni e bicromie, affinando la grana cutanea e facendo apparire la pelle più giovane e radiosa.
Compra su Amazon
La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!