diredonna network
logo
Stai leggendo: Come rassodare il seno in modo semplice e veloce

Come rassodare il seno in modo semplice e veloce

Come rassodare un seno piccolo o svuotato? Vediamo quali esercizi fare, come massaggiare il seno in modo corretto e quali creme utilizzare.
come rassodare il seno
Fonte: web

Possono essere molti i motivi che ci spingono a voler rassodare il seno: l’età, una perdita di peso, la gravidanza. Vediamo quali sono le cause che possono far perdere tono al seno e come risolvere il problema.
Dagli esercizi ai massaggi, fino alle creme: vediamo insieme come rassodare il seno in modo semplice e veloce!

1. Perché rassodare il seno?

come rassodare il seno
Fonte: web

Le cause del seno cadente sono molte.
Una delle più diffuse è una dieta non controllata. Per mancanza di tempo o voglia infatti tendiamo a non fare molta attenzione a ciò che mangiamo e questo è male per il nostro corpo, per il nostro organismo e anche per il nostro seno.

Un’altra delle cause più comuni è l’assenza di esercizio fisico: non sempre si ha il tempo o la voglia di andare in palestra; la mancanza di esercizio fisico, però, è un problema anche per il tono del nostro seno.

Una perdita o un aumento di peso importanti sono altri fattori che possono influire sul seno, in questo caso si possono formare anche delle smagliature piuttosto fastidiose. Anche la maternità purtroppo può influire sul seno, soprattutto dopo l’allattamento.

Un’altro fattore a cui dovete fare attenzione è il reggiseno: deve essere della giusta taglia, non troppo stretto né troppo largo. Il reggiseno deve adattarsi perfettamente al vostro seno.
Il fumo si sa, fa male a tutto il corpo, ma sapevate che può anche far cedere il seno? Il fumo infatti fa perdere elasticità alla pelle e fa cadere il seno.

Passate in rassegna tutte le possibili cause, vediamo ora come risolvere il problema del seno cadente e rassordarlo.

2. Come rassodare il seno con gli esercizi

come rassodare il seno
Fonte: web

Non è semplice allenare il seno perché parliamo comunque di una massa grassa. Ricordate sempre di indossare un reggiseno sportivo che tenga il seno ben fermo perché se i seni rimbalzano il vostro lavoro diventerà inutile. Il movimento del seno su e giù infatti è una delle cause di cedimento.

Gli esercizi per rassodare il seno sono molto semplici e si possono fare tranquillamente in casa.
Per il primo esercizio vi basterà stare davanti a una parete. Appoggiate le mani alla parete tenendole all’altezza del petto. Piegate le braccia fino a sfiorare il muro con la testa e poi tornate alla posizione di partenza. Ripetete l’esercizio per 30 volte al giorno, divise in 10 serie da 3.

Il secondo esercizio vi aiuterà anche a liberarvi della pelle cadente sotto alle braccia. Tenete le braccia aperte verso l’esterno con i gomiti all’altezza delle spalle creando due angoli di 90 gradi. Tenete i pugni chiusi verso l’alto. Avvicinate le braccia e i gomiti davanti al viso quasi fino a farli toccare. Ripetete l’esercizio per 12 volte in serie da 3.

Il prossimo esercizio stimolerà anche il battito cardiaco. Stendete le braccia in avanti e iniziate a effettuare un ampio movimento a forbice mantenendo una velocità costante.

Vediamo ora i massaggi da abbinare agli esercizi fisici.

3. Come rassodare il seno con creme e massaggi

come rassodare il seno massaggi
Fonte: web

Abbinare creme e massaggi è una buona idea: spesso infatti le creme che aiutano a rassodare il seno vanno applicate tramite massaggio.

Per il massaggio al seno con una mano afferrate la parte bassa del seno e con l’altra la parte alta. La mano sulla parte alta schiaccia e tira il seno verso l’interno mentre la mano sulla parte bassa tira e schiaccia il seno verso l’esterno.
Eseguitelo una volta al giorno, 10 ripetizioni per ogni seno.

Per quanto riguarda le creme ci sono parecchie offerte valide:

  • Somatoline: la crema Lift Active Seno è un trattamento che combatte l’invecchiamento della pelle. Riempie i tessuti e dopo poche settimane potrete vedere il seno più tonico e sodo.
  • Collistar: Crema Gel Rassodante Seno effetto lifting immediato è la crema che dona un effetto lifting grazie all’acido ialuronico. Rimodella e sostiene il seno. Abbinata a questa crema c’è anche il Siero Intensivo Volumizzante Seno da notte. Il siero notte contiene cellule staminali di centella asiatica che favorisce la produzione di collagene.
  • Pupa: la crema Rassodante promette un seno più tonico e sodo dopo un mese. Il seno appare più turgido e i tessuti cutanei sono più tonici e compatti.

Sicuramente le creme, i massaggi e gli esercizi possono aiutare i casi di seno poco sodo: nei casi più estremi, comunque, l’unica soluzione è quella di rivolgersi a un chirurgo, dopo aver ben valutato tutti i pro e i contro di un intervento.