diredonna network
logo
Stai leggendo: Capelli: una Tendenza per l’Estate che Viene dagli Anni Novanta

Spazzola lisciante: le migliori e come sceglierle

Shampoo antigiallo: come usarlo e perché funziona

15 trucchi per gestire i ricci e i loro capricci

Decapaggio: come salvare i capelli dalle tinte venute male

Fanghi anticellulite: sono davvero efficaci?

Dermaroller: gli aghi sulla pelle funzionano?

5 trucchi per chiudere i pori della pelle o renderli meno visibili

Se hai amato le Polly Pocket amerai anche queste trousse

Cicatrici: come eliminarle e tutto quello che c'è da sapere

Questi pennelli trucco unicorno cambiano colore quando li usi

Capelli: una Tendenza per l'Estate che Viene dagli Anni Novanta

Quest'estate per la nostra chioma è arriva un trend che si ispira direttamente agli anni Novanta: un'acconciatura facile e veloce che vi spieghiamo come realizzare.
Fonte: web
Fonte: web

L’estate ormai è arrivata ed è tempo di rivoluzionare il nostro look; perché non partire dai capelli?

Non vi proponiamo qualche taglio drastico che magari può non piacere o lasciare dubbiose perché troppo estremo o particolare, ma vi presentiamo un’acconciatura facile e soprattutto veloce da realizzare (e che se non dona si può eliminare in meno di un minuto).

Questa pettinatura, che viene direttamente dagli anni ’90, è una delle tendenze di questa estate: consiste nello spostare gran parte dei capelli da un lato della testa, disegnando una riga molto laterale.

Come prima cosa bisogna lisciare i capelli, utilizzando la piastra se necessario; nel caso in cui il liscio non faccia impazzire, si può dare un po’ di movimento.

Se si vuole poi un tocco di lucentezza, applicare una crema lucidante per capelli, altrimenti prendere il pettine e, tenendo come riferimento la parte più alta del sopracciglio destro o sinistro, tracciare una riga, di modo che gran parte della chioma sia da una parte del capo.

Una volta realizzata l’acconciatura asimmetrica, fissarla con pochissima lacca.

Questa descritta si tratta della pettinatura base, che in base ai gusti può essere arricchita con una coda di cavallo, una treccia o un accessorio come questi: