diredonna network
logo
Stai leggendo: 20 Geniali Usi Del Correttore Che Non Forse Conoscevi

Maschere viso: perché dovresti colorarti così la faccia

Tutte pazze per Poutcase, la cover per smartphone portatrucchi

7 segnali che ti dicono che hai bisogno di un nuovo look

Depilazione con il rasoio: 7 errori che tutte facciamo

10 modi in cui stai usando la tua beauty blender nel modo sbagliato

Questi trucchi Disney sono una magia di colore

10 cose (+ 1) che solo le ragazze con i capelli crespi possono capire

I 10 peggiori consigli beauty che non dovete seguire: MAI!

Brow Wigs, 4 motivi per cui le "parrucche" per sopracciglia potrebbero non essere male

Guida per realizzare una perfetta treccia alla francese in 3 mosse

20 Geniali Usi Del Correttore Che Non Forse Conoscevi

Nonostante sia un nostro grande alleato, a volte non sappiamo proprio come applicarlo: è il correttore, elemento indispensabile per ogni beauty case. Ecco qui 20 modi in cui applicarlo per ottenere l'effetto giusto!
fonte: pinterest.com
fonte: pinterest.com

Ogni donna ha il suo modo di usarlo.

A volte, diciamocelo, lo applichiamo un po’ a caso.

Ecco perché vi mostriamo, qui, 20 modi di usare il nostro correttore per ottenere, finalmente, i risultati sperati!

1. Prima il fondotinta, poi il correttore

fonte: pinterest.com
fonte: pinterest.com

Se detestate mettere troppo correttore, iniziate il make up applicando il fondotinta.

Poi, andate a coprire, con un correttore, le imperfezioni più evidenti, le occhiaie o i brufoli.

Vi accorgerete che, avendo messo prima il fondotinta, non sarà necessario utilizzare troppo correttore.

2. Occhiaie? Triangolo di correzione

fonte: pinterest.com
fonte: pinterest.com

Avete delle borse sotto gli occhi che assomigliano ai bauletti di Louis Vuitton?

Niente panico.

Disegnate, con un correttore liquido, un triangolo con la base sotto l’occhio e la punta verso la guancia.

Poi sfumate picchiettando con le dita. L’effetto ottenuto sarà naturale e gli zigomi risulteranno più alti.

3. Correttore prima dell’ombretto

fonte: pinterest.com
fonte: pinterest.com

Si sa, per quanto li stendiamo bene, dopo qualche ora, gli ombretti entrano nelle pieghe degli occhi e tutto il nostro lavoro di make up va a farsi benedire.

Ecco la soluzione: prima di applicare l’ombretto, mettete un po’ di correttore sulle palpebre! Vedrete che l’ombretto rimarrà molto di più ben steso.

4. Correggere i brufoli

fonte: pinterest.com
fonte: pinterest.com

Per i brufoli rossi o i rossori, sapete bene che dovete applicare il correttore verde.

Poi, però, applicate anche un po’ di correttore liquido che abbia il colore della vostra pelle, con un cotton fioc.

In questo modo, l’imperfezione verrà coperta e non lascerà alcuna traccia!

5. Correggere il petto

fonte: pinterest.com
fonte: pinterest.com

Anche per il petto o sopra il seno, il correttore può fare miracoli.

Se avete brufoli o rossori, basta applicare un po’ di correttore (preferibilmente non liquido) e poi dare una spennellata di fondotinta!

6. Fondotinta liquido al posto del correttore

fonte: pinterest.com
fonte: pinterest.com

Avete finito il correttore?

All’inizio del make up, applicate sull’imperfezione un po’ di fondotinta liquido e lasciatelo asciugare senza sfumarlo.

Quando si sarà asciugato, stendete la base.

7. Illuminare gli occhi

fonte: pinterest.com
fonte: pinterest.com

Per illuminare la parte interna dell’occhio, sotto le sopracciglia, utilizzate un correttore in matita un po’ più chiaro del colore della vostra pelle e sfumatelo picchiettando con le dita.

Subito i vostri occhi sembreranno molto più luminosi!

8. Correttore aranciato per il contorno occhi

fonte: pinterest.com
fonte: pinterest.com

Sotto gli occhi avete piccole vene blu o verdastre?

Usate un correttore liquido aranciato o color pesca.

L’ideale è picchiettarlo con il dito anulare, perché essendo il più debole, utilizzerà la giusta pressione per sfumare il correttore.

9. Ogni colore, il suo motivo

fonte: pinterest.com
fonte: pinterest.com

Per ottenere gli effetti sperati, è importante conoscere le tipologie di correttori e i colori da utilizzare.

Ogni colore, infatti, ha il suo preciso motivo.

Le tonalità pesca annullano le imperfezioni blu o verdastre.

I correttori verdi nascondono i rossori.

I gialli, infine, correggono i toni irregolari.

10. Occhi gonfi

fonte: pinterest.com
fonte: pinterest.com

Mettete sul dorso della mano una punta di crema per gli occhi, un po’ di illuminante liquido e un po’ di correttore liquido.

Miscelate i prodotto e applicate il composto ottenuto sotto e sopra gli occhi, per nascondere il gonfiore.

 11. Dopo il correttore, un fazzoletto

fonte: pinterest.com
fonte: pinterest.com

Specialmente nella zona degli occhi, le pieghe possono rovinare il make up andando a raccogliere tutto il correttore.

Ecco perché sarebbe utile, dopo aver applicato il correttore, tamponare la zona con un fazzoletto o un tessuto sottile, per evitare che l’eccesso di prodotto si depositi sulle pieghe.

12. Eyeliner sbavato? Un po’ di correttore!

fonte: pinterest.com
fonte: pinterest.com

Quanto è fastidioso sbavare l’eyeliner mentre si cerca di fare una linea decente sugli occhi?

E, spesso, per eliminare la sbavatura, si elimina anche la parte della linea che avevamo fatto bene e ci tocca ricominciare!

Invece di eliminare, coprite.

Mettete un po’ di correttore liquido su un pennellino sottile con cui andrete a coprire la sbavatura in modo preciso, senza fare danni!

13. Correggere le sbavature del rossetto

fonte: pinterest.com
fonte: pinterest.com

Anche nel caso del rossetto, spesso si sbava.

E, anche in questo caso, provate a nascondere la sbavatura con un pennellino imbevuto di correttore.

L’effetto sarà perfetto!

14. Labbra carnose con il correttore!

fonte: pinterest.com
fonte: pinterest.com

Per creare l’illusione delle labbra carnose, basta un correttore chiaro applicato sulla parte centrale delle labbra.

Sfumate leggermente con le dita e poi applicate un gloss nude.

15. Ridisegnare le labbra

fonte: pinterest.com
fonte: pinterest.com

Le vostre labbra non vi piacciono granché?

Rimodellatele con un correttore che abbia il colore della vostra pelle.

Poi tracciate il contorno con una matita da labbra e applicate il rossetto!

Et voilà! Labbra nuove di zecca!

16. Facciamo le sopracciglia con il correttore

fonte: pinterest.com
fonte: pinterest.com

Attorno alle sopracciglia applicate un correttore a matita leggermente più chiaro del tono della vostra pelle.

Picchiettate con le dita per sfumare e otterrete delle sopracciglia dalla riga perfetta!

17. Contouring con il correttore!

fonte: pinterest.com
fonte: pinterest.com

Utilizzate due correttori per fare un contouring perfetto.

Un correttore deve essere di due tonalità più chiare rispetto alla vostra pelle, mentre l’altro di una tonalità più scura.

Utilizzate i correttori a matita per avere maggior controllo sul corretto posizionamento.

Applicate la tonalità più chiara di correttore sulle aree che catturano la luce naturale e utilizzate quello più scuro per le aree naturalmente ombreggiate.

Applicate poi il fondotinta e otterrete un viso meraviglioso!

18. Contouring anche sul petto!

fonte: pinterest.com
fonte: pinterest.com

Vi piace far risaltare gli ossicini sotto il collo e il seno quando indossate un vestito particolarmente scollato?

Intensificateli con i due correttori delle stesse tonalità utilizzate per il contouring sul viso, per un petto super sexy!

19. Crema mix

fonte: pinterest.com
fonte: pinterest.com

Siete di frette e non avete tempo di truccarvi ma vi sono spuntati dei brufoli off limits?

Mixate un po’ di crema idratante con un po’ di correttore liquido. Quando stenderete il composto, le imperfezioni verrano naturalmente nascoste, senza bisogno di perdere troppo tempo con il make up!

20. Non si hanno mai abbastanza correttori

fonte: pinterest.com
fonte: pinterest.com

È proprio vero: ogni tonalità e ogni colore serve a qualcosa.

Non siate avare di correttori.

Rinunciate a qualche ombretto in più, ma di correttori c’è sempre bisogno!