diredonna network
logo
Stai leggendo: Vacuum terapia: cos’è e a cosa serve?

Acido glicolico: cos'è e come si usa

Criolipolisi: "congelare" il grasso per eliminarlo

Hai il piede greco, romano o egizio? Ecco cosa dice del tuo carattere

10 rimedi definitivi per gli antiestetici talloni screpolati

6 cosmetici al prosecco: c'è chi il prosecco lo beve e chi lo usa così

10 modi per prolungare l'abbronzatura

4 modi per far durare la depilazione più a lungo

Il linguaggio dei piedi: i calli. Cosa dicono e come curarli

L'eyeliner roller di MAC che sembra un rullo taglia pizza è geniale

"Ero una bodybuilder ma... ora sono felice"

Vacuum terapia: cos'è e a cosa serve?

Cos'è la vacuum terapia, a cosa serve e come funziona? Scopri i principi di questa terapia e che problemi si possono risolvere grazie ad essa.
vacuum terapia
Fonte: web

La vacuum terapia è una delle terapie più in voga del momento. Moltissime sono le celebrities che si sottopongono regolarmente a questo tipo di trattamento. Ma a cosa serve? E funziona davvero?

1. Cos’è la vacuum terapia?

vacuum terapia
Fonte: web

Vacuum significa letteralmente “vuoto“. Questo tipo di terapia si serve infatti di coppette vuote che vanno a provocare una congestione temporanea sulla zona interessata.
In questo modo si creerà un maggiore afflusso di sangue che stimolerà il nutrimento dei tessuti e il sistema micro circolatorio.
In termini più semplici la terapia crea un “sottovuoto” nella zona scelta. Si crea un’azione di aspirazione che elimina inestetismi di vario genere.

Le finalità della terapia sono sia mediche che estetiche. In campo estetico questa terapia migliora la cellulite e vari inestetismi cutanei.
La vacuum terapia è perfetta anche per trattare l’acne, le vene varicose o le cicatrici.
In campo medico migliora la circolazione e riduce i gonfiori. Le ferite e le ustioni inoltre verranno rimarginate più velocemente.

2. La vacuum terapia funziona?

terapia vacuum
Fonte: web

Per quanto riguarda il trattamento della cellulite la vacuum terapia va a stimolare la circolazione linfatica e sanguigna: in questo modo verranno eliminate le cellule adipose.
I risultati però sono lenti e la loro durata non è molto soddisfacente. Per curare la cellulite vi consigliamo pratiche diverse, ne esistono anche di meno costose e sicuramente più efficaci.

Per cheloidi e cicatrici di vario genere invece la vacuum è molto gettonata e funziona. I risultati in questo caso sono duraturi, anche su cicatrici più profonde.
Anche per curare l’acne la vacuum terapia è molto utile. Le cellule adipose alla base dell’acne verranno eliminate e le cicatrici verranno risanate. La terapia elimina scorie e batteri in modo che i brufoli non si formino nuovamente.

La vacuum è efficace anche contro le vene varicose: la circolazione riprende il suo corso dove i capillari si sono rotti. Anche in questo caso la terapia svolge anche un’azione di prevenzione.

3. Vacuum terapia in casa e controindicazioni

vacuum terapia in casa
Fonte: web

In commercio esistono dei dispositivi che permettono di effettuare la terapia in casa. Il vantaggio è il fatto che gli strumenti sono piccoli e facilmente maneggiabili, la terapia inoltre si può svolgere quando si vuole senza dover andare in un centro estetico. Il prezzo è sicuramente ridotto rispetto a quelle delle sedute specialistiche.

Il problema però riguarda principalmente il fatto che chi utilizza questo apparecchio in casa non è un esperto e rischia quindi di creare dei danni. Può essere anche difficoltoso effettuare la terapia da soli, dato che non tutte le zone sono facilmente raggiungibili, soprattutto se parliamo di glutei o cosce.
Se volete provare la vacuum terapia in casa scegliete con attenzione l’apparecchio che volete acquistare e leggete i pareri degli esperti al riguardo.

Un vantaggio della vacuum terapia è il fatto di essere indolore e molto rapida. Vi raccomandiamo però di consultare il vostro medico prima di sottoporvi a questo tipo di terapia. Conoscendo la vostra storia saprà consigliarvi e dirvi se la vacuum terapia è ciò di cui avete bisogno.

4. Prezzi e sedute di vacuum terapia

vacuum terapia
Fonte: web

Le sedute devono essere costanti. Una seduta sola non basterebbe a risolvere nessun tipo di problema. Il ciclo solitamente dura qualche settimana, dato che i risultati iniziano a vedersi dopo circa due mesi.
Le sedute durano mezz’ora e devono essere svolte per almeno due volte alla settimana.

I prezzi sono vari, come per ogni tipo di trattamento il costo dipende dalla struttura e da chi opera. In ambito medico la terapia è gratuita per i pazienti che ne hanno necessità.

Le sedute nei centri estetici invece si aggirano attorno ai 100€, solitamente non costano mai di più, ma c’è da tener conto che bisogna sottoporsi a molte sedute per ottenere dei risultati.

Anche gli apparecchi per la vacuum terapia in casa hanno prezzi molto variabili. Gli apparecchi più validi vanno dai 500€ ai 1000€ circa.
Tenete a mente però che le sedute in centri estetici potrebbero essere più efficaci ed è sempre meglio affidarsi ad un professionista per questo tipo di trattamenti.