logo
Stai leggendo: Olio di rosa mosqueta: il rimedio efficace per la cura della nostra pelle

Olio di rosa mosqueta: il rimedio efficace per la cura della nostra pelle

Leviga le smagliature, cura la forfora e nutre le mani screpolate, l'olio di rosa mosqueta fa questo e molto altro ancora per la nostra pelle.

L’olio di rosa mosqueta, del quale sempre più spesso sentiamo parlare, è ormai uno tra gli ingredienti principali di moltissimi prodotti cosmetici. Partendo dalla sua provenienza e dal suo contenuto abbiamo scoperto quali sono i benefici che questo olio regala alla nostra pelle.

Cos’è l’olio di rosa mosqueta?

L’olio di rosa mosqueta è un olio vegetale ottenuto dalla spremitura a freddo dei semi contenuti nelle bacche dell’omonima pianta. La rosa mosqueta è un arbusto selvatico che per crescere ha bisogno di un clima temperato e piovoso, non a caso cresce spontaneamente in Cile e nelle Ande dell’America Meridionale. I suoi fiori sono di color bianco e i frutti di color rosso, proprio all’interno di questi frutti si trovano i famosi semi da cui viene poi estratto l’olio.

Pianta dell'olio di rosa mosqueta
Fonte: web

Le proprietà e gli usi dell’olio di rosa mosqueta

L’olio di rosa mosqueta è un vero toccasana per la nostra pelle: grazie al suo ricco contenuto di acidi grassi e vitamina A ed E svolge diverse azioni molto importanti per la nostra cute e il nostro cuoio capelluto. Cura le scottature, combatte l’invecchiamento, attenua le smagliature e cicatrizza le ferite e ovviamente idrata e nutre la pelle.

Grazie alle sue proprietà, quest’olio è inserito nella maggior parte dei prodotti antirughe: esso infatti aiuta a combattere l’invecchiamento della pelle, eliminando i segni d’espressione e le macchie scure della pelle causate dal sole o dalla vecchiaia.

Gli acidi grassi contenuti nell’olio hanno la capacità di cicatrizzare e levigare le smagliature provocate da brusche perdite di peso o da gravidanze. L’olio di rosa mosqueta interviene anche nella guarigione di cicatrici e ferite.

Olio rosa mosqueta per le mani screpolate
Fonte: web

Le proprietà leviganti e rigeneranti di cui gode l’olio lo rendono un prodotto adatto alle mani screpolate e stressate o che mostrano segni di invecchiamento.

Spesso l’olio di rosa mosqueta viene consigliato per le sue proprietà rigeneranti anche a chi soffre di forfora con conseguente prurito e desquamazione del cuoio capelluto. Esso infatti idrata la cute e riduce il prurito, rinforzando il capello sfibrato e secco.

Olio di rosa mosqueta: i benefici per la pelle

L’olio di rosa mosqueta è molto utilizzato nella cosmesi e nella cura della cute, sia del corpo che del viso, perché è in grado di influire sull’elasticità e la giovinezza della pelle. Esso contiene un’elevata percentuale di acidi grassi polinsaturi, sostanze che sono essenziali nella rigenerazione delle membrane e dei tessuti cutanei; ciò lo rende un ottimo alleato non solo per la pelle ma anche per il cuoio capelluto.

Olio di rosa mosqueta: le controindicazioni

Le controindicazioni più comuni in cui ci si può imbattere durante l’utilizzo dell’olio di rosa mosqueta riguardano principalmente la sua qualità e la sua provenienza. Per godere di tutte queste benefiche proprietà di cui abbiamo parlato fin ora, l’olio di rosa mosqueta deve essere puro al 100%. Il consiglio è quindi quello di cercare un prodotto di buona qualità e certificato.

Inoltre, anche la sua conservazione è fondamentale: esso deve essere conservato in un luogo fresco e asciutto a temperature inferiori a 20°, in estate infatti è meglio tenerlo in frigorifero.

Dove si trova e qual è il prezzo dell’olio di rosa mosqueta

L’olio di rosa mosqueta si può acquistare in erboristeria o in negozi biologici dotati di reparto di cosmetica naturale; come detto precedentemente è fondamentale che la sua provenienza sia 100% biologica e che il prodotto sia 10o% puro. L’estrazione a freddo di cui necessita incrementa il prezzo di vendita finale, per questo conviene diffidare da prezzi troppo economici.

In commercio è possibile trovare l’olio di rosa mosqueta sia come olio puro, sia come ingrediente di prodotti cosmetici, dalle creme al make-up. L’olio di rosa mosqueta viene venduto anche sotto forma di integratore (perle contenenti l’olio). L’assunzione dell’olio sotto forma di integratore, oltre ad aiutare la pelle a mantenersi giovane, diventa un’ottima protezione per il nostro sistema cardiovascolare e per il nostro cervello.

Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...