diredonna network
logo
Stai leggendo: Capelli lisci senza piastra… ventilatore o ruota svedese?

Shampoo fai da te: 6 ricette naturali da fare in casa

Come si realizza uno chignon intrecciato in 5 facili step

Strands for Trans: perché serve un progetto di parrucchieri per trans

Perché una donna non deve MAI usare un rasoio da uomo

Ultherapy, pronte a farvi un lifting senza chirurgia?

Perché Johanna, la compagna di Fabio Volo, ama i suoi "tatuaggi gratis"

Microdermoabrasione, la pratica di "ferirsi" la pelle per renderla perfetta

Le straordinarie proprietà beauty dell'olio di macadamia

Asos mette al bando Photoshop: ecco le vere foto delle modelle in bikini

Come Cara Delevingne: "Se non puoi avere i capelli, usa glitter e diamanti"

Capelli lisci senza piastra... ventilatore o ruota svedese?

capelli lisci

Il calore del phon, l’uso ripetuto della piastra e gli agenti atmosferici, sono alcuni dei fattori che contribuiscono a rovinare i capelli. Riuscire a realizzare una piega liscia senza calore è possibile vediamo insieme alcune tecniche semplici e veloci per avere capelli lisci, senza l’effetto crespo e in ordine.

Come avere capelli lisci: lo shampoo

Il primo passo per avere dei capelli lisci passa, indubbiamente, dallo shampoo, è molto importante scegliere dei prodotti che possano eliminare l’effetto crespo, che contengano ingredienti ad azione lisciante e che non risultino troppo aggressivi sul cuoio capelluto. Dopo aver lavato i capelli, tamponateli delicatamente con un asciugamano, evitate di strofinarli eccessivamente, altrimenti diventeranno elettrici, le squame si apriranno e risulteranno crespi e in disordine. Un alleato fondamentale per avere capelli lisci è l’olio di argan. In alternativa potete applicare l’olio d’oliva o i cristalli liquidi, in modo da disciplinare le lunghezze. Per enfatizzare l’effetto lisciante e anti crespo dell’olio, potete realizzare un impacco pre shampoo aggiungendo dello yogurt e del latte. Applicate il composto sulla testa, avvolgete i capelli nella pellicola e lasciate agire per 30 minuti.

Capelli lisci con il ventilatore

capelli lisci

Il primo metodo per avere dei capelli lisci senza l’impiego della piastra prevede l’utilizzo di un ventilatore. Dopo aver completato lo shampo e aver applicato i prodotti per lo styling, pettinate accuratamente la chioma, non dovranno esserci nodi, per un risultato ottimale, consiglio di utilizzare delle spazzole con setole naturali o spazzole in ceramica. A questo punto dividete la testa in più ciocche, fissatele alla nuca, lasciandone una libera. Prendete una spazzola molto grande a denti larghi, o una spazzola rotonda e posizionatevi davanti al ventilatore. Se non avete questo apparecchio, potete utilizzare anche un convettore o qualsiasi dispositivo che eroghi aria. Mettetevi alla daistanza di circa 10 cm e spazzolate accuratamente la ciocca, quando sarà completamente asciutta fate la stessa cosa con tutte le atre fino a completare tutta la testa. Quando avrete i capelli totalmente asciutti spazzolateli bene con la spazzola piatta, otterrete una piega liscia, lucida e duratura.

Capelli lisci con un bigodino

capelli lisci

Per realizzare questa tecnica vi serviranno un bigodino largo e delle forcine. Il bigodino è facoltativo, infatti vedremo come ottenere lo stesso risultato anche senza. Per prima cosa pettinate accuratamente i capelli, divideteli in tre sezioni, una centrale e due laterali. Mettete  il bigodino al centro della testa nella parte alta, pettinate la zona centrale dei capelli indietro, cercando di tirarla quanto più possibile, poi fissate con una forcina alla base della nuca. Prendete la parte sinistra dei capelli e portatela verso l’orecchio destro, bloccate la ciocca e fate la stessa operazione con la parte destra. A questo punto mettete un turbante in microfibra e andate a dormire, il turbante serve sia a fissare le ciocche, sia ad evitare che il tessuto del cuscino crei elettricità statica a contatto con i capelli. Se non volete lasciare i capelli completamente bagnati, potete asciugarli un po’ con il phon a temperatura bassa. Al mattino, quando slegherete i capelli, noterete una piega molto liscia e voluminosa grazie al bigodino. Se preferite meno volume, potete eseguire la stessa tecnica togliendo il bigodino. Per ottenere un effetto liscio “spaghetto” basterà dividere la testa in due parti e arrotolare la prima parte, tirandola nella direzione opposta ed eseguire lo stesso procedimento per l’altro lato, in questo modo crerete una sorta di turbante ben teso, le fibre del capello si stireranno naturalmente mentre i capelli si asciugano.

Entrambe le opzioni che vi ho consigliato consentono di avere capelli lisci, morbidi, voluminosi e con un effetto naturale senza renderli crespi. La chioma apparirà luminosa, sana, in ordine e curata.