In questo particolare periodo in cui tutti ambiscono ad ottenere risultati immediati in tempi rapidi e col minimo sforzo anche e soprattutto quando si parla di bellezza e benessere, una skincare routine che richiede pochissimo tempo e un numero limitato di prodotti compare sicuramente tra le opzioni più allettanti.  

Viralissimo su TikTok, spopola dunque lo skin streaming, una innovativa tecnica dedicata alla cura della pelle che punta tutto sulla qualità a discapito della quantità, caratterizzando una routine minimalista composta da soli tre prodotti essenziali: detergente, siero e crema viso. 

A chi è appassionato di skincare coreana, che come è risaputo richiede numerosi step e una moltitudine di cosmetici da applicare quotidianamente e con assoluta regolarità, lo skin streaming potrà apparire come un’eresia, eppure tale pratica promette di restituire ottimi risultati in brevissimo tempo, riducendo drasticamente il numero di prodotti utilizzati e i tempi necessari ad effettuare la skincare.

Non tutti i tipi di pelle, tollerano infatti un elevato numero di cosmetici, specialmente le più sensibili e reattive, le quali potrebbero subire alterazioni o manifestare reazioni avverse, specie sul lungo periodo. Lo skin streaming strizza l’occhio all’utilizzo di pochi prodotti mirati e indispensabili, di cui la pelle non può proprio fare a meno.

Cos’è lo skin streaming, la nuova skincare essenziale

Dimentichiamoci i numerosi e complessi step della skincare coreana: per lo skin streaming vige la regola “pochi ma buoni”, a favore di efficacia e soluzioni mirate e specifiche per il tipo di pelle. Optare per  una quantità esigua di cosmetici essenziali ed efficaci, se da un lato permette ridurre gli sprechi prestando attenzione all’ambiente, dall’altro offre l’opportunità di ottimizzare la resa della beauty routine, adattandosi anche alle pelli più sensibili.

Occorre infatti considerare quelle che sono le reali esigenze della pelle: un approccio troppo aggressivo, costituito da molteplici attivi sovrapposti, può di fatto andare ad alterare la funzione barriera dell’epidermide: una skincare routine fondata su pochi step è dunque preferibile ma non è sufficiente eliminare prodotti.

È necessario selezionare ogni cosmetico con accuratezza, seguendo il  principio del minimo spreco e massima resa. Si elimina ciò che non è indispensabile, concentrandosi piuttosto su ciò che funziona sulla specifica tipologia di pelle. Lo skin streaming si basa infatti su principi attivi mirati, lanciando l’invito a scegliere solo sieri e creme funzionali.

Skin streaming: come fare passo dopo passo

Nella routine prevista dallo skin streaming non dovrebbero mai mancare un buon detergente, un siero e una crema viso, meglio se ad azione antiossidante, prediligendo formulazioni idratanti. Meglio evitare una stratificazione eccessiva di prodotti che rischierebbe di comprometterne l’assorbimento, agevolando invece pochi step multifunzionali. È esattamente questo l’approccio ideale per una pelle sana e radiosa, lo stesso che tuttavia aiuta a preservarne la bellezza naturale e la giovinezza: tutto può essere ridotto a tre semplici step.

Nello specifico occorre focalizzarsi su detersione, idratazione e protezione solare di giorno, mentre la sera, sulla detersione, esfoliazione delicata e nutrimento, puntando su formulazioni combinate date ad esempio da sieri viso e creme acido ialuronico, peptidi o vitamina C, oppure direttamente filtri solari arricchiti con attivi che preservino la pelle dai danni provocati dai UV.

Per la sera è invece consigliato il retinolo, magari bilanciato da collagene o acido ialuronico: analizzare gli INCI riportati sulle confezioni di vendita resta comunque fondamentale. Occorre in ultimo tenere presente che, qualora la pelle presenti problematiche specifiche, prima di abbracciare lo skin streaming è preferibile rivolgersi al proprio dermatologo per comprendere e stabilire come ridurre al minimo ma in modo strategico le concentrazioni dei principi attivi.

A chi è consigliata questa skincare?

Scegliendo ogni cosmetico in maniera corretta e adeguata, lo skin streaming può rivelarsi rituale estremamente versatile e adattabile. L’applicazione di pochi cosmetici mirati ed efficaci consente infatti di ottenere ottimi risultati, senza rischiare di stressare o alterare il naturale equilibrio della pelle.

Lo skin streaming è indicato dunque in primis per chi sceglie di approcciarsi per la prima volta alla skincare, in virtù della semplicità e rapidità della tecnica. Tuttavia può rappresentare la soluzione ideale anche in presenza di  pelle sensibile o quando la barriera cutanea risulta compromessa a causa di fattori ambientali o dell’utilizzo di formule e prodotti eccessivamente aggressivi.

Si tratta dunque di una skincare routine generalmente adatta ad ogni tipo di pelle a prescindere dall’età.

I prodotti giusti per lo skin streaming 

Come ampiamente illustrato, lo skin streaming costituisce una beauty routine caratterizzata da pochi prodotti ma efficaci, di qualità e preferibilmente formulati mediante combinazioni di attivi in grado di agire in maniera sinergica in favore dello specifico tipo di pelle. Eccone alcuni idonei a tale pratica e in grado di fornire risultati tangibili se utilizzati con costanza e regolarità.

RoC – Retinol Correxion Line Smoothing Idratazione Massima

È un trattamento intensivo antirughe che dona alla pelle un aspetto visibilmente più giovane, questo grazie ad una formula altamente performante con retinolo puro e acido ialuronico che, agendo in sinergia, esercitano una marcata azione rimpolpante e antiage, combattendo i principali segni del tempo.

RoC - Retinol Correxion Line Smoothing Idratazione Massima

RoC - Retinol Correxion Line Smoothing Idratazione Massima

RoC - Retinol Correxion Line Smoothing Idratazione Massima è un efficace trattamento intensivo ad azione antirughe in grado di restituire una pelle progressivamente più liscia e luminosa. Formulato con acido ialuronico, sia adatta a tutti i tipi di pelle, non unge e dona compattezza ed elasticità, preservando il naturale equilibrio cutaneo.
29 € su Amazon

RoC – Multi Correxion Revive + Glow Gel Detergente con Vitamina C

Si tratta di un efficace gel detergente formulato con Vitamina C e pensato per conferire luminosità istantanea alla pelle del viso, eliminando le impurità e gli eccessi di sebo, restituendo al contempo una piacevole sensazione di freschezza. La presenza di vitamina C ad azione antiossidante restituisce un colorito sano e radioso, mentre la combinazione di estratti di frutta e acido glicolico esercita una delicata azione esfoliante, potenziandone il potere illuminante.

RoC - Multi Correxion Revive + Glow Gel Detergente con Vitamina C

RoC - Multi Correxion Revive + Glow Gel Detergente con Vitamina C

RoC - Multi Correxion Revive + Glow Gel Detergente con Vitamina C nasce per detergere con delicatezza la pelle del viso, riequilibrando la barriera cutanea. Delicato e adatto anche alle pelli sensibili, dona luminosità, preservando la pelle dai danni provocati dall'invecchiamento.
15 € su Amazon

Collistar Attivi Puri Siero Collagene + Glicogeno

Siero viso formulato per aiutare a contrastare l’invecchiamento cutaneo, la formazione di linee d’espressione e rughe. La presenza di collagene 100% vegetale assicura un’intensa azione anti-age, rassodante e antirughe, restituendo alla pelle un aspetto progressivamente più giovane, fresco e riposato. Adatto a tutti i tipi di pelle, anche se sensibile, risulta leggero, fondente e piacevolissimo, predisponendo la pelle all’applicazione della crema successiva, senza occludere.

Collistar Attivi Puri Siero Collagene + Glicogeno

Collistar Attivi Puri Siero Collagene + Glicogeno

Collistar Attivi Puri Siero Collagene + Glicogeno è un siero viso efficace e performante che esercita una marcata azione antirughe e rassodante, grazie ad un pool di attivi brevettati in grado di garantire risultati tangibili. Adatto a tutti i tipi di pelle non presenta siliconi, coloranti e alcool, rispettando così il naturale equilibrio cutaneo.
32 € su Amazon
49 € risparmi 17 €
La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!