Dopo l’enorme successo riscosso da haircut quali il bob e l’intramontabile pixie cut, a sollevare l’interesse rivoluzionando il settore hairstyle è il bixie, la fusione perfetta di entrambi i tagli di capelli

Versatile, elegante e caratterizzato dalla peculiare allure sporty-chic, il bixie è il pixie-bob pronto a dominare i trend inverno 2021 in virtù della capacità di mixare al meglio le caratteristiche di entrambi i tagli corti tra i più apprezzati di sempre, declinandole in un innovativo haircut in grado di distinguersi per stile e unicità.

Il taglio bixie risulta dunque perfetto per chi predilige i capelli corti, apparendo particolarmente adatto a coloro che, a causa dell’indecisione in vista di un nuovo taglio di capelli, desiderano comunque sperimentare il meglio di entrambi gli haircut così di tendenza: se infatti il pixie è associato a un taglio corto in perfetto stile Anni ’60, come Audrey Hepburn nel film Vacanze Romane, il bob è il classico caschetto facilmente declinabile in differenti variazioni. 

Uniti insieme, questi tagli danno vita a un haircut corto, le cui lunghezze raggiungono le orecchie o poco oltre, dove tuttavia a dominare sono le scalature piuttosto pronunciate così come una frangia, meglio se laterale, il tutto accompagnato dalla classica forma propria del caschetto, sfoltita e notevolmente alleggerita per conferire al taglio una forma tondeggiante.

Ottimo compromesso tra un taglio di capelli molto corto e un haircut che non rinnega totalmente le lunghezze, il bixie apre le porte a infinite possibilità, permettendo di realizzare molteplici look differenti, in funzione dell’occasione e del contesto.

Cos’è il bixie cut, il trend dell’inverno 2021/22

Definirlo caschetto sarebbe banale e piuttosto riduttivo. Non si tratta nemmeno di un classico pixie cut: il bixie cut, innovativo taglio di capelli corto destinato a cavalcare i trend inverno 2021/2022, coniuga sapientemente le caratteristiche di entrambi gli stili, rivisitati tuttavia in una veste ancora più moderna e innovativa.

Il bixie infatti si mostra sbarazzino e trendy come un pixie, riprendendo tuttavia le lunghezze più sostenute tipiche dello short bobEstremamente versatile tanto quanto moderno e originale, il bixie ben si adatta ad ogni tipo di capello, a prescindere dalla texture:  elegante e raffinatissimo se liscio oppure mosso, provocante e glam se spettinato e texturizzato, presenta la capacità di variare la propria lunghezza in funzione del look che si desidera ottenere. 

Il bixie rappresenta il taglio di capelli genderless, libero e senza condizionamenti, in grado di raccogliere consensi, conquistando chiunque, a cominciare dalle celebrities come Meg Ryan che, ai tempi del celebre film “C’è posta per te”, ne aveva già “previsto” il successo sfoggiando il taglio con un’eleganza assoluta.

Cosa rende dunque così apprezzato il bixie? Senza alcun dubbio l’elevata versatilità e capacità di personalizzazione: al di là delle linee geometriche, definite e precise così come delle scalature rigorose e ben calibrate, si tratta di un taglio facilmente modellabile a seconda dei gusti e delle esigenze personali, che si presta ad essere modificato in funzione dei lineamenti, così come dello stile della persona.

Perfetto per chi desidera sperimentare un taglio corto, il bixie offre un notevole vantaggio, eliminando l’obbligo di effettuare ritocchi frequenti dal parrucchiere. Se per un taglio corto sono necessari appuntamenti fissi per mantenerne inalterate le forme e i volumi, nel caso del bixie le parole d’ordine sono “libertà e flessibilità, poiché qualora il taglio corto cresca più del dovuto si trasformerà in un classico ed elegante bob.

Buzz cut: quando i capelli cortissimi definiscono un haircut no gender

Come ottenere il bixie cut

Il bixie cut è un taglio di capelli dove le lunghezze difficilmente superano il collo nella parte posteriore del capo e le orecchie in quella anteriore: per quanto rappresenti un look già in auge agli albori degli anni ’90, il bixie segna il grande ritorno del capello corto “declinato al femminile”, attraverso un taglio che per quanto classico, di fatto appare totalmente destrutturato. 

Questo significa che, al di là della lunghezza più o meno accentuata del taglio, a fare la differenza è la texture del capello, così come la valorizzazione del movimento naturale dello stesso, reso ancor più dinamico dalle scalature, sia laterali che posteriori, sempre piuttosto profonde ma mai troppo nette o geometriche.

Grazie alle differenti lunghezze che permettono di creare facilmente il bixie, è possibile adattare e personalizzare il taglio in modo tale da valorizzare i punti di forza e i tratti caratteristici del volto, senza mai cadere nell’eccesso. Con pochi e semplici accorgimenti, il bixie cut può essere facilmente adattato anche a tratti somatici spigolosi e severi, per un look androgino e no gender.

Bixie cut: 7 look di vip e influencer a cui ispirarsi

Il bixie cut, apprezzatissimo da celebrities e influencer, spopola sui social, rivelandosi il taglio corto più moderno: ecco alcune idee e ispirazioni legate all’haircut che è rapidamente divenuto un trend per questo inverno 2021/22.

1. Bixie cut medio

La “voce italiana” più amata del momento, Emma Marrone, ha scelto di sfoltire la lunga chioma bionda senza ripensamenti, optando per un bixie cut di media lunghezza che le incornicia il viso.

2. Bixie cut simmetrico

Elegante e adatto ad ogni età, il bixie cut dalle scalature leggere e poco marcate che rendono tale taglio corto somigliante ad un caschetto, tuttavia con un pizzico di originalità in più. L’haircut, in questo caso, è sicuramente valorizzato dal colore sfaccettato e vibrante che ne valorizza il movimento mediante giochi di luci e ombre.

3. Bixie cut mosso

La meravigliosa attrice Anne Hathaway sfoggia con estrema raffinatezza un morbido bixie mosso che rende ancor più delicati e armoniosi i lineamenti che ne contraddistinguono volto.

4. Bixie capelli ricci

Moderno e facile da gestire, il bixie cut si rivela un “must” anche per coloro che hanno i capelli ricci e desiderano un taglio poco impegnativo ma di sicuro impatto. Basta mantenere il look spettinato mediante prodotti per lo styling specifici, per conferire al taglio un aspetto elegantemente sporty-chic anche grazie alla presenza di una frangia scalata leggera che valorizza ulteriormente il volto.

5. Bixie cut liscio

Come l’intramontabile Audrey Hepburn, il bixie liscio appare delicato e glam, con un pizzico di estro che non guasta mai: sfilato, texturizzato e valorizzato nel suo movimento naturale, il capello diviene un punto di forza per un look personalizzabile e adatto a ogni occasione.

6. Bixie cut spettinato

Nella sua variante “spettinata” e sbarazzina, il bixie è un taglio dinamico e grintoso, assolutamente genderless e perfetto per conferire all’immagine un’allure piacevolmente androgina.

7. Bixie cut corto

Raffinatissimo anche il bixie cut corto, lo stesso che prevede profonde scalature sul retro del capo che rendono il taglio dinamico e ricco di movimento, grazie anche alla particolare forma circolare dello stesso, enfatizzata dai giochi di luce determinati da un colore naturale ma ricco di sfumature.

Articolo originale pubblicato il 15 Dicembre 2021

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!