L'acconciatura Perfetta Per Il Tuo Festival Rock | Roba da Donne

Uno dei punti forti del look che vi abbiamo presentato è sicuramente il cappello. Dona carattere e particolarità.

Ma noi ragazze sappiamo che il grosso problema dei cappelli sono i capelli (e scusate per la fastidiosa assonanza).

Come pettinarli senza sembrare un carciofo o senza evitare che “esplodano” una volta tolto il cappello?

La risposta ve la diamo noi: la treccia a spina di pesce laterale.

Super di moda, super d’impatto e, a dispetto di quanto sembra, super facile da fare.

 

Treccia a spina di pesce laterale

Livello di difficoltà: basso

Tempo di realizzazione: entro i 10 minuti

Bisogno di aiuto nel realizzarla: no

Lunghezza ideale capelli: lunghi

Occorrente – spazzola – elastico – elastico trasparente (opzionale)

 

Procedimento

Spazzoliamo bene i capelli e dividiamola in due code dallo spessore uguale e spostiamole sul lato dove desideriamo portare la treccia.

Più Outfit per tutte: Festival Rock – acconciatura

Partiamo dalla coda di sinistra.

Prendiamo una ciocca dalla parte più esterna e intrecciamola passando sopra la coda di destra.

Più Outfit per tutte: Festival Rock – acconciatura

Replichiamo lo stesso passaggio sulla destra.

Prendiamo una ciocca dalla parte più esterna e intrecciamola sopra la coda di sinistra.

Più Outfit per tutte: Festival Rock – acconciatura

Ripetiamo l’operazione per tutta la lunghezza dei capelli.

Dopo qualche passaggio cominceremo a vedere l’effetto spina di pesce (o spiga di grano)

Più Outfit per tutte: Festival Rock – acconciatura

Fissiamo la treccia con l’elastico e tiriamo (con delicatezza) i lati della treccia in modo da darle volume e mettere in risalto la forma.

Più Outfit per tutte: Festival Rock – acconciatura

 

Truccchetti

  • Per evitare che i capelli proveniente dalla parte “più lontana” alla treccia sfuggano in fretta dalla pettinatura (nel caso delle foto che i capelli di sinistra) possiamo portarli dalla parte opposta del collo con una treccia. Doneranno ulteriore movimento alla pettinatura.
  • Le prime volte viene più facile partire da una coda di cavallo. Leghiamo i capelli in una coda di cavallo bassa laterale con un elastico trasparente. Procediamo nella creazione della nostra treccia a spina di pesce e, una volta terminata, tagliamo l’elastico trasparente.
  • L’intreccio risulta meno complicato sui capelli “vissuti”. Se abbiamo appena fatto lo shampoo i capelli risulteranno un pochino scivolosi. Per evitare di impazzire nel rincorrerli possiamo inumidirli un po’ prima di procedere al creare la nostra treccia.

Ora mettiamo il cappello e via… il festival rock ci aspetta!

abc

Che ne dite? Vi piace?

Semplice e pronte a saltare nelle nostre serate Rock!!

abc

Le nostre idee per completare l’outfit “Festival Rock”:

Articolo originale pubblicato il 19 Luglio 2014

La discussione continua nel gruppo privato!