diredonna network
logo
Stai leggendo: Arrivano i Capelli Croissant, l’Acconciatura di Tendenza della Prossima Stagione!

Come si realizza uno chignon intrecciato in 5 facili step

Shampoo fai da te: 6 ricette naturali da fare in casa

Strands for Trans: perché serve un progetto di parrucchieri per trans

Criolipolisi: "congelare" il grasso per eliminarlo

Pina Bausch, il corpo martoriato della "suora" che danzava

Helen Mirren: "Non sposatevi presto" e "Amate le vostre rughe"

Perché una donna non deve MAI usare un rasoio da uomo

Ultherapy, pronte a farvi un lifting senza chirurgia?

Perché Johanna, la compagna di Fabio Volo, ama i suoi "tatuaggi gratis"

Arrivano i Capelli Croissant, l'Acconciatura di Tendenza della Prossima Stagione!

Siamo abituate a capigliature ispirate a personaggi, stili o periodi storici, ma un'acconciatura ispirata a un dolce è pressoché una novità. Ma se questa novità viene da una casa di moda che di nome fa Chanel, non può che trasformarsi in un trend destinato a far impazzire il mondo...
capelli croissant
Fonte: goodhousekeeping.com

Il 2016 sembra essere partito in quarta per quanto riguarda le tendenze capelli. Dopo Cherry Bombré, colorazione esplosiva cucita sulle more che vira sui toni ciliegia, è arrivata a far felici le bionde – ma promettendo di star bene un po’ su tutte – la tinta elegante e fiabesca Strawberry Bronde.

Ora, direttamente dalla passerella di Chanel, che per la moda capelli della primavera 2016 sembra essersi ispirata non a un periodo, a uno stile o a un personaggio, bensì a un dolce: il croissant. A battezzare in questo modo la capigliatura – di certo raffinata e particolare, anche se un po’… ingombrante – è stato l’hairstylist Sam McKnight, che ha postato la relativa immagine sul suo profilo Instagram con l’hashtag #chanelcroissant.

capelli croissant chanel
Fonte: Instagram @sammcknight1

In realtà, l’ispirazione di Chanel non arriva da uno dei dolci più diffusi per la colazione, quanto da una scultura di Picasso, ha dichiarato Karl Lagerfeld. Tuttavia la somiglianza con il croissant balza all’occhio in modo molto più immediato che non quella con l’opera d’arte.

capelli croissant chanel
Fonte: Instagram @misslisaarmstrong

A spazzare ogni dubbio sul fatto che il richiamo sia più al croissant che non all’arte sono le acconciature à la croissant al cioccolato, anche se forse sarebbe meglio definirle brioche al cioccolato, piuttosto golose anche:

L’acconciatura è stata portata in passerella da modelle come Gigi e Bella Hadid (che hanno debuttato insieme per Chanel), Lindsey Wixon e Kendall Jenner. Vista così, non è facilissimo capire come venga creata la capigliatura: a occhio e croce, i capelli vengono divisi in sezioni intermedie, tirati indietro e in seguito arrotondati perfettamente sul fondo in una ciambella bassa fissata su entrambi i lati della testa, richiamando né più e né meno la forma di un croissant.

capelli croissant chanel
Fonte: seventeen.com

Anche se la capigliatura “brioche” è innegabilmente elegante, ordinata e originale, potrebbe essere eccessivamente impegnativa da portare ogni giorno. Nondimeno, possiamo tenerla come asso nella manica per una serata glamour speciale o per quando ci sentiremo in vena di omaggiare, anche lontano dalla tavola, una delle portate della colazione più amate da noi (e dal resto del mondo).

Oltre a ricordare il croissant, questa acconciatura riesce a essere a un tempo fiabesca e fantascientifica: difficile, infatti, non notare il richiamo alla pettinatura della Principessa Leya in Star Wars, rivisitata però per l’haute couture della Ville Lumiére in chiave futuristica con la doppia linea di eyeliner a incorniciare lo sguardo delle modelle.

Impegnativa o no, comunque, sembra che dovremo prepararci a vedere la “capigliatura croissant” in ogni matrimonio e su tutti i red carpet a partire dalla primavera. Che ne dite, amiche, vi piace?

capelli croissant chanel
Fonte: Instagram @chanelofficial