logo
Stai leggendo: Depilazione delle sopracciglia con filo: sono meglio ceretta, laser e pinzetta?

Depilazione delle sopracciglia con filo: sono meglio ceretta, laser e pinzetta?

Per depilare le sopracciglia esistono diverse tecniche, più o meno dolorose e costose. Tra i tanti metodi, si è diffuso negli ultimi anni quello con il filo orientale, derivante dai paesi arabi. Vediamo cos'è, perché provarlo e altre tecniche.
depilazione sopracciglia filo

La depilazione delle sopracciglia con filo orientale è un metodo sicuro, poco doloroso, efficace e duraturo. Funziona in maniera alternativa rispetto alle altre modalità, e necessita di una tecnica particolare. Deriva dall’India e si è diffuso velocemente nei paesi arabi, fino ad approdare in Europa e negli USA, dove ha avuto successo anche perché usato dalle star.

Il filo orientale è una delle tante tecniche per depilare le sopracciglia, è senza controindicazioni e non lascia la pelle irritata. Scopriamo come funziona, i suoi vantaggi e quali sono i metodi alternativi utilizzati di più per la depilazione e l’epilazione.

Depilazione con filo: come funziona?

La depilazione con filo si realizza con un filo di cotone lungo circa 35 cm, di quelli facilmente reperibili anche per cucire. Bisogna piegare in due il filo e annodare le due estremità in modo da formare un cerchio. A questo punto, arrotolare il filo 4-5 volte in modo che sia pronto per la procedura. Prima di iniziare, è necessario preparare le sopracciglia in modo da avere ben chiara la forma desiderata, pettinarle e in caso delineare il contorno con una matita.

Il movimento da fare non è difficile ma deve essere ben preciso. Con il filo arrotolato al centro, le due estremità avranno creato due anelli, in cui inserire pollice e indice di entrambe le mani. In una mano allargare le dita, e con l’altra chiuderle: in questo modo il filo si muove da un lato all’altro, e l’angolo formato dal filo arrotolato, spinto leggermente ma con fermezza, rimuove la peluria.

3 donne che hanno provato la depilazione con filo

3 donne che hanno provato la depilazione con filo

Vantaggi e benefici della depilazione alle sopracciglia con filo

depilazione sopracciglia filo
Fonte: Web

I vantaggi e i benefici per la pelle offerti dalla depilazione alle sopracciglia con filo sono molti, ed è per questo che è oggi considerato uno dei migliori metodi.

  1. Stimola la microcircolazione. Il movimento del filo crea una stimolazione, che funge da delicato massaggio sulla pelle. Gli effetti benefici alla circolazione durano fino a mezz’ora dopo che la depilazione è conclusa.
  2. Non è dolorosa, o comunque lo è meno rispetto a metodi che strappano il pelo. Questo perché con il filo non viene tirata la pelle, e non si creano irritazioni o punzecchiamenti.
  3. Non irrita la pelle. Sempre poiché il metodo non entra a contatto diretto con la pelle, ma solo con la peluria, con il filo niente più stress e irritazioni per la pelle. Si tratta comunque di uno stimolo in una zona delicata, pertanto, se una volta conclusa la depilazione si avverte un leggero bruciore, una goccia di aloe vera è un toccasana.
  4. Indebolisce la peluria. Durante la depilazione delle sopracciglia è importante fare attenzione non solo ai peli più evidenti ma anche alla peluria sull’arcata sopracciliare. Con il filo, questo problema viene meno, perché, se praticato con costanza ed estirpando direttamente dalla radice il pelo, indebolisce la peluria e col tempo i risultati saranno visibili.
  5. Acchiappa tutti i peli, anche quelli piccoli, corti o deboli di cui abbiamo parlato nel punto precedente, che con altri metodi di depilazione possono facilmente sfuggire.
  6. Aumenta la precisione. Se effettuato da un’estetista che conosce la tecnica esatta, la depilazione con filo garantisce un risultato molto preciso, perché lavora solamente sui peli desiderati.
  7. Non c’è pericolo di allergie, che si potrebbero verificare ad esempio con la cera o le creme depilatorie. Inoltre, contrasta la nascita di problemi alla pelle o follicolite.

Gli svantaggi della depilazione alle sopracciglia con filo

La depilazione delle sopracciglia con filo non presenta controindicazioni, cosa che va assolutamente a vantaggio di questa tecnica. Infatti utilizza solamente il filo di cotone e le mani dell’estetista, senza ulteriori strumenti o sostanze. Tuttavia, presenta alcuni svantaggi che la rendono meno comoda rispetto ad alti metodi.

Innanzitutto, c’è da dire che in Italia, e in generale in Europa, la tecnica con il filo orientale è ancora poco conosciuta ed è pertanto sconsigliato farla a casa, poiché si rischiano risultati negativi, mentre è preferibile affidarsi a un’estetista. Inoltre, questa modalità è sicuramente ottima per le sopracciglia, ma non è conveniente utilizzarla per depilare aree più ampie del corpo come gambe e braccia, perché una tecnica così precisa impiega davvero molto tempo.

Depilazione sopracciglia: gli altri metodi

Per depilare le sopracciglia esistono molti metodi, sicuramente più noti e utilizzati rispetto al filo orientale. In tutti i casi, ci sono vantaggi e svantaggi, e ognuno può scegliere quello più adatto al proprio tipo di pelle e alle proprie preferenze.

Ceretta

La depilazione delle sopracciglia può essere fatta con la ceretta, come per tutte le aree del corpo. Si applica una minima quantità di cera per pelli sensibili intorno alle sopracciglia, facendo bene attenzione a bagnare solo i peli da eliminare. La ceretta ha diversi vantaggi: è probabilmente un metodo che garantisce lunga durata, ed è meno dolorosa rispetto alla pinzetta, perché anche se estirpa il pelo dalla radice, si risolve in pochi strappi.

Inoltre, è utile per le sopracciglia particolarmente folte, perché riesce ad eliminare più peluria tutta con un solo movimento. Questa tecnica tuttavia ha alcune controindicazioni. Lo strappo e la cera possono irritare molto la pelle sensibile dell’arcata, e va applicato un olio o una crema idratante per evitare ulteriori disturbi. Infine, si pensa che l’uso prolungato e costante della ceretta indebolisca i tessuti della palpebra.

Pinzetta

Una delle tecniche più note per depilare le sopracciglia è la pinzetta. Semplice da fare sia a casa che dall’estetista, la pinzetta offre, per i più esperti, alcuni vantaggi. Innanzitutto, dona grande precisione, perché permette di eliminare i peli uno alla volta e delineare al meglio la forma della sopracciglia. È anche facile da utilizzare, e garantisce un effetto a lunga durata, perché va ad estirpare il pelo direttamente dalla radice.

Uno degli svantaggi della pinzetta è che può risultare particolarmente dolorosa. Per evitare il problema, è consigliato fare la depilazione subito dopo la doccia, quando i pori della pelle sono allargati. In alternativa, si può bagnare l’arcata sopracciliare con un panno umido, in modo da avere lo stesso risultato.

Anche applicare della crema idratante anche direttamente sulla peluria aiuta a renderla più morbida e facile da strappare. Per avere il risultato migliore infine, è importante scegliere la pinzetta più adatta al proprio tipo di pelo e che risulti più comoda da maneggiare.

Rasoio

Anche se è un metodo che negli ultimi anni è sempre meno utilizzato, c’è chi preferisce il rasoio. Esistono in commercio dei rasoi molto maneggevoli, comodi da usare e assolutamente indolori, che aiutano ad avere una depilazione precisa. Lo svantaggio principale del rasoio è che i peli tendono a ricrescere molto velocemente, poiché non vengono strappati alla radice ma tagliati di netto. Per questo è preferibile per rimodellare la forma delle sopracciglia, grazie alla lama sottile e angolata.

Luce pulsata

Esistono infine i metodi di rimozione permanente o semi-permanente, utili anche per le sopracciglia. La luce pulsata è disponibile dall’estetista o a casa, utilizzando un epilatore. Per un risultato ottimale sono necessarie più sedute, anche se la sopracciglia ha una bassa quantità di peli, pertanto ne bastano poche rispetto ad aree più ampie.

Funziona attraverso la cosiddetta fototermolisi selettiva, ossia una scarica di luce ultravioletta sul pelo per “bruciare” il bulbo. Un consiglio prima di ogni seduta è quello di modellare la sopracciglia ed eliminare con il rasoio i peli in eccesso, oltre a mantenere, specialmente in inverno, la pelle più chiara, limitando l’abbronzatura in modo che la luce individui meglio i peli scuri.

Il vantaggio principale è sicuramente il fatto che la luce pulsata è permanente ed è poco dolorosa, ma ha costi anche di molto maggiori rispetto agli altri metodi, e necessita di molta attenzione specialmente se fatta in casa, ed è necessario indossare degli occhiali appositi perché la luce pulsata arriva molto vicina all’occhio durante la procedura.

Laser

Il laser è diverso rispetto alla luce pulsata, ma rappresenta sempre una tecnica di epilazione definitiva. A differenza della luce pulsata il laser è costituito da un’unica lunghezza d’onda che permette di individuare il follicolo pilifero senza aggredire la pelle. Con il laser infatti non sussiste il problema dell’abbronzatura, poiché se la luce pulsata va a colpire anche la pelle e di conseguenza la melanina, il laser colpisce solamente il pelo. Può essere fatto anche in estate e su fototipi più scuri.

Oltre a questo vantaggio, il laser è anche più veloce e sicuro rispetto alle altre tecniche di epilazione definitiva, e necessita di meno sedute. Per le sopracciglia è importante indossare gli occhiali protettivi forniti durante la seduta, perché il raggio può danneggiare la retina. L’epilazione con il laser deve essere effettuata necessariamente in un centro laser medico da professionisti.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...