diredonna network
logo
Stai leggendo: Filler Labbra: per avere labbra più voluminose e definite

Tutta la verità sulle immagini pubblicate in Instagram

Quando l'ascella arcobaleno diventa motivo di orgoglio

Maschere viso: perché dovresti colorarti così la faccia

Tutte pazze per Poutcase, la cover per smartphone portatrucchi

7 segnali che ti dicono che hai bisogno di un nuovo look

Depilazione con il rasoio: 7 errori che tutte facciamo

10 modi in cui stai usando la tua beauty blender nel modo sbagliato

Questi trucchi Disney sono una magia di colore

10 cose (+ 1) che solo le ragazze con i capelli crespi possono capire

I 10 peggiori consigli beauty che non dovete seguire: MAI!

Filler Labbra: per avere labbra più voluminose e definite

Delle labbra più definite e voluminose sono ormai, grazie o "per colpa" delle mode di oggi, sinonimo di bellezza. Ma come possiamo ottenerle senza doverci sottoporre a interventi chirurgici veri e propri? La soluzione può essere il filler labbra, sostanza, che può essere anche naturale, che iniettata sottocute può aumentare il volume delle labbra e distenderne i contorni.
Filler labbra
Fonte: web

Oggi parliamo di filler labbra, ossia dei materiali usati in chirurgia per riempire e ridurre le rughe dalle labbra e non solo. Attraverso delle punture effettuate con degli aghi vengono iniettate delle sostanze, che possono essere naturali come l’acido ialuronico o sintetiche. Si tratta di un rimodellamento delle labbra che, con gli anni, possono ritrovarsi a perdere forma nei contorni o ad assottigliarsi.

Possiamo tranquillamente affermare che è uno degli interventi più diffusi e che, con il passare del tempo, si è riusciti a ottenere dei risultati davvero naturali. In questo articolo vi introdurremo nel mondo dei filler, nello specifico quelli per le labbra, vi faremo conoscere inoltre le controindicazioni e i costi per questo tipo di trattamento.

Il filler labbra per distendere il contorno e volumizzarle

Filler labbra trattamento
Fonte: web

Con il passare degli anni le labbra tendono ad assottigliarsi e iniziano a formarsi delle piccole rughette tutte intorno a esse. Per contrastare questi inestetismi sono nati i filler per le labbra. Attraverso differenti sostanze, infatti, si possono riempire le rughe, ottenendo un contorno più definito e disteso. È inoltre possibile aumentare il volume delle labbra, senza però ottenere il tanto odiato effetto “canotto” tipico dei primi anni in cui si effettuava questa pratica. Ad oggi, infatti, il risultato conquistato con il filler labbra è decisamente più naturale e portabile, grazie alle sostanze iniettate, che non sono più quelle utilizzate allora, ma nuove e soprattutto non siliconiche.

Questo trattamento avviene in un’unica giornata, sempre in ambulatori specializzati. Il medico effettuerà una piccola anestesia locale attraverso una pomata specifica (anche se non risulta necessaria), successivamente verrà iniettata la sostanza scelta sottocute, con l’aiuto di piccoli aghi, nelle zone da trattare. La durata della seduta infine varia in base all’area, in quanto è possibile scegliere se trattare solo il labbro inferiore, solo quello superiore o entrambi: si aggira in ogni caso intorno ai 10/15 minuti.

Filler labbra all’acido Ialuronico

Filler labbra acido ialuronico
Fonte: web

L’acido ialuronico è una delle sostanze riempitive più utilizzate per la definizione e l’aumento di volume delle labbra. Si tratta di una sostanza che è già normalmente presente all’interno del nostro corpo, ma così come, con l’avanzare dell’età, vi è un rallentamento del metabolismo, anche l’acido ialuronico inizia a diminuire la sua attività. Questa sostanza ha la capacità di dare maggiore elasticità ai tessuti e garantire l’idratazione cutanea ed è proprio per queste sue proprietà che risulta perfetta come riempitivo.

Si tratta di un filler molto amato per diversi motivi, il primo è sicuramente l’effetto naturale che riesce a donare a chi si sottopone a questo trattamento, in secondo luogo viene considerato un fattore positivo da alcuni il fatto che non si tratta di un filler permanente. Ciò significa che viene assorbito dal nostro organismo con tempi che variano a seconda della zona in cui è stato iniettato.

Effetti collaterali del filler labbra

Conseguenze filler labbra
Fonte: web

La maggior parte degli effetti collaterali del filler labbra sono temporanei. Si può notare un sanguinamento delle zone in cui è stata fatta la puntura, conseguenza normalissima o possiamo essere soggette a gonfiori o lividi che avranno comunque vita breve e che sono più comuni in chi possiede una pelle sensibile. Conseguenza più grave invece è l’asimmetria delle labbra, data da una scorretta applicazione del filler o anche da una reazione allergica a una delle sostanze. Proprio per questi motivi, la maggior parte dei medici risulta predisposta all’utilizzo di filler temporanei, sconsigliando quelli permanenti a base siliconica per cui sarebbe necessario un intervento chirurgico in caso di errori.

I prezzi del filler labbra

Prezzi filler labbra
Fonte: web

Se prendiamo in considerazione di effettuare un trattamento con l’utilizzo di filler temporanei dobbiamo anche tener conto che, se l’effetto ottenuto ci piace, sarà un trattamento da effettuare almeno ogni sei mesi, avendo così un costo periodico non irrisorio. Il prezzo delle sedute per i filler variano infatti dai 250 ai 900 euro, in base al prodotto che si utilizza e alla quantità che viene impiegata per ottenere il risultato richiesto dalla paziente.

Vi consigliamo comunque sempre di mettervi nelle mani di chirurghi esperti, che potranno consigliarvi al meglio in base alle vostre esigenze.