diredonna network
logo
Stai leggendo: Phoenix Glow-in-the-Dark Hair Dye, il trend capelli come neon

7 segnali che ti dicono che hai bisogno di un nuovo look

10 cose (+ 1) che solo le ragazze con i capelli crespi possono capire

Guida per realizzare una perfetta treccia alla francese in 3 mosse

Tutta la verità sulle immagini pubblicate in Instagram

Quando l'ascella arcobaleno diventa motivo di orgoglio

Maschere viso: perché dovresti colorarti così la faccia

Tutte pazze per Poutcase, la cover per smartphone portatrucchi

Depilazione con il rasoio: 7 errori che tutte facciamo

10 modi in cui stai usando la tua beauty blender nel modo sbagliato

Questi trucchi Disney sono una magia di colore

Phoenix Glow-in-the-Dark Hair Dye, il trend capelli come neon

Scopri Phoenix Glow-in-the-Dark Hair Dye: il nuovo trend per capelli che farà brillare al buio la vostra chioma.
Phoenix Neon Glowing Hair
Fonte: web

Scopriamo insieme il nuovo trend per capelli che vi farà brillare al buio, letteralmente!

Come sappiamo gli anni ’90 stanno tornando prepotentemente di moda, tra collane choker, capelli frisè e salopette sembra ci sia un vero e proprio revival in corso.
Gli anni ’90 erano anche il periodo delle cose che si illuminavano al buio: poster con scritte fluorescenti, statuine che al buio s’illuminavano e lava lamp!
Ricordate le lava lamp? Veniva chiamata anche lampada Astro e al suo interno aveva delle masse di cera fluorescenti che fluttuavano su e giù in un liquido trasparente all’interno di un contenitore di vetro.
Ecco, questo nuovo trend capelli trasformerà la vostra chioma in una vera e propria lava lamp che brilla al buio!

Come vedete il risultato è davvero incredibile!

Il parrucchiere Guy Tang ha iniziato a lavorare su una base naturale color castano chiaro.
Per prima cosa ha ossigenato i capelli e li ha tenuti incubati in modo che si schiarissero per bene e il neon poi attecchisse meglio alla chioma. Mentre ossigenava ha fatto attenzione a stare lontano dallo scalpo.

Dopo aver schiarito tutti i capelli ha iniziato ad applicare i colori neon partendo con il fucsia alle radici. Per creare sfumature più naturali Guy Tang ha mescolato il fucsia al giallo e l’arancione al giallo.
La transizione che ne è risultata è molto naturale e ben sfumata: parte dal fucsia alle radici e arriva al color giallo acceso sulle punte passando per l’arancione.
Per dare più dimensione e profondità alla chioma ha alternato ciocche colorate in questo modo con altre in cui i colori sono disposti diversamente: in alcune ciocche l’arancione è sulle punte e il giallo è solamente accennato per dare colpi di luce al fucsia.

Guy Tang ha voluto immediatamente provare a vedere come risultavano i capelli al buio e sembravano proprio lava incandescente.
L’hairstylist ha controllato anche l’effetto dei capelli alla luce del sole e quasi si vedono scintille luminose tra le ciocche di capelli.

Ma non è finita qui! La neon mania ha conquistato proprio tutti e la marca di prodotti per capelli Kenra Professional che produce proprio le tinte che fanno brillare i capelli al buio, ha indetto un concorso tra i migliori hairstylist chiamato “Neon Hair Battle” (la battaglia dei capelli fluorescenti).
Le tinte disponibili al momento sono sette: verde, azzurro, viola, blu, arancione, giallo e fucsia.
I parrucchieri che intendono partecipare dovranno utilizzare queste tinte chiamate Kendra Color Creative Neon Collection Dye su una modella o su un modello e postare poi le loro creazioni neon e fluorescenti nel sito di Kenra e il migliore vincerà. Fra i giurati troviamo anche Guy Tang!
In molti quindi stanno proponendo questa moda nei loro saloni, guardate l’effetto che fa questa tinta per capelli in discoteca:

Non male eh? Sicuramente è difficile passare inosservate.
Pensate che il trend ha colpito anche alcuni uomini, che hanno deciso di tingere oltre alla loro chioma anche la loro barba in modo che brilli al buio!

barba neon
Fonte: web

Molte persone purtroppo hanno cercato di imitare questo trend senza utilizzare prodotti professionali ma semplicemente aprendo un glow stick e riversando il liquido sulla propria testa. Il risultato è solo una fastidiosa irritazione, quindi se volete seguire il trend dei capelli neon rivolgetevi ad un professionista o per lo meno utilizzate dei prodotti professionali evitando così di creare danni.
Esistono molti prodotti in commercio che tingono i capelli in modo temporaneo come la linea iGlow che propone Temporary Glow in the Dark Hair Gel, Splat Products che propone una vasta gamma di colori fluorescenti temporanei e Uv Hair Colour Rinse di Glow UK.

phoenix neon
Fonte: web

Che dite? Vi piace? Ormai siamo abituate ai trend più folli!