diredonna network
logo
Stai leggendo: Nail art: Nuovi trend per le unghie

Water marble nail art: cos'è e come si fa

Shampoo fai da te: 6 ricette naturali da fare in casa

Come si realizza uno chignon intrecciato in 5 facili step

Perché una donna non deve MAI usare un rasoio da uomo

Ultherapy, pronte a farvi un lifting senza chirurgia?

Perché Johanna, la compagna di Fabio Volo, ama i suoi "tatuaggi gratis"

Microdermoabrasione, la pratica di "ferirsi" la pelle per renderla perfetta

Le straordinarie proprietà beauty dell'olio di macadamia

Asos mette al bando Photoshop: ecco le vere foto delle modelle in bikini

Strands for Trans: perché serve un progetto di parrucchieri per trans

Nail art: Nuovi trend per le unghie

Direttamente dalle esperte di manicure della settimana della moda a New York arrivano le ultime in fatto alle unghie e ai modi per pitturarle: dai colori fluorescenti e brillanti alle combinazioni di colori sono sicura riuscirete a trarre ispirazione dai nuovi trend!

Crea il tuo colore fluorescente!

Per ottenere una tonalità brillante (ma senza eccedere e rischiare di risultare catarifrangenti) il trucco è mischiare dei colori già chiari e luminosi (un bel rosa per esempio) sopra ad uno strato di bianco. Il risultato che si ottiene é una versione migliorata di quel rosa, con un’illuminazione che quasi tende al fluorescente. Stupendo risultato. È consigliato anche provare con altre tonalità di rosa e di colori, ma è importante tenere sempre una base di bianco “latte”.

Eclissi sulle mani

Questa sembra essere l’ultima tendenza che ci accompagnerà nei prossimi mesi: è abbastanza semplice da realizzare (mano ferma e occhio sono requisiti fondamentali) e dà un effetto estremamente piacevole da vedere. Per realizzare va steso dapprima un colore di base più chiaro e, poi, sopra di esso, uno strato di dimensioni ridotte di un colore più scuro.

Nella foto qui sotto puoi vedere un esempio con un viola e un rosa; ovviamente potete cambiare i colori a secondo del vostro gusto personale ma la formula non cambia: prima il colore chiaro su tutta l’unghia, poi quello scuro “all’interno” della cornice.

Cosa ne pensi? Credi che questi stili spopoleranno anche da noi? Li vedresti bene su di te? Hai qualche suggerimento? Commenta qui sotto!