diredonna network
logo
Stai leggendo: Bigodini flessibili: come utilizzarli per ricci e onde perfette

Fasi lunari e capelli: quando tagliarli per farli crescere più in fretta

Chi conosce la differenza tra gommage, scrub e peeling? Mettetevi alla prova

Lip reduction: basta labbra a canotto, ora si fanno rimpicciolire

Neon make up: il trucco neon che illumina occhi e labbra

5 esercizi per rassodare l'interno coscia flaccido

Unghie finte, extension, ciglia finte: occhio ai rischi molto poco beauty

Bralette: fine di una storia d'amore (e odio) con il push up

Black mask: la maschera contro i punti neri

Cosa dicono le unghie rigate sul tuo stato di salute

"Ecco come mi sono sentita quando mi sono depilata le gambe dopo 2 anni"

Bigodini flessibili: come utilizzarli per ricci e onde perfette

Desiderate una piega mossa impeccabile o un riccio definito? Potrete realizzare il vostro desiderio utilizzando i bigodini flessibili! Ma di cosa si tratta? Come utilizzarli? Scopriamolo insieme!
bigodini flessibili

Molte donne ricorrono all’uso della piastra o del ferro arricciacapelli per ottenere una perfetta piega mossa o riccia. Evitare l’uso di questi strumenti e ottenere comunque un ottimo risultato si può! Come? Utilizzando i bigodini flessibili.

I bigodini in voga negli anni ’50 e ’60 ritornano di moda ma in una veste nuova: rispetto al passato oggi vengono realizzati con materiali differenti ed è possibile trovarli in commercio nei colori e nelle dimensioni più svariate.

Quelli flessibili non sono altro che dei bastoncini  su cui arrotolare i capelli. Tendenzialmente non si discostano da quelli tradizionali se non per il materiale con cui vengono creati, per la loro flessibilità e per il loro utilizzo.
Questo tipo di bigodino infatti è generalmente in gomma, silicone o plastica, si adatta a tutte le lunghezze e non necessita del casco per l’asciugatura.

Ma come applicarli? Dove acquistarli? Quanto costano? Ecco le risposte che cercate!

Come mettere i bigodini flessibili

come mettere i bigodini flessibili

Anche se non siete esperte e non sapete tenere in mano neanche la spazzola niente panico, i bigodini flessibili sono facilissimi da usare!

Come procedere? Per prima cosa lavate i capelli con i prodotti che abitualmente utilizzate e adoperate qualche goccia d’olio sulle punte in modo da rendere morbidi e idratati i vostri capelli per poterli così lavorare più facilmente. Finito lo shampoo tamponate per eliminare l’acqua in eccesso. I bigodini vanno applicati sui capelli umidi e non bagnati. Nel caso in cui decidiate di utilizzare i bigodini sui capelli asciutti inumiditeli prima di procedere al montaggio.

Dividete la chioma in ciocche tenendo presente che più ciocche realizzate più il mosso sarà evidente. Arrotolate la prima ciocca intorno al bigodino partendo dalle punte e risalendo verso la radice. Terminate l’avvolgimento fino all’altezza in cui desiderate le vostre onde. Più precisamente avvolgete la ciocca sino a metà nuca se desiderate dare movimento solo alle punte o precedete più in alto se desiderate maggiore volume. Chiudete poi il bigodino e ripetete lo stesso procedimento fino al completamento di tutta la capigliatura.
Lasciate in posa il tutto per almeno quattro ore. Per un risultato sorprendente potrete realizzare l’acconciatura prima di andare al letto e lasciare in posa i bigodini tutta la notte. Al vostro risveglio avrete un risultato strepitoso!
Infine una volta terminato il tempo di posa non vi resta che togliere i bigodini delicatamente e aggiustare i capelli esclusivamente con le mani (il pettine è assolutamente vietato a meno che non vogliate rovinare tutto il lavoro fatto!) e fissate l’acconciatura con un velo di lacca.

Capelli mossi con bigodini flessibili

capelli mossi con bigodini flessibili

Ottenere un mosso a prova di parrucchiere con i bigodini flessibili è molto semplice. Prima di procedere dovrete scegliere che tipo di onda ottenere e scegliere di conseguenza i bigodini da utilizzare. Per onde di maggiori dimensioni adoperate i bigodini più lunghi, per onde più piccole utilizzate invece bigodini dal diametro altrettanto piccolo. Il risultato finale? Capelli mossi dall’effetto del tutto naturale!
Questa tipologia di bigodini è adatta a tutte le lunghezze, proprio per questo anche se avete i capelli corti potrete essere alla moda e realizzare un’acconciatura ondulata.

Capelli ricci con bigodini flessibili

capelli ricci con bigodini flessibili

Grazie ai bigodini flessibili è possibile avere capelli ricci ben definiti e domare la chioma. Per il riccio dovrete utilizzare quelli dal diametro più piccolo a seconda del risultato che desiderate ottenere. Arrotolate le ciocche fino alla radice, attendete il tempo di posa e una volta tolti i bigodini i vostri ricci saranno impeccabili!

Bigodini flessibili: dove comprarli e prezzo

bigodini flessibili dove comprarli e prezzo

I bigodini flessibili sono non solo facili da utilizzare ma anche accessibili a tutte le tasche. Il loro prezzo varia a seconda della marca, della grandezza e del numero contenuto all’interno della confezione. In linea di massima il costo minimo è di 5 euro fino ad arrivare intorno ai 12-15 euro.
Ma dove acquistarli? In tutti i negozi specializzati oppure online.