diredonna network
logo
Stai leggendo: Ecaille Tartarugato: La nuova tendenza capelli 2015 [FOTO E VIDEO TUTORIAL]

Ecaille Tartarugato: La nuova tendenza capelli 2015 [FOTO E VIDEO TUTORIAL]

Dopo lo Shatush e il Balayage quest’anno il colore più di tendenza si chiama Ecaille… letteralmente “tartaruga” in francese. Perché “tartaruga”? Semplice! L’effetto di questo colore è uno sfumato effetto tartarugato: sfumature dalle tonalità calde che richiamano il guscio della tartaruga (marrone, ambra, caramello, miele, nocciola, arancio…) che alternati sulla chioma creano un effetto délavé simile al balayage ma più sfaccettato.

ecailleSe con il Balayage si andava verso un effetto più naturale rispetto alla chioma bicolor dello Shatush, l’écaille è un ulteriore passo verso un colore sempre più sfaccettato e luminoso. La chioma appare, infatti, naturalmente decolorata sulle lunghezze con un effetto chiaro-scuro molto naturale.

Capelli-Ecaille-6

COME SI FA?

E’ una tecnica abbastanza complessa che consiste nel colorare ciascun capello con un mix di sfumature chiare, intermedie e scure. Come per lo shatush verranno quindi sottolineate le lunghezze e le punte con un effetto sfumato che incornicia lo sguardo.

A secondo del colore di partenza l’écaille viene fatto con tonalità diverse:

ecaille3

E’ una colorazione adatta a chi ha i capelli lunghi o di media lunghezza voluminosi o mossi perché valorizza le lunghezze creando un bel movimento.

Io ho provato a ricreare questo effetto luminoso e sfaccettato utilizzando la nuova colorazione L’oréal Prodigy, in questo video tutorial vi mostro come l’ho applicata con la spazzola creando delle sfumature chiare e naturali 🙂