“Voglio diventare come Sailor Moon”: l'intervento shock di una giovane sudcoreana - Roba da Donne

“Voglio diventare come Sailor Moon”: l'intervento shock di una giovane sudcoreana

Diventare come i propri idoli, una delle ultime manie della chirurgia plastica. Una reporter sudcoreana ha trasformato il proprio viso per essere come il suo personaggio anime preferito, Sailor Moon.

La chirurgia plastica non ha limiti, nemmeno quelli “televisivi”. Essere più belle o più giovani è la nuova “moda”. Basta un ritocchino qui e uno là e il gioco è fatto. Benvenuti bisturi!

La chirurgia però non è affatto un gioco, ma una cosa seria. Diventare come i propri idoli è il sogno di molte giovani donne. Ma quando gli idoli sono le protagoniste dei cartoni giapponesi? Nessun limite alla follia.

Secondo il Daily Mail una giovane reporter sudcoreana si è sottoposta ad un intervento alla mandibola per avere il viso a forma di cuore come la sua eroina Sailor Moon.

fonte:vnews24.it

Dopo che le foto della reporter si sono sparse nella rete, si è accesa subito la polemica. Il web non è nuovo a questo tipo di foto. Giorno dopo giorno si moltiplicano gli interventi di giovani ragazze orientali che vogliono occidentalizzarsi o assomigliare ai personaggi degli anime. Tra la popolazione sudcoreana e non gli interventi di questo genere  sono all’ordine del giorno, tanto che si crede che una donna su cinque di età compresa tra i 19 e i 50 anni ne faccia ricorso. Gli interventi alla mandibola e quello alle palpebre, per ridurre la pelle in eccesso e far sembrare gli occhi più grandi, in Asia sono i più popolari. Avere infatti un viso piccolo, gli occhi grandi e il naso all’insù è simbolo di bellezza e femminilità. Non a caso i personaggi degli anime presentano proprio queste caratteristiche.

Siamo sicuri che la chirurgia faccia la felicità? Voi cosa ne pensate?

 

 

La discussione continua nel gruppo privato!

Articolo originale pubblicato il 3 Febbraio 2014

Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...