logo
Galleria: Chi è Ali Tate-Cutler, la prima modella curvy di Victoria’s Secret e perché molti hanno da ridire

Chi è Ali Tate-Cutler, la prima modella curvy di Victoria's Secret e perché molti hanno da ridire

Il celebre brand di lingerie apre le porte alla prima modella curvy, ma non mancano le critiche da parte di chi vede in ciò una mera mossa aziendale.

Lunghi capelli mori, un volto acqua e sapone e morbide curve che addolciscono la sua silhouette: lei è Ali Tate-Cutler, la prima modella curvy di Victoria’s Secret. Segna una grande svolta per quella che è la più celebre azienda di lingerie al mondo, e che fino a oggi ha promosso sempre una bellezza ristretta entro rigidi canoni che perlopiù non appartengono al suo pubblico.

I suoi Angeli, supermodelle tra le più famose che abbiano mai calcato le passerelle, sfoggiano fisici perfetti che non hanno mai potuto ambire a rappresentare la realtà, bensì un ideale di bellezza talvolta quasi impossibile da raggiungere.

Ali Tate-Cutler, taglia 46, entra oggi a far parte del team di Bluebella London, un brand di biancheria intima appartenente a Victoria’s Secret. È la prima modella curvy che, tra una sfilza di – bellissime – ragazze dal fisico scolpito, sfoggia un corpo morbido dalle curve prorompenti. La Cutler, oltre ad essere la nuova top model di Victoria’s Secret, è anche una giovane e amatissima influencer, nonché un’insegnante di yoga e un’attivista da tempo in campo per promulgare un nuovo concetto di “normalità” sempre più orientato al body positive. In un’intervista a E! News, Ali ha rivelato:

“Non mi sarei mai aspettata di vedere un’immagine di me stessa sul muro accanto a queste top model che guardavo da quando ero una bambina. La mia taglia è quella di molte altre donne in America, e penso che dovremmo vederne di più nei media e nel mondo della moda. Dovremmo essere accuratamente rappresentate dai marchi come Victoria’s Secret. Sento che stanno andando nella giusta direzione e stanno ascoltando il loro pubblico, che ha chiesto di vedere più donne di diverse forme e taglie”.

Per il celebre marchio di lingerie, dicevamo, l’ingresso di Ali Tate-Cutler tra le sue modelle è una svolta di un certo rilievo. Fino a questo momento, Victoria’s Secret si era contraddistinta proprio per la sua scelta volta a puntare su un unico concetto di bellezza “perfetta”, in un mondo sempre più aperto invece al concetto di inclusività. La notizia della prima top model curvy chiamata a presentare alcuni dei capi d’abbigliamento del brand arriva a poca distanza da quella, forse ancora più rivoluzionaria, dell’ingresso nel team della prima modella transessuale, Valentina Sampaio.

Ma entrambe le novità sono state accolte, da una parte del pubblico, in maniera piuttosto critica. Ci si chiede infatti se questa improvvisa apertura verso modelli diversi di bellezza sia dovuta a un effettivo cambiamento di mentalità, volto all’inclusione e alla diffusione di uno standard finalmente più reale, o solamente alla necessità di conformarsi alle richieste dei clienti, e quindi rappresenti una mera strategia aziendale volta a incrementare le vendite.

D’altronde, non sembra un caso che i nuovi “acquisti” di Victoria’s Secret in fatto di top model arrivino a pochissima distanza dalle dimissioni di Ed Razek, ex direttore del marketing, le cui affermazioni dello scorso anno avevano lasciato tutti stupiti e amareggiati. Razek, in un’intervista a Vogue, aveva infatti commentato la possibilità, per Victoria’s Secret, di ammettere modelle oversize o trans nei suoi casting, esprimendo la sua opinione contraria in quanto queste ragazze non sarebbero state allineate con la “fantasia” del brand.

Non sorprende dunque che in molti vogliano vedere in Valentina Sampaio e Ali Tate-Cutler il desiderio dell’azienda di dare nuovo lustro al suo nome, cercando di cancellare le macchie del suo passato. Quale che sia il motivo che si cela dietro questa scelta, non possiamo negare che si tratti comunque di una novità di grande rilievo.

Nella nostra gallery vi mostriamo le due splendide modelle e alcuni dei messaggi più belli volti a condividere l’importanza dell’inclusività:

Chi è Ali Tate-Cutler, la prima modella curvy di Victoria’s Secret e perché molti hanno da ridire

Chi è Ali Tate-Cutler, la prima modella curvy di Victoria's Secret e perché molti hanno da ridire
Foto 1 di 10
x
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...