Ok, ho iniziato a vedere il solito bombardamento annuale ‘Fatti trovare pronta all’appuntamento con l’estate!’, ovunque vada.

Sentite, il vostro corpo è sempre pronto per l’estate… È pronto per l’inverno, pronto per la primavera e pronto per l’autunno. Il vostro corpo è SEMPRE pronto. È un corpo. Non importa davvero che stagione sia.

Sì, sto attualmente facendo un viaggio ‘salutare’, sto perdendo peso e faccio esercizio, ma lo sto facendo per me stessa! Sarò sempre una ragazza formosa con grandi tette e un ‘marsupio post parto’. Probabilmente dovrò sentire sempre dei discorsi sul mio culo, sulle mie tette, sulle mie cosce eccetera…

Indosso pantaloncini da ciclismo sotto le gonne per non sentire strofinare le cosce, ma nonostante tutto questo il mio corpo morbidoso in estate è semper pronto.
Certo… A volte un tocco di finta abbronzatura e le gambe rasate potrebbero farmi sentire un po’ più tirata a lucido, ma non è essenziale.

Se sentite qualcuno fare le osservazioni tipiche con il sopraggiungere dell’estate, tipo ‘Oh, non penso che dovrebbero indossarlo’, per favore, girati, scuotili e dì loro ad alta voce ‘Non lo stanno indossando per colpa tua!’.

Perdete peso, non perdete peso, ingrassate, amate il vostro peso! Indossate minigonne, gonne lunghe, mute, bikini minuscoli… Non indossate niente! Finché vi rende felici, a chi diavolo importa?!?

Quindi per favore… Finitela con i discorsi ‘Devo prepararmi per la spiaggia, farmi trovare pronta per l’estate, per il bikini o per il festival’… Siete già pronte!”

Questo post di Laura, su Instagram mama.massive, è un inno al body positive e un appello a non lasciarsi ossessionare dall’appuntamento con la fatidica “prova costume” che ci aspetta con l’arrivo della bella stagione. Lo fa postando un’immagine non sua, ma che rende benissimo l’idea del suo messaggio, e anzi invitando l’autore o l’autrice a farsi avanti

Non farsi condizionare da ciò che gli altri ritengono che noi possiamo, o addirittura dobbiamo indossare, e vivere libere da influenze di qualunque genere in una pelle che, in fin dei conti, deve piacere solo a noi.

Il messaggio di Laura è molto chiaro: va bene dimagrire, purché tu lo faccia per te stessa, non perché gli altri pensano che tu non stia bene in bikini. Va bene indossare minigonne, pantaloni o pantaloncini, se sei tu a volerlo. Volersi bene, come sempre, è la prima cosa.

La discussione continua nel gruppo privato!