diredonna network
logo
Stai leggendo: Come Avere le Unghie Perfette per una Manicure da Favola

Shampoo fai da te: 6 ricette naturali da fare in casa

Come si realizza uno chignon intrecciato in 5 facili step

Perché una donna non deve MAI usare un rasoio da uomo

Ultherapy, pronte a farvi un lifting senza chirurgia?

Perché Johanna, la compagna di Fabio Volo, ama i suoi "tatuaggi gratis"

Microdermoabrasione, la pratica di "ferirsi" la pelle per renderla perfetta

Le straordinarie proprietà beauty dell'olio di macadamia

Asos mette al bando Photoshop: ecco le vere foto delle modelle in bikini

Strands for Trans: perché serve un progetto di parrucchieri per trans

Come Cara Delevingne: "Se non puoi avere i capelli, usa glitter e diamanti"

Come Avere le Unghie Perfette per una Manicure da Favola

La manicure perfetta ha inizio dalla cura delle unghie. In questo articolo vi spieghiamo come risolvere i problemi che le unghie possono presentare.
Fonte: web
Fonte: web

Ogni bella manicure per essere tale parte dallo stato delle unghie: delle unghie ben curate e sane permetteranno alla manicure di risaltare.

Prendersi cura delle proprie unghie è un’attività semplice, purché si sappia quale è il loro problema così da intervenire in modo corretto.

Infatti per ogni problema che le unghie possono avere c’è un modo per risolverlo.

In questo articoli vi spieghiamo come intervenire per avere le unghie al meglio.

1. Unghie dure che tendono a sfaldarsi

Fonte: web
Fonte: web

Si tratta di uno dei problemi più comuni che le unghie possono avere: lo si riconosce perché si possono intravedere gli strati delle unghie, che hanno un aspetto “traballante”; al tatto sono forti ma secche.

La soluzione per risolvere questo problema non è utilizzare un indurente, come tante donne fanno, ma idratare le unghie con un siero apposito privo di oli, così da potervi stendere sopra lo smalto.

2. Unghie deboli che tendono a sfaldarsi

Fonte: web
Fonte: web

È un problema che sopraggiunge spesso dopo aver tolto il gel per unghie o comunque le unghie finte; in queste situazioni le unghie non solo appaiono a strati, ma sono anche molli.

In questo caso è bene applicare un indurente, ma non più di due volte a settimana.

3. Unghie che non crescono

Fonte: web
Fonte: web

Se le unghie non riescono a crescere, potrebbe essere dovuto alla cattiva circolazione sanguigna nelle mani (che si può individuare se le mani sono fredde).

In questo caso bisogna intervenire con un prodotto che contenga vitamine e proteine, da applicare massaggiando sulla radice dell’unghia.

4. Unghie gialle o di colore strano

Fonte: web
Fonte: web

Le unghie gialle sono dovute a diversi fattori come il fumo o la malattia, ma anche allo smalto che intacca l’unghia perché non si ha messo una buona base.

Per risolvere il problema si può ricorrere a uno scrub fatto in casa con succo di limone, zucchero e olio di oliva.

5. Unghie che si rompono con facilità

Fonte: web
Fonte: web

Quando le unghie si rompono è perché sono troppo dure e di conseguenza poco flessibili.

È un problema che si tratta con un prodotto apposito per aumentare la flessibilità delle unghie.

Una volta che le unghie sono tornate in forma, ecco qui tante manicure da cui prendere spunto: