logo
Stai leggendo: Tonico astringente per detergere il viso e avere una pelle compatta e luminosa

Tonico astringente per detergere il viso e avere una pelle compatta e luminosa

Inserire nella skincare un tonico astringente permette di purificare la pelle e pulirla da smog, makeup e impurità, donandole un aspetto fresco e luminoso.
tonico astringente

La pelle del viso risente moltissimo delle attività quotidiane e dello stile di vita che si adotta. Le cattive abitudini, alimentari e non solo, così come lo stress e l’inquinamento incidono sulla salute della pelle facendola invecchiare precocemente e dandole un aspetto spento.

La beauty routine giornaliera è l’unico modo per mantenere la pelle del viso idratata, fresca, luminosa e alcuni prodotti in particolare aiutano a farla apparire più giovane. Tra questi, uno un po’ bistrattato e non adeguatamente considerato è il tonico astringente, che invece è un prezioso alleato, molto consigliato soprattutto in caso di pelle grassa o mista. Questo elisir di bellezza non dovrebbe mai mancare nella skincare quotidiana, perché ricco di benefici e molto utile nella detersione e nella pulizia. I suoi effetti positivi si notano già dopo le prime settimane di costante utilizzo.

Tonico astringente: a cosa serve

Il tonico astringente serve a ridurre la dilatazione dei pori, a eliminare depositi di calcare (in caso di acque del rubinetto particolarmente pesanti), residui di make-up, sporco e sebo in eccesso e a rendere la pelle del viso fresca e luminosa. Usato tutte le sere non solo pulisce a fondo, ma rassoda e aiuta a prevenire l’invecchiamento cutaneo.

Ha una texture molto leggera e acquosa e per questo la sua applicazione è molto facile e piacevole, perché dona un’immediata sensazione di freschezza e purificazione. La sua formulazione è leggermente acida, per aiutare il pH della pelle a mantenersi in equilibrio e aiutare l’assorbimento dei trattamenti successivi.

Tonico astringente: come si usa

tonico astringente
Fonte: iStock

Una detersione veramente corretta passa attraverso l’applicazione del latte detergente o dello struccante, per rimuovere ogni residuo di sporco e di make-up, abbinato a un tonico dalle proprietà astringenti e rivitalizzanti, per poi completare il tutto con un siero idratante. Una pulizia del viso superficiale o fatta con prodotti dalle formulazioni non adatte al proprio tipo di pelle, possono causarne un aspetto grigio e spento e possono aumentare la comparsa di punti neri e imperfezioni.

Il prodotto si applica picchiettandolo sul viso con un batuffolo di cotone o un dischetto, evitando la zona del contorno occhi e senza strofinare, per non causare arrossamenti.

Tonico astringente fai da te

Le amanti del fai da te possono cimentarsi nella realizzazione di un tonico astringente del tutto naturale, da preparare in casa con pochi ingredienti facili da reperire. Ma il consiglio è di informarsi prima sulle caratteristiche della propria pelle, su ciò di cui essa a maggiormente bisogno, così da non procedere all’applicazione di un prodotto sì fatto con le proprie mani ma non adeguato alle proprie esigenze. Un tonico astringente, per esempio, può non fare bene alla pelle secca e con tendenza a disidratarsi.

Per la pelle mista o grassa gli alleati più fidati sono rosmarino e lavanda abbinati a qualche goccia di aceto, il tutto diluito in acqua; per prevenire la comparsa di borse e occhiaie meglio puntare su un infuso di camomilla; per opacizzare la pelle lucida della cosiddetta “zona T” tipica delle pelli miste si può utilizzare del succo di limone abbinato a dell’olio essenziale di limone, sempre da aggiungere a una tazza d’acqua.

Tonico astringente: i migliori

Oggi le principali marche in commercio hanno linee specifiche per la cura completa del viso: struccanti, maschere, scrub, sieri, acque micellari, creme e ovviamente anche tonici dall’azione astringente. Nella scelta, meglio puntare su un prodotto non a base alcolica e privo di profumi, parabeni e petrolati.

Vichy Normaderm Tonico

tonico astringente
Fonte: Amazon

Tonico ad azione astringente e normalizzante sui pori dilatati, da utilizzare dopo il latte detergente, per un viso fresco, idratato e luminoso.
Acquista ora su Amazon.

Bionet Decongesting Tonic

tonico astringente
Fonte: Amazon

Tonico viso idratante e lenitivo con principi attivi biologici certificati; ha un effetto astringente sui pori della pelle del viso, asporta l’eccesso di sebo, le impurità e i residui del make-up. Il risultato è una pelle compatta, giovane e rinvigorita.
Acquista ora su Amazon.

La Roche Posay Effaclar Tonico

tonico astringente
Fonte: Amazon

Tonico astringente adatto soprattutto a pelli miste e grasse: agisce sulle impurità, sui pori dilatati, sullo sporco che quotidianamente minaccia la salute della pelle, opacizzandola e spegnendola. Un’applicazione quotidiana restituisce elasticità, luminosità, idratazione.
Acquista ora su Amazon.

Dr. Taffi Tonico

tonico astringente
Fonte: Amazon

Tonico ad azione astringente e dermopurificante, grazie alla presenza di alfaidrossiacidi derivati da limone, mango e maracuja.
Acquista ora su Amazon.

Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...