diredonna network
logo
Stai leggendo: 10 Consigli Utili Per Mantenere Capelli Sani E Splendenti Al Mare

Fanghi anticellulite: sono davvero efficaci?

Dermaroller: gli aghi sulla pelle funzionano?

5 trucchi per chiudere i pori della pelle o renderli meno visibili

Se hai amato le Polly Pocket amerai anche queste trousse

Cicatrici: come eliminarle e tutto quello che c'è da sapere

Questi pennelli trucco unicorno cambiano colore quando li usi

Spazzola lisciante: le migliori e come sceglierle

7 tipi di naso per 7 tipi di personalità: qual è la tua?

Le proprietà del retinolo (e le sue controindicazioni)

Shampoo antigiallo: come usarlo e perché funziona

10 Consigli Utili Per Mantenere Capelli Sani E Splendenti Al Mare

Finalmente si avvicinano le vacanze e la tanto attesa tintarella. Attente però alle sorprese! Come la pelle, i capelli vanno protetti con appositi trattamenti. Seguite i nostri consigli per mantenere sano e naturale il vostro look... anche sul bagnasciuga!
Da Weheartit.com
Da Weheartit.com

Agosto si avvicina e, con lui, le tanto sognate vacanze. Sole, spiaggia e salsedine sono le tre “s” che la fanno da padrona nella stagione ormai iniziata (per inciso: vi auguriamo sia la migliore di sempre!).

Fate attenzione, però: una volta a casa rischiate di trovarvi una brutta sorpresa in testa.

I capelli, infatti, si indeboliscono facilmente a causa di lavaggi frequenti, bagni in mare e di sole e tendono a rovinarsi se non vengono adeguatamente protetti.

In vacanza diventa obbligatorio prendersi cura della propria chioma esattamente come della pelle, per non traumatizzarla e dover correre poi ai ripari una volta a casa.

Prevedete allora di lasciare un angolino nella vostra valigia dove mettere prodotti specifici, delicati e adatti al vostro tipo di capello.

Nelle settimane precedenti la partenza, seguite una alimentazione sana ed adeguata.

Non ci avevate pensato? I capelli sono parte di noi e mangiare sano li rende più belli e forti!

Se ci tenete alla vostra chioma e non volete sembrare leonesse spelacchiate sul volo di ritorno, vi invitiamo a seguire queste 10 semplici regole da seguire prima, durante e dopo le vacanze per mantenerla bella e fluente:

1. Preparatevi per tempo

Da Benesseremyblog.myblog.it
Da Benesseremyblog.myblog.it

Prima di partire, regalate alla vostra capigliatura un trattamento nutriente, la renderà più resistente alle aggressioni esterne: arrivare preparate è un ottimo metodo per prevenire i danni più evidenti.

Utilizzate una maschera ad effetto iper-nutriente e ricostruttiva o un prodotto a base di cheratina per rinforzare la struttura del capello e prepararlo alle aggressioni che sta per ricevere.

Se invece siete appassionate di prodotti naturali e fai-da-te, orientatevi verso composti a base di olii vegetali, miele e yogurt.

2. Nutrite i capelli

Da Pinterest.com
Da Pinterest.com

Mangiate frutta e verdura: le vitamine contenute all’interno di questi cibi aiutano la fibra del capello a rigenerarsi e rimanere lucida e sana.

Quindi via libera a cibi ricchi di aminoacidi e proteine per rinforzarne la struttura, di vitamine (di tutti i gruppi, soprattutto A, B ed E) contenute nel pesce, nel tuorlo d’uovo, nei legumi e in tutte le verdure e non dimenticate gli oligoelementi come il Ferro (contenuto in grandi quantità in spinaci e frutta), il Magnesio (nelle verdure e nelle arachidi) e lo Zinco (presenti nelle carni bianche e nel fegato).

Con un’alimentazione bilanciata, tutto il corpo ne gioverà e i capelli saranno più sani e forti.

3. Non usate trattamenti aggressivi

Da Vitadadonna.com
Da Vitadadonna.com

Se vi tingete i capelli, prediligete i colori naturali e senza ammoniaca a quelli chimici ( e questo è un consiglio che vale sempre!).

Sono meno aggressivi e addirittura nutrono la struttura del capello senza rovinarla.

Oltre ad avere un risultato più naturale e duraturo anche sotto l’azione prolungata dei raggi solari.

4. Proteggetevi dalla testa ai piedi

Da Fifthavenueblog.it
Da Fifthavenueblog.it

Prima di andare in spiaggia, massaggiate i capelli con olio di cocco o burro di karitè: sono rimedi naturali che regalano un profumo fresco e leggero che sa di estate e proteggono dall’aggressione dei raggi UVA  e del sale.

5. Attenzione alle ore più calde

Da Pinterest.com
Da Pinterest.com

Nelle ore più calde, i capelli rischiano di bruciarsi e rovinarsi esattamente come per la pelle, mentre nelle fasce orarie in cui il sole è più basso e i raggi meno intensi.

Se proprio non potete resistere alla tintarella ultra-strong, proteggete i capelli con un cappello a tesa larga o un foulard.

Eleganza e classe garantita!

6. Via le impurità

Da Weheartit.com
Da Weheartit.com

Dopo il bagno in mare ricordatevi sempre di fare una bella doccia.

Sciacquare immediatamente capelli per rimuovere la salsedine e il sale è il modo migliore per proteggerli da subito…

Oltre che un momento piacevole da godere prima di sdraiarsi in spiaggia per una full immersion di tintarella.

7.  Usate prodotti specifici

Da Beauty.pianetadonna.it
Da Beauty.pianetadonna.it

Sotto la doccia, usate prodotti delicati e nutrienti specifici per il vostro tipo di capello.

Se avete i capelli  lisci e sottili, utilizzate un prodotto delicato e neutro, specifico per il dopo sole per idratarli e mantenerli morbidi e corposi ed applicate un balsamo rinforzante solo sulle punte.

Se avete i capelli ricci, preferite un shampoo idratante e nutriente abbinato ad un balsamo idratante che però non appesantisca (da applicare a partire dalle punte su tutta la lunghezza).

I capelli mossi sono i più facili gestire, con uno shampoo e balsamo di qualità e l’applicazione di una schiuma fissante sul capello ancora bagnato.

8.  Più lucidi con l’acqua fredda

Da Blogspot.com
Da Blogspot.com

Eseguite l’ultimo risciacquo con acqua fredda.

Questo è un gesto che aiuta le squame di cui è composto il capello a ricompattarsi, regalando una notevole luminosità.

Il tocco in più: utilizzare l’aceto di mele (1-2 cucchiai) diluito… è una vera magia.

9.  Asciugatura al naturale

Da Deabyday.tv
Da Deabyday.tv

Parola d’ordine: asciugatura al naturale!

Quest’anno tanto vanno anche di moda le “onde da spiaggia” – tanto che ogni parrucchiere l’ha aggiunta al listino – e potete averle addirittura naturali, senza utilizzare phon e piastre che, con il calore, rovinano il capello.

L’effetto sexy è assicurato, perfetto con l’abbronzatura fresca da spiaggia.

Se avete paura che l’effetto “asciugatura naturale” si trasformi in realtà in “effetto barboncino”, stendete sui capelli ancora bagnati un’olio emolliente e fermateli con mollette nelle zone più “critiche”: li domeranno a dovere.

10.  Acconciatura serale? No problem!

Da Weheartit.com
Da Weheartit.com

Preferite le mollette agli elastici. Gli elastici, infatti, spezzano i capelli nel momento in cui li legate. 

Comprate una bella pinza, colorata ed estiva e usatela tenere su i capelli durante il giorno.

Per la sera, uno chignon non troppo rigido sorretto da piccole forcine vi renderà deliziose e uniche.

Seguite questi consigli: sono piccoli essere per rimanere irresistibili in spiaggia e fuori.

Con un po’ di attenzione, regalerete alla vostra chioma una bellezza magnetica. E ora, mi raccomando: occhio alle meduse e… ai “poliponi”!