Montature per occhiali da sole o da vista: come sceglierle | Roba da Donne

Per anni gli occhiali hanno vissuto secondo una duplice valenza: vezzo fashion se da sole, simbolo dei nerd per eccellenza se da vista.

Sarà perché molti di noi sono cresciuti con un’immagine piuttosto stereotipata di chi porta gli occhiali da vista, sullo stile di Steve Urkel, il secchione imbranato della serie Otto sotto un tetto, in realtà oggi anche le griffe più prestigiose hanno notevolmente rivisitato lo stile di questo genere di occhiali, rendendoli un accessorio trendy che segue le tendenze più in voga del momento.

Non c’è più una sola linea di occhiali da vista, così come non c’è una sola linea di occhiali da sole: a fare la differenza sono senza dubbio le montature, che oggi diventano il punto focale dell’occhiale, capaci di dare a quest’ultimo proprio quell’aria glamour e sempre al passo con le tendenze che lo rendono un accessorio desiderato indispensabile nei guardaroba maschili e femminili.

Colorate, dalle forme diverse, le montature degli occhiali seguono, proprio come accade per pantaloni o scarpe, gli stili in auge, ed è proprio grazie a questa capacità di seguire passo passo le mode se oggi gli occhiali hanno smesso di essere un semplice suppellettile, o una necessità per chi non è dotato di una vista d’aquila, acquisendo un nuovo valore.

Ad esempio, sapete quali sono le montature per occhiali di gran tendenza per il 2020 e il 2021?

Tendenze moda autunno/inverno 2020/2021: 8 trend per la prossima stagione

Montature per occhiali da sole: tipologie e tendenze

montature occhiali
Fonte: web

Ormai gli occhiali da sole non sono più un utile strumento per riparare gli occhi dai raggi solari, ma diventano parte integrante dell’outfit quotidiano di tutti noi, perciò anche le montature che scegliamo devono adeguarsi al nostro stile e al nostro look.

Andiamo a esplorare le montature più trendy della prossima stagione.

Occhiali da sole geometrici

Le montature dalle forme geometriche aggiungono un elemento accattivante a qualsiasi outfit. Che siano quadrati, rettangolari o esagonali, queste montature riescono a esaltare le caratteristiche del viso e conferire un’aria chic a chi li indossa.

Occhiali da sole Cat-Eye

Perfetta per allungare il viso e sottolineare gli zigomi, la montatura da “gatta” mantiene il fascino immutabile del vintage, aggiornandosi in una versione contemporanea e più funky, grazie all’uso di colori luminosi e di dettagli che impreziosiscono.

Cat Eye: 6 look da copiare alle star e come realizzarli

Occhiali da sole con montature preziose

Il vero accessorio glamour per eccellenza, le montature impreziosite da strass o decorazioni brillanti sono al contempo chic e divertenti.

Occhiali da sole Brow Bar

Gli occhiali da sole con barra superiore sono il vero must have del 2020, che dalle passerelle dei più importanti brand sono arrivati direttamente nei negozi: ci sono i Ray Ban con double bridge, Dolce&Gabbana, che ha inserito nella montatura il proprio logo, e i Miu Miu, che ha aggiunto la barra superiore a un modello con montatura stilizzata in metallo, in una versione davvero fantasiosa per chi vuole osare.

Montature per occhiali da vista: tipologie e tendenze

Che dire invece degli occhiali da vista? Ecco i modelli preferiti di questa stagione

Occhiali da vista trasparenti

La montatura trasparente è uno dei trend degli occhiali da vista nato nel corso di quest’anno: da tonalità cristalline a quelle colorate, si possono facilmente abbinare a qualsiasi outfit, e per questo sono stati eletti i preferiti dalle fashion addicted.

Occhiali da vista Aviator

Il modello reso celebre da Tom Cruise in Top Gun si trasforma in una versione da vista che gli conferisce un’aria trendy, ben lontana da quella nerd di un tempo.

Occhiali da vista con montatura metallica

Lo stile nerd comunque è tutt’altro che superato, anzi rivendica un posto d’onore nella moda degli ultimi tempi, anche negli occhiali da vista, che diventano immancabile accessorio fashion con una montatura metallica stile Harry Potter.

Occhiali da vista con mezza montatura

Sono gli occhiali che nascono dall’incrocio tra un classico paio di occhiali correttivi e l’occhiale da sole di tendenza, in cui manca il bordo inferiore della montatura. Questo tipo di occhiale è l’ideale per chi ha un viso particolarmente prominente, perché è in grado di addolcirne i lineamenti.

Come scegliere la montatura degli occhiali? 4 consigli

montature occhiali
Fonte: web

Veniamo ora alla domanda più importante: come scegliere la montatura giusta per noi, quella in grado di valorizzare il nostro viso e i lineamenti? Si possono, ad esempio, seguire questi suggerimenti:

1. Guardati allo specchio per stabilire la forma del tuo viso.

Le forme del viso sono tendenzialmente sette: rotondo, a cuore con triangolo con base in alto, triangolare, con base in basso, quadrato, rettangolare, oblungo e ovale.

Dopo aver capito qual è la forma del tuo viso, puoi scegliere la montatura per opposizione.

2. Scegli montature che sono l’opposto della forma del tuo viso.

Ad esempio, i visi pieni e senza spigoli sono più valorizzati da montature con spigoli vivi, i visi spigolosi invece da montature rotonde.
Ai visi rotondi donano le montature con angoli o quadrate, dato che li fanno apparire più lunghi e sottili, mentre chi ha la forma a cuore starà meglio con montature più larghe alla base, che tendono ad allargare la parte inferiore del viso.

Sì alle montature geometriche per i visi triangolari, mentre i visi quadrati stanno bene con montature rotonde o ovali, che ammorbidiscono gli angoli del viso.

Chi ha la mascella pesante può provare con una montatura enfatizzata nella linea superiore, mentre deve prediligere una montatura stretta, larga e con poca altezza chi ha il viso quadrato.

I visi rettangolari stanno meglio con montature rotonde, perché in questo modo sembrano più ampi, mentre gli oblunghi possono indossare montature rotonde o curve, che riducono la lunghezza enfatizzando la larghezza, e gli ovali – beati loro – possono indossare qualunque montatura.

Il consiglio principale, comunque, resta sempre e solo uno: indossate ciò che vi fa stare bene e vi fa sentire a vostro agio.

3. Scegli la taglia giusta della montatura per il tuo viso

Come accade per un abito, anche l’occhiale, se non calza a pennello, non valorizza il viso. Per orientarsi nella scelta della taglia bisogna considerare che la linea superiore della montatura dovrebbe seguire la curva delle sopracciglia, e che non dovrebbe né scivolare sul naso né muoversi quando si sorride.

4. Scegli un colore della montatura che arricchisca il tuo volto.

Colore freddo se si ha un colore di pelle freddo, caldo se si ha un colore caldo nel viso. Anche questi piccoli dettagli possono fare la differenza per risaltare un volto.

Armocromia: scopri qual è il colore che ti sta meglio

La montatura a due tonalità di colore, più chiara sul ponte, sta invece bene a chi ha occhi ravvicinati, visto che dà l’impressione di una maggiore larghezza.

La discussione continua nel gruppo privato!