diredonna network
logo
Stai leggendo: Come coprire i primi capelli bianchi

Fascia per capelli: l'accessorio tornato di moda

Capelli VS Condizioni meteo: tre soluzioni per sconfiggere il tempo

Treccia olandese: come realizzarla

Le proprietà e gli utilizzi del sapone di Marsiglia

Capelli rasati da un lato per un look femminile e grintoso

Paraffina liquida, una sostanza da evitare?

Queste bombe da bagno Starbucks esistono e noi le vogliamo!

Come togliere lo smalto semipermanente con e senza acetone

Pennelli trucco: unicorno o rosa de La Bella e la Besta?

Ciuffo laterale: l'alleato perfetto per tutti i tagli

Come coprire i primi capelli bianchi

capelli bianchi

Eccoci davanti allo specchio pronte per pettinare ed acconciare i capelli, quando intravediamo, tra gli altri, alcuni capelli bianchi e subito pensiamo a come fare per nasconderli. Il primo vero istinto è quello di strapparli, ma è meglio non farlo, infatti, si dice che per ogni capello bianco strappato, ne crescano altri sette, quindi consiglio di evitare. La seconda opzione plausibile sarebbe quella di tagliarli minuziosamente con le forbici, ma anche questa operazione risolverebbe il problema solo temporaneamente. Vediamo, quindi, quali soluzioni adottare per nascondere i capelli bianchi.

Come nascondere i capelli bianchi

capelli bianchi

Indubbiamente la comparsa dei primi capelli bianchi non dipende necessariamente dall’età, ma può essere causata da fattori ereditari, cure specifiche per i capelli, medicinali e tanto altro ancora. Se i vostri capelli sono neri o castano scuri è più facile che perdano pigmentazione precocemente rispetto a chi ha i capelli biondi, inoltre la comparsa dei primi fili d’argento è molto più visibile sui colori scuri. Il metodo più comune e, sicuramente quello più utilizzato, è quello di ricorrere alla tinta, se non volete utilizzare subito delle colorazioni troppo forti, potete ovviare il problema con dei riflessanti ad acqua, ottimi per coprire i primi capelli bianchi e molto meno aggressivi rispetto alle classiche tinture. Potete scegliere se affidarvi al vostro parrucchiere di fiducia o se provare a realizzare la tinta a casa da sole scegliendo il colore che più vi si addice.

Mascara e mousse colorate per coprire i capelli bianchi

capelli bianchi

Una valida soluzione a metà tra la tinta e i rimedi naturali è quella di utilizzare dei mascara per capelli che andranno a coprire i capelli bianchi fino allo shampoo successivo, in commercio esistono sia quelli con colori pazzi che quelli adatti ad ogni tonalità e sfumatura di capello. Vi basterà passare lo scovolino sulle ciocche interessate e il gioco è fatto. Presso i negozi che riforniscono i parrucchieri esistono delle mousse colorate da applicare sui capelli umidi per uniformare il colore e nascondere i capelli bianchi. Ovviamente questi prodotti offrono una soluzione valida, ma temporanea.

Rimedi naturali per nascondere i capelli bianchi

capelli bianchi
capelli bianchi

Se i capelli bianchi sono ancora pochi e non volete utilizzare prodotti chimici ptete ricorrere ad alcuni rimedi naturali che, oltre a coprire i capelli bianchi, renderanno la vostra chioma lucida, sana e forte. La prima erba di cui vi voglio parlare è l’amla una polvere colorante utilizzata in India per rinforzare i capelli e ravvivare il colore, infatti facendo un impacco con acqua tiepida e amla viene riattivata la pigmentazione del capello, coperti i fili bianchi e stimolata la ricrescita. Il più conosciuto tra i rimedi naturali per tingere i capelli è senza dubbio l’hennè, esiste in diverse colorazioni, da quello naturale, al castano fino al rosso intenso. La povere viene miscelata con dell’acqua calda, quando il composto è omogeno va applicato sui capelli asciutti e lascito in posa quanto più tempo possibile. I capelli bianchi non si vedranno più, inoltre sentirete la capigliatura morbida e molto lucida.

Anche il mallo di noce ha un ottimo potere colorante, viene applicato come una sorta di crema e tinge i capelli in modo molto naturale.

Il te nero e la salvia sono ottime tinte naturali, il primo va utilizzato come un impacco da lasciare agire sui capelli prima di procedere al lavaggio, l’alta pigmentazione di questa bevanda agisce scurendo i capelli bianchi donando loro colore. La seconda, è ottima per ridare vita al colore e mascherare i primi fili canuti infatti l’infuso di salvia è utilizzato come colorante naturale, applicato sui capelli li va a scurire uniformemente.

Quindi, niente paura nascondere i primi capelli bianchi è possibile.