diredonna network
logo
Stai leggendo: Treccia a Spina di Pesce: come farla in 5 minuti! [VIDEO TUTORIAL]

Treccia olandese: come realizzarla

Fascia per capelli: l'accessorio tornato di moda

Le proprietà e gli utilizzi del sapone di Marsiglia

Capelli rasati da un lato per un look femminile e grintoso

Paraffina liquida, una sostanza da evitare?

Queste bombe da bagno Starbucks esistono e noi le vogliamo!

Come togliere lo smalto semipermanente con e senza acetone

Pennelli trucco: unicorno o rosa de La Bella e la Besta?

Chignon a cuore: ecco dove trovare quest'accessorio o come realizzarlo in casa

Chignon Laterale: come realizzarlo in tutte le sue varianti

Treccia a Spina di Pesce: come farla in 5 minuti! [VIDEO TUTORIAL]

treccia a spina di pesce

Ciao ragazze!

Dopo aver parlato di come far crescere i nostri capelli più velocemente oggi vediamo come possiamo divertirci con i nostri bellissimi capelli lunghi! Le trecce sono uno dei trend degli ultimi anni, sono belle sia per tutti i giorni ma abbinate ad un bell’outfit sono perfette anche per una serata! Ci sono trecce di tutti i tipi ma quella più famosa e che va per la maggiore è senz’altro la fishtail braid, la treccia a spina di pesce (o spiga di grano) sfoggiata da tantissime celebrities come Kim Kardashian, Blake Lively , Rihanna, Fergie, Eva Longoria e moltissime altre!

Fishtail Braid
Fishtail Braid

E’ una variante della semplice treccia che sta bene a tutte, un’acconciatura pratica ma anche super stilosa che a me personalmente piace moltissimo! 😀

Fishtail Braid Celebrities
Fishtail Braid Celebrities

Ecco come creare una treccia a spina di pesce laterale in pochi e semplici passaggi, bastano 5 minuti:

  1. Per prima cosa sposta i capelli di lato, spazzolali e fai una semplice coda laterale
  2. Dividi i capelli in due ciocche della stessa dimensione e inizia prendendo una piccolissima ciocca partendo dall’esterno e portala dall’altra parte , fai la stessa cosa dall’altra parte, prendi una piccola ciocca dalla parte posteriore della ciocca sinistra e portala verso la ciocca destra.
  3. Continua a ripetere questi passaggi per tutta la lunghezza dei capelli, tirando di tanto in tanto per tenere la treccia bella stretta
  4. Fai scorrere l’elastico che fermava la coda iniziale e blocca la treccia
  5. Apri la treccia dal centro per renderla più voluminosa ! Et Voilà!

Un’altra variante della treccia a spina di pesce è quella a coda alta, anche questa molto glamour e super pratica…

UN BACIONE!!♥