diredonna network
logo
Stai leggendo: Come fare una maschera purificante per punti neri fai-da-te

Helen Mirren: "Non sposatevi presto" e "Amate le vostre rughe"

Perché una donna non deve MAI usare un rasoio da uomo

Le straordinarie proprietà beauty dell'olio di macadamia

Asos mette al bando Photoshop: ecco le vere foto delle modelle in bikini

5 modi per depilarsi l'inguine all'ultimo minuto

Tutta la verità sulle immagini pubblicate in Instagram

Quando l'ascella arcobaleno diventa motivo di orgoglio

Pina Bausch, il corpo martoriato della "suora" che danzava

Shampoo fai da te: 6 ricette naturali da fare in casa

Come si realizza uno chignon intrecciato in 5 facili step

Come fare una maschera purificante per punti neri fai-da-te

Difficili da eliminare quasi più dei brufoli, uno dei problemi di bellezza che affligge noi donne sono proprio i punti neri. La loro comparsa è dovuta più che altro all’attività ormonale o ad un’errata pulizia del viso. Non c’è da dimenticare che anche l’uso prolungato di cosmetici rende, nel tempo, la pelle molto grassa e quindi più soggetta a questo tipo di imperfezioni estetiche.

Un buon modo per eliminarle è usare delle purificanti maschere per il viso, come ci mostra questo video:

Ne esistono di diverse tipologie contro i punti neri, una delle più famose è la black mask presentata in questo articolo:

Quello che invece vi proponiamo noi oggi è un buon metodo casalingo per eliminare questi ostici nemici, ovvero una maschera purificante fai-da-te.
La cosa importanti con questa tipologia di maschera è la costanza nell’utilizzo: semplice e veloce, già dopo un paio di applicazioni potrete vedere dei netti risultati.

 

1. Ingredienti

Fonte: hercampus.com

Per realizzare questa tipologia di maschera del viso servono principalmente 4 ingredienti:
1 albume d’uovo
3 cucchiai di yogurt non zuccherato
2 cucchiai di succo di limone
2 cucchiai di miele

Ovviamente gli ingredienti non sono stati scelti a caso: l’albume d’uovo, per esempio, ha proprietà tonificanti e restringe i pori, eliminando il sebo in eccesso. Lo yogurt e il succo di limone sono due ingredienti perfetti per la cura della pelle poiché il primo è molto utile per eliminare l’acne e rendere la pelle morbida, mentre il secondo dona lucentezza alla pelle (normalizzandone il ph) e sbiadisce i segni causati dall’acne.
Presente in molte creme e maschere del viso industriali, il miele è uno dei nostri più grandi alleati in quanto ha proprietà nutritive, antibatteriche e perfino idratanti.

2. Procedimento

Fonte: Bellezza.it

Sbattete l’albume con una forchetta finché il composto non risulta schiumoso.
Mescolate insieme ad esso tutti gli altri ingredienti fino ad ottenere una crema liscia e spalmabile, dopodiché applicate la maschera sul viso con le dita o con un batuffolo di cotone concentrandovi sulle zone con più impurità.
Tenetela in posa per 20 minuti fino a che la maschera non risulterà secca.
Risciacquate il viso con acqua tiepida facendo movimenti circolari, eliminando i residui con un dischetto di cotone.