diredonna network
logo
Stai leggendo: Capelli: una Tendenza per l’Estate che Viene dagli Anni Novanta

Shampoo fai da te: 6 ricette naturali da fare in casa

Come si realizza uno chignon intrecciato in 5 facili step

Strands for Trans: perché serve un progetto di parrucchieri per trans

Perché una donna non deve MAI usare un rasoio da uomo

Ultherapy, pronte a farvi un lifting senza chirurgia?

Perché Johanna, la compagna di Fabio Volo, ama i suoi "tatuaggi gratis"

Microdermoabrasione, la pratica di "ferirsi" la pelle per renderla perfetta

Le straordinarie proprietà beauty dell'olio di macadamia

Asos mette al bando Photoshop: ecco le vere foto delle modelle in bikini

Come Cara Delevingne: "Se non puoi avere i capelli, usa glitter e diamanti"

Capelli: una Tendenza per l'Estate che Viene dagli Anni Novanta

Quest'estate per la nostra chioma è arriva un trend che si ispira direttamente agli anni Novanta: un'acconciatura facile e veloce che vi spieghiamo come realizzare.
Fonte: web
Fonte: web

L’estate ormai è arrivata ed è tempo di rivoluzionare il nostro look; perché non partire dai capelli?

Non vi proponiamo qualche taglio drastico che magari può non piacere o lasciare dubbiose perché troppo estremo o particolare, ma vi presentiamo un’acconciatura facile e soprattutto veloce da realizzare (e che se non dona si può eliminare in meno di un minuto).

Questa pettinatura, che viene direttamente dagli anni ’90, è una delle tendenze di questa estate: consiste nello spostare gran parte dei capelli da un lato della testa, disegnando una riga molto laterale.

Come prima cosa bisogna lisciare i capelli, utilizzando la piastra se necessario; nel caso in cui il liscio non faccia impazzire, si può dare un po’ di movimento.

Se si vuole poi un tocco di lucentezza, applicare una crema lucidante per capelli, altrimenti prendere il pettine e, tenendo come riferimento la parte più alta del sopracciglio destro o sinistro, tracciare una riga, di modo che gran parte della chioma sia da una parte del capo.

Una volta realizzata l’acconciatura asimmetrica, fissarla con pochissima lacca.

Questa descritta si tratta della pettinatura base, che in base ai gusti può essere arricchita con una coda di cavallo, una treccia o un accessorio come questi: