La cucina, in particolare la dispensa, mette sovente a disposizione innumerevoli ingredienti utili alla cura della pelle: per quanto questo non rappresenti un incentivo al fai da te, poiché quando si parla di skincare è sempre opportuno prestare la massima attenzione, è importante sapere di come, banalmente anche e soprattutto la frutta, presenti attivi ed elementi preziosi e ampiamente utilizzati anche nel settore cosmetico.

Tra gli esempi maggiormente calzanti, compare il peeling enzimatico che utilizza proprio gli enzimi della frutta per agevolare il turn over cellulare, rimuovendo con delicatezza solo le cellule morte, pur non risultando aggressivo nemmeno se utilizzato su pelli sensibili, reattive o addirittura in gravidanza, fattore che contribuisce a rendere il prodotto sicuro e adatto a qualsiasi tipo di pelle.

Cos’è il peeling enzimatico?

Il peeling enzimatico non è altro che un trattamento esfoliante delicato caratterizzato dall’utilizzo all’interno della propria formulazione, di enzimi derivati dalla frutta, in particolare dalla papaya, dall’ananas, dalla zucca, dai fichi, dal melograno e dal pompelmo. Esso tuttavia non deve essere confuso col cosiddetto peeling chimico, che al contrario vede l’impiego dei cosiddetti acidi della frutta quali alfa-idrossiacidi AHA e beta-idrossiacidi BHA.

A differenza del peeling chimico e dei comuni esfolianti fisici quali il gommage e lo scrub viso, il peeling enzimatico esercita un’azione esfoliante più delicata, senza risultare abrasivo per la superficie cutanea: appare per questo particolarmente indicato per pelli sensibili, reattive e soggette ad irritazioni, pur rivelandosi altrettanto efficace in termini di rimozione delle cellule morte.

Peeling enzimatico: come funziona

Conosciuta per essere ricca di vitamine e sali minerali , oltre che di elementi antiossidanti, la frutta presenta alcuni tra i principali attivi che, impiegati nella skincare, rendono la pelle sana e radiosa: gli enzimi, preziose proteine che nell’organismo assolvono il compito di catalizzatori biologici, accelerano cioè le reazioni biologiche legate a tutte le sostanze con cui gli stessi entrano in contatto, comportandone la trasformazione.

Per quanto concerne la skincare, si utilizzano gli enzimi proteolitici, in grado di scomporre le proteine della cheratina di cui è composto lo strato corneo, e nello specifico proprio le cellule morte.

Particolarmente efficaci dunque, gli enzimi proteolitici contenuti nei peeling enzimatici, asportano con delicatezza le cellule morte, favoriscono il ricambio cellulare e conferiscono rapidamente al viso, un aspetto visibilmente più sano, levigato e radioso.

I benefici del peeling enzimatico

Innumerevoli sono i benefici che il peeling enzimatico è in grado di restituire, primo tra tutti l’innata delicatezza che permette di utilizzare tale prodotto anche su pelli sensibili e reattive. Al contempo:

  • Può essere effettuato anche in gravidanza risultando comunque sicuro.
  • Non provoca abrasioni o possibili ustioni o irritazioni come nel caso del peeling chimico o di tipo meccanico se troppo aggressivi.
  • Elimina efficacemente le cellule morte rivelando un colorito sano e vitale.
  • Stimola il turn over cellulare.
  • Può essere effettuato fino a 2 volte alla settimana senza alterare il pH o il naturale equilibrio cutaneo.
  • Migliora visibilmente l’aspetto del viso, rendendo la pelle più luminosa, levigata e pulita in profondità.
  • Può essere effettuato comodamente a casa propria, e non necessita delle mani esperte di un dermatologo o di un medico estetico come nel caso del peeling chimico o di trattamenti quali la microdermoabrasione.

Ci sono controindicazioni?

Il peeling enzimatico è generalmente indicato per tutti i tipi di pelle, anche se sensibile o reattiva, tuttavia vige una sola raccomandazione: deve essere effettuato sempre e solo su cute integra, evitandone l’applicazione qualora siano presenti abrasioni o piccole ferite.

A seguito del trattamento è fondamentale evitare l’esposizione al sole o quantomeno proteggere la pelle con una crema viso con SPF elevato, questo al fine di evitare la formazione di macchie e discromie dovute ai raggi UV.

Tre prodotti per il peeling di viso e corpo

Il settore cosmetico offre innumerevoli soluzioni quando si parla di peeling enzimatico, sia per il viso che per il corpo: al fine di agevolare la scelta, ecco alcuni suggerimenti relativi a referenze tra le più performanti, caratterizzate da un rapporto qualità/prezzo ottimale.

Revolution Skincare London Glow Gommage Peel

Revolution Skincare London Glow Gommage Peel è un delicato peeling enzimatico formulato con estratto di ananas, papaina, cellulosa, glicerina ed estratti naturali che, agendo in sinergia esfoliano, idratano, leniscono e illuminano la pelle rendendola visibilmente radiosa e levigata. Adatto anche a pelli sensibili, non irrita e può essere effettuato in sicurezza, ½ volte alla settimana secondo necessità.

Revolution Skincare London Glow Gommage Peel

Revolution Skincare London Glow Gommage Peel

Revolution Skincare London Glow Gommage Peel è un delicato peeling enzimatico che, formulato con acidi della frutta, elimina efficacemente le cellule morte, rispettando il naturale equilibrio cutaneo. Perfetto anche per pelli sensibili, restituisce un colorito fresco e sano, donando alla pelle del viso una texture morbida e levigata.
7 € su Amazon
9 € risparmi 2 €

GUAM SEATHERAPY Maschera Notte Peeling Enzimatico in Crema Senza Risciacquo

GUAM SEATHERAPY Maschera Notte Peeling Enzimatico presenta una piacevole texture in crema: si applica come una maschera viso la sera prima di coricarsi e prevede il semplice risciacquo al mattino in fase di detersione. Formulato con acido ialuronico ed estratto di alga Guam, esfolia con delicatezza la pelle, mantenendola morbida e idratata a lungo, senza provocare irritazioni.

GUAM SEATHERAPY Maschera Notte Peeling Enzimatico

GUAM SEATHERAPY Maschera Notte Peeling Enzimatico

GUAM SEATHERAPY Maschera Notte è un efficace peeling enzimatico in crema formulato con le ormai note Alghe Guam. Applicato la sera prima di coricarsi, nutre la pelle in profondità, agevola la rigenerazione cellulare e conferisce all'incarnato un aspetto sano, levigato e compatto, applicazione dopo applicazione.
23 € su Amazon

Sand & Sky – Polvere esfoliante agli enzimi della mela

Sand & Sky polvere esfoliante agli enzimi della mela è un peeling enzimatico in polvere adatto al viso e al corpo che, a contatto con l’acqua si trasforma in una morbida mousse in grado di rimuovere cellule morte e impurità, rivelando una pelle fresca e luminosa. Formulato con Vitamina C ed elevate concentrazioni di sostanze antiossidanti, favorisce il ricambio cellulare, preservando la pelle dagli effetti tipici dell’invecchiamento cutaneo.

Sand & Sky Polvere esfoliante agli enzimi della mela

Sand & Sky Polvere esfoliante agli enzimi della mela

Sand & Sky Polvere esfoliante è un efficace peeling enzimatico proposto sotto forma di polvere e formulato con enzimi della mela, della papaia, olio di jojoba e vitamina C ad azione antiossidante. Indicato per tutti i tipi di pelle, anche se sensibile e reattiva, dona luminosità e morbidezza alla pelle del viso, mantenendola sana e compatta.
32 € su Amazon
46 € risparmi 14 €

Articolo originale pubblicato il 2 Novembre 2022

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!