Scrub cuoio capelluto: quando, come e perché dovresti provare almeno una volta

Utile quando si inizia a percepire la sensazione che il proprio shampoo non deterga in maniera efficace, lo scrub cuoio capelluto permette di purificare a fondo la cute e a migliornarne il microcircolo, evitando possibili disagi. Ecco come si utilizza e quale scegliere.

Lo scrub per il cuoio capelluto è un prodotto troppo spesso sottovalutato ma di fatto estremamente utile e in grado di apportare notevoli benefici sia alla cute che alla capigliatura. Perfetto per capelli grassi, fedele alleato contro la forfora e la dermatite seborroica, ben si adatta a qualsiasi tipologia di capello, rendendo in tal modo l’esfoliazione dello scalpo un efficace trattamento detox per capelli.

La spiccata azione purificante che contraddistingue il peeling al cuoio capelluto si unisce alle proprietà rilassanti tipiche del massaggio, permettendo al contempo di massimizzare l’assorbimento dei principi attivi contenuti nei trattamenti per capelli applicati successivamente, così come di rimuovere efficacemente le cellule morte, favorendo il benessere della capigliatura.

Scrub cuoio capelluto: a cosa serve?

Introdurre lo scrub per il cuoio capelluto nella propria haircare routine è la soluzione ideale in presenza di forfora, capelli grassi, prurito e in linea generale contro tutti gli eventuali disagi che un cuoio capelluto sensibile e reattivo può comportare. Lo scrub aiuta infatti a lenire le irritazioni e a ridurre eventuali desquamazioni restituendo una piacevole sensazione di  benessere e pulizia che dura a lungo, ben oltre la classica detersione della chioma.

L’utilizzo dello scrub per cuoio capelluto è consigliato anche qualora si viva in città, poiché in grado di liberare la cute dalle particelle di smog, polveri sottili e inquinamento, esercitando un’azione purificante profonda.

Fondamentale anche per capelli normali, il peeling cuoio capelluto permette altresì di eliminare eventuali residui di prodotti per lo styling utilizzati nel quotidiano, gli stessi che possono depositarsi sullo scalpo, impedendone la fisiologica e corretta traspirazione.

Grazie alla capacità dello scrub cuoio capelluto di esfoliare e rimuovere le cellule morte, migliorando al contempo la microcircolazione e l’ossigenazione dei tessuti, i capelli possono così crescere più rapidamente, rivelandosi visibilmente più sani, forti e luminosi.

Capelli unti: come rimediare al fastidioso effetto lucido

Come si effettua lo scrub al cuoio capelluto?

Effettuare lo scrub cuoio capelluto è relativamente semplice poiché le formulazioni che contraddistinguono il prodotto, così come le texture, appaiono del tutto simili a quelle impiegate nei comuni esfolianti corpo che vedono la presenza di microgranuli esfolianti costituiti da zucchero o sale.

È sufficiente pertanto prelevare una modica quantità di prodotto per poi massaggiarlo delicatamente per qualche minuto sull’intera superficie dello scalpo, mediante movimenti circolari ripetuti e praticati con i polpastrelli, facendo particolare pressione nelle aree del capo dove tende a depositarsi maggiormente il sebo, procedendo in ultimo al lavaggio con shampoo e conditioner e alla completa rimozione di eventuali microgranuli residui.

Occorre tuttavia tenere presente che lo scrub al cuoio capelluto deve essere effettuato sempre prima dello shampoo a capelli preferibilmente umidi, con una cadenza piuttosto regolare, ma variabile in funzione delle problematiche legate al cuoio capelluto.

In linea generale, una volta integrato nella propria haircare routine, è sicuramente utile considerare l’utilizzo dello scrub cuoio capelluto al pari di un “trattamento urto“da effettuare prima di ogni lavaggio o a giorni alterni, per poi procedere al mantenimento, riducendone la frequenza d’uso, sfruttando il prodotto solo una o due volte alla settimana o più semplicemente in funzione delle reali necessità della cute.

In ogni caso è necessario tenere presente che, come avviene per qualsivoglia trattamento, “less is more“: meglio non eccedere con le applicazioni, onde evitare il temuto effetto rebound che comporterebbe un’eccessiva produzione sebacea e un incremento della desquamazione cutanea in essere, con tutte le spiacevoli conseguenze del caso. Meglio pertanto attenersi sempre alle indicazioni fornite dal produttore e riportate sul packaging della referenza scelta.

Scrub cuoio capelluto fai da te

La soluzione più semplice per massimizzare i benefici dati dallo scrub cuoio capelluto è, senza alcun dubbio, il “fai da te”,  così da personalizzare il trattamento adattandolo alle proprie specifiche esigenze. Innumerevoli sono le ricette a disposizione, tutte generalmente semplici e caratterizzate da ingredienti comuni in dispensa o comunque di facile reperibilità.

Ideale per capelli grassi, lo scrub cuoio capelluto al bicarbonato, da abbinare ad uno shampoo specifico, è un semplice mix purificante che vede l’unione del bicarbonato di sodio con modiche quantità di succo di limone, necessarie per rendere il composto corposo e realmente esfoliante. Come massimizzarne l’effetto purificante e detox? Mantenendolo qualche minuto in posa, dopo averlo massaggiato adeguatamente sulla cute e prima di procedere al lavaggio abituale.

In alternativa, se di desidera un’esfoliazione delicata ma in grado di esercitare al contempo un’azione antibatterica, è possibile preparare uno scrub cuoio capelluto con zucchero e miele, adatto anche in presenza di dermatite: tale combinazione permette infatti di rimuovere efficacemente le cellule morte, riducendo il rischio di eventuali irritazioni. Integrando al composto qualche goccia di tea tree oil, è possibile attribuire allo scrub cuoio capelluto una spiccata azione anti-forfora.

Shampoo antiforfora: il miglior alleato per combattere la forfora

Mantenere il cuoio capelluto sano e vitale, stimolando l’azione dei follicoli e migliorando la microcircolazione e l’ossigenazione dello scalpo, è possibile avvalendosi dei fondi del caffè, con i quali è possibile preparare un peeling ad azione energizzante, perfetto per eliminare le cellule morte, contrastando la secchezza e preservando la chioma nelle condizioni migliori. Indispensabile in questo caso l’impiego di un olio vegetale quale l’olio di jojoba, di argan o di semi di lino che, oltre a permettere di legare il composto, agevolando l’applicazione, restituisce nutrimento al cuoio capelluto, così come ai capelli, promuovendone il vigore e la naturale elasticità.

Scrub cuoio capelluto: i migliori prodotti

Per coloro che prediligono l’utilizzo di prodotti professionali, caratterizzati da formule innovative e all’avanguardia, il panorama legato agli scrub cuoio capelluto è davvero ampio: ecco di seguito una selezione di referenze tra le più apprezzate e funzionali, in grado di restituire risultati tangibili e un’evidente azione detox.

SkinLabo Purifyng Scalp Scrub

SkinLabo Purifyng Scalp Scrub è un esfoliante delicato ma efficace, in grado di purificare il cuoio capelluto, rimuovendo ogni traccia di sporco e inquinamento, svolgendo al contempo una marcata azione riequilibrante.

Costituito da microgranuli in perlite minerale, elimina efficacemente le cellule morte, ossigenando i tessuti cutanei. Formulato con il complesso CellDetox e Acqua di Hamamelis, investe il proprio potere detox nel promuovere il turn-over cellulare, migliorando la microcircolazione e di conseguenza fortificando progressivamente la fibra capillare.

SkinLabo Scrub capelli purificante

SkinLabo Scrub capelli purificante

SkinLabo Scrub capelli purificante rappresenta un efficace trattamento per cute grassa con forfora, in grado di purificare il cuoio capelluto in profondità, ripristinando una corretta produzione sebacea.
Compra su Amazon

Scrub cuoio capelluto K-Hair Alkemilla

Lo Scrub cuoio capelluto K-Hair Alkemilla vanta una formula bio altamente performante caratterizzata da un pool di estratti vegetali bio quali di lino, limone, cocco, lampone, ribes nero e mirtillo che, agendo in sinergia, apportano nutrimento e idratazione, migliorando la salute e il benessere dei capelli. Gli estratti di mango e passiflora esercitano invece un’azione lenitiva e protettiva, completate dal pantenolo e dal mentolo che idratano in profondità, conferendo al contempo una piacevole sensazione di freschezza.

Alkemilla Scrub Cuoio Capelluto

Alkemilla Scrub Cuoio Capelluto

Lo Scrub Cuoio Capelluto Alkemilla nasce per soddisfare le esigenze di una cute grassa, sensibile e soggetta a prurito. Purifica il cuoio capelluto in profondità, esercitando una marcata azione detox e riducendo forfora e sebo in eccesso.
12 € su Amazon

Biofficina Toscana Maschera-scrub-decotto

Biofficina Toscana Maschera-scrub-decotto è un prodotto versatile e altamente funzionale che nasce per purificare a fondo il cuoio capelluto, riportandone il pH a livello ottimali. Adatta a tutti i tipi di capelli, e contraddistinta dal pH acido, deterge e purifica a fondo, complice una formula di origine naturale dove ad essere protagonista è l’argilla verde dalle proprietà assorbenti e tonificanti, unita agli estratti rivitalizzanti di capelvenere biologica toscana e ai granuli esfolianti, anch’essi di origine naturale. Amatissima in virtù della tangibile azione normalizzante e riequilibrante a carico del cuoio capelluto, rende la capigliatura progressivamente più sana e lucente.

Biofficina Toscana Maschera - Scrub - Decotto

Biofficina Toscana Maschera - Scrub - Decotto

Biofficina Toscana Maschera - Scrub - Decotto aiuta a riequilibrare e normalizzare il cuoio capelluto, stimolando il rinnovamento cellulare: la capigliatura appare in questo modo visibilmente più sana, voluminosa e forte.
14 € su Amazon
16 € risparmi 2 €

Davines SOLU Sea Salt Scrub Cleanser

Davines SOLU Sea Salt Scrub Cleanser è un efficace scrub cuoio capelluto che unisce il proprio potere esfoliante a un’azione detergente delicata e profonda. Formulato con sale marino, è adatto a tutti i tipi di capelli, permettendo di purificare a fondo la cute grassa, e arginando la formazione di forfora così come la comparsa di fenomeni comportati da secchezza e disidratazione.

Davines SOLU Sea Salt Scrub Cleanser

Davines SOLU Sea Salt Scrub Cleanser

A base di sale marino, Davines SOLU Sea Salt Scrub Cleanser è uno scrub cuoio capelluto delicato ed efficace, pensato per ridurre gli eccessi di sebo, normalizzando la cute grassa e soggetta a forfora e prurito.
23 € su Amazon

Kérastase Fusio Scrub Energizzante Scalpo e Capelli

Kérastase Fusio Scrub Energizzante Scalpo e Capelli nasce per sostituire lo shampoo tradizionale in virtù di una particolare texture a base di sale marino in grado di attuare una detersione profonda del capello e del cuoio capelluto, rispettandone il naturale equilibrio. Indicato in particolare per capelli grassi, grazie alla presenza di vitamina B6 e acido salicilico, assicura risultati tangibili in termini di luminosità e volume della capigliatura.

Kérastase Fusio Scrub Energizzante Scalpo e Capelli

Kérastase Fusio Scrub Energizzante Scalpo e Capelli

Kérastase Fusio Scrub Energizzante Scalpo e Capelli è un efficace trattamento pensato per capelli grassi e formulato con vitamina B6 e l'acido salicilico, entrambi elementi che consentono una detersione intensa e profonda, restituendo una capigliatura, sana, lucente e purificata.
34 € su Amazon

Articolo originale pubblicato il 25 Gennaio 2022

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!