Capelli Ricci: Qual è il Taglio più Adatto a Te?

Una donna dal parrucchiere è come un guerriero sul campo di battaglia: riuscirà a vincere e a portare a casa il taglio di capelli adatto a lei? Sì, se seguirà i nostri consigli per tagliare i capelli ricci in base alla forma del viso!

Ogni riccio un capriccio, dice un detto popolare.

Beh, sicuramente la paura di scegliere un taglio sbagliato non rientra tra i capricci!

Ogni volta che una donna va dal parrucchiere, a prescindere da come siano fatti i suoi capelli o da quale sia il loro colore, è come se scendesse su un capo di battaglia: prima studia il nemico, cioè la sua chioma e le diverse possibilità di taglio, poi si getta su esso con coraggio, quando affronta le forbici, e infine se ne va, si spera vittoriosa.

Purtroppo non è scontato che una donna esca dal parrucchiere a testa alta: a volte succede di scegliere il taglio sbagliato e di non piacersi proprio.

Ma niente paura! Per essere sicure di scegliere il taglio migliore ci si può affidare alla forma del viso.

Scopriamo dunque quali sono i tagli per capelli ricci migliori in base alle diverse forme di viso!

1. Viso allungato

(Foto: Web)
(Foto: Web)

Se il tuo viso è allungato lo deve essere anche il tuo taglio.

Ci sono due opzioni: una più classica ed elegante e l’altra più selvaggia e sbarazzina.

Il primo taglio, adatto a capelli ondulati e anche a riccioli più stretti e tondi, è un taglio pari, appena alleggerito sulle punte: l’effetto romantico è assicurato.

Se invece ti senti una leonessa, puoi optare per il secondo: i capelli vengono tagliati su diversi livelli e così sfilati, senza esagerare però, altrimenti l’effetto “criniera” sarà davvero esagerato!

2. Viso a cuore

(Foto: Web)
(Foto: Web)

Per i visi a cuore bisogna preferire la lunghezza alle spalle.

Se i ricci sono stretti, si può optare per un look selvaggio, sfoltito con alcuni colpi di rasoio.

Se invece i boccoli sono più ampi, via liberà ai carré.

Se però vi siete innamorate di un taglio corto, non disperate: esistono infatti dei tagli corti adatti a voi!

Vanno evitati quelli cortissimi, ma si possono scegliere tagli pieni all’altezza degli zigomi.

3. Viso quadrato

(Foto: Web)
(Foto: Web)

Un viso quadrato è contraddistinto da una mascella pronunciata e ha bisogno di essere addolcito.

La soluzione ideale è un taglio che dia volume, accompagnato da un ciuffo laterale.

Un caschetto lungo è decisamente una buona scelta, a prescindere dalla forma del riccio!

4. Viso ovale

(Foto: Web)

Chi ha il viso ovale è molto fortunata: è infatti il viso dalla forma quasi perfetta ed è adatto a qualsiasi tipo di taglio di capelli!

C’è solo un limite, che è dato dai tagli troppo corti.

Per il resto, tutto è concesso e i risultati sono (quasi) sempre soddisfacenti!

5. Viso tondo

(Foto: Web)
(Foto: Web)

Se il tuo viso è tondo devi puntare a renderlo più fine con il taglio di capelli.

Sono quindi da evitare i tagli eccessivamente corti, che hanno l’effetto opposto.

Perfetti per questo viso sono i tagli lunghi o che comunque arrivino alle spalle, voluminosi alla radice, in grado di incorniciare il volto.

Articolo originale pubblicato il 29 Dicembre 2014

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!