diredonna network
logo
Stai leggendo: Pelle grassa: cause e rimedi

Maschere viso: perché dovresti colorarti così la faccia

7 segnali che ti dicono che hai bisogno di un nuovo look

10 modi in cui stai usando la tua beauty blender nel modo sbagliato

I 10 peggiori consigli beauty che non dovete seguire: MAI!

Brow Wigs, 4 motivi per cui le "parrucche" per sopracciglia potrebbero non essere male

Tutti dovrebbero leggere il messaggio di questa mamma che prova il costume con la figlia

Scusa ma, il tuo tatuaggio e il tuo trucco sono vegani?

8 prodotti beauty assurdi da provare

Tutte pazze per Poutcase, la cover per smartphone portatrucchi

Depilazione con il rasoio: 7 errori che tutte facciamo

Pelle grassa: cause e rimedi

La pelle grassa è un problema che affligge moltissime persone: vediamo assieme cause, rimedi e trattamenti del tutto naturali che vadano a combattere in modo mirato ed efficace questa patologia.
Pelle grassa
Fonte: web

La pelle grassa è un problema che affligge molte persone: spesso si pensa che non sia possibile rimediare a questo problema, mentre invece è possibile, addirittura, spesso, anche ricorrendo a rimedi del tutto naturali. Scopriamoli insieme!

1. Pelle grassa viso

Pelle grassa viso: cause e rimedi
Fonte: web

La pelle grassa si definisce tale quando appare unta e e lucida, il colorito appare spento e opaco. Toccando la pelle grassa del viso la sentirete oleosa, spesso potreste anche sentire una ruvidità causata dai pori dilatati.

La pelle grassa può anche presentare acne e punti neri, concentrati soprattutto sulla zona T del viso: mento, naso e fronte. È molto comune che, soprattutto durante l’adolescenza, la pelle grassa sia accompagnata da molte impurità come brufoli o cicatrici lasciate dall’acne.

Si tende anche a pensare che la pelle grassa non vada idratata e ciò è sbagliato: vediamo ora come trattarla in modo anche naturale assicurando alla pelle idratazione e protezione.

2. Pelle grassa: tutti i rimedi, anche quelli naturali

Pelle grassa: rimedi naturali
Fonte: web

Iniziate ricordando di mantenere sempre la pelle pulita: lavate il viso più volte al giorno. In questo modo anche le tracce di smog e polvere verranno eliminate dal viso. Lavate il viso utilizzando dell’acqua calda che andrà a eliminare l’oleosità.

Utilizzate un sapone naturale per lavare il viso, preferibilmente all’aloe. Potete anche creare uno spray di aloe mischiando l’aloe pura con dell’acqua e travasandola in un erogatore adatto: aiuterà la pelle ogni volta che la sentirete unta.

Preferite dei tonici all’acqua di rose o limone, in alternativa mescolate dell’acqua di rose e del limone e passate il composto sul viso utilizzando un batuffolo. Il risultato sarà un astringente che seccherà i brufoli.
Utilizzate regolarmente anche delle maschere all’argilla che andranno ad asciugare la pelle. L’argilla, inoltre, è utile per chiudere i pori dilatati.

Uno dei metodi completamente naturali per combattere la pelle grassa è l’albume d’uovo: applicatene sul viso ogni 2-3 giorni e lasciatelo sulla pelle per 10 minuti. L’albume è un essiccante naturale che assorbe l’untuosità.

Fra gli altri metodi naturali troviamo i vapori facciali: fate dei vapori due volte a settimana, ciò regolerà la produzione di olio della pelle. Vi basterà far bollire dell’acqua e abbassare il viso mantenendolo distante dalla pentola circa 10 centimetri e coprire la testa con un asciugamano. La posa dovrà durare circa 10 minuti.

Per combattere la pelle grassa potrete anche fare esercizio fisico: sudare infatti fa molto bene e aiuta a liberarsi dei punti neri.

Per lavarvi il viso potete utilizzare anche del succo di limone puro che astringe i pori e regola la produzione di sebo.

3. Fondotinta per pelle grassa

Pelle grassa: fondotinta
Fonte: web

Un fondotinta per pelle grassa dev’essere specifico e di qualità. Vi presentiamo una selezione dei migliori.

Shiseido propone Pureness Matifying Compact Oil-free, un fondotinta opacizzante contenente polveri sebo-assorbenti e il complesso equilibrante Hydro-Balancing Complex che idrata la pelle.
Il fondotinta è compatto, senza oli e permette di ottenere un trucco opaco e naturale. Minimizza anche i pori dilatati.

Clinique invece propone un fondotinta compatto in crema: Even Better Compact Makeup.
Rende la pelle più uniforme e luminosa. Grazie ad un cocktail di antiossidanti, tra cui Vitamina C e Vitamina E, attenua visibilmente le macchie e previene i danni provocati dal sole. La pelle rimane idratata per tutto il giorno e la protezione ad ampio spettro SPF 15 rende la formula ideale per tutto l’anno, anche d’estate.

BareMinerals propone un fondotinta opaco che dona una coprenza impeccabile con finish matte e naturale, senza grumi né effetto maschera. Minimizza la visibilità dei pori e favorisce il rinnovamento cellulare.
Grazie alla sua texture morbida e vellutata, ha l’aspetto di una cipria e il comfort di una crema ed è facile da sfumare.

4. Scrub e creme per pelli grasse

Pelle grassa: scrub e creme
Fonte: web

L’esfoliazione deve diventare un’esigenza per chi ha questo tipo di pelle: dev’essere infatti eseguita almeno due o tre volte alla settimana.

Potete realizzare gli scrub per pelle grassa direttamente in casa: mescolate in una ciotola due cucchiai di miele e yogurt, stendete l’impasto sul viso e lasciatelo in posa per un quarto d’ora. Trascorso il tempo indicato risciacquate con acqua tiepida. Questo scrub è molto leggero ed è adatto alle pelli più sensibili.

Uno scrub meno soft si può realizzare con olio di oliva e zucchero. Utilizzatene sempre un cucchiaio di ognuno, mescolate e massaggiate la pastella che otterrete per 2-3 minuti, dopodiché risciacquate con acqua tiepida.

Per quanto riguarda le creme evitate prodotti troppo aggressivi e preferite sempre prodotti più naturali possibile. Utilizzate creme leggere che idratino e opacizzino senza appesantire o ungere.