logo
Stai guardando: La truffa degli influencer che non lo sono: 3 cose vere di Lucia Del Pasqua

Prossimo video

Belle di Faccia: "6 cose da non dire a una donna con un corpo grasso"

Annulla

La truffa degli influencer che non lo sono: 3 cose vere di Lucia Del Pasqua

Dell'importanza di essere autentici (e di saper riconoscere chi non lo è) anche sui social.

Chi sono davvero gli influencer?
Basta avere centinaia di migliaia di follower per essere definiti tali?
E soprattutto. Una persona con 200 mila follower influenza sicuramente di più di una con 20 mila?

Partiamo dal fatto che quella dell’influencer è, a tutti gli effetti, una professione e – per farla semplice a costo di banalizzare, ma essere al tempo stesso molto diretti – è il lavoro di chi influenza qualcuno, indirizzandone comportamenti, approcci a un tema e ai brand di uno o più settori e, non ultimi, acquisti.

Tagliamo la testa al toro (metaforicamente!) e rispondiamo subito anche alle altre due domande.
No e no: non basta avere centinaia di migliaia di follower se, per esempio, li hai raggiunti tramite bot e altri espedienti truffaldini; né, va da sé, una persona con 200 mila follower “fake” influenza più di una che ne ha centinaia di migliaia in meno ma reali e, quindi, davvero interessati a quello che dice, sceglie di mostrare, consiglia.

Sembra un concetto scontato, ma non lo è. Non per le aziende, che strapagano spesso influencer farlocchi dai numeri enormi ma gonfiati; non per le agenzie di comunicazione, che fanno altrettanto e ignorano chi davvero influenza chi; non per chi segue e si lascia facilmente prendere dall’abbaglio di numeri a tre o più zeri, ma senza sostanza.

Ne abbiamo parlato con Lucia Del Pasqua, influencer, nel suo caso vera, e founder di The Fashionpolitan, che ci ha accolte per registrare questo nuovo episodio di Tre cose vere di, format creato per conoscere senza filtri chi il web lo influenza davvero, con contenuti di qualità, e del web ha fatto un mestiere.

“La truffa dei finti influencer” non è stato l’argomento di questo video, ma ne abbiamo parlato con lei a corollario delle riprese, visto che di questo Lucia Del Pasqua tratterà in occasione dei Digital Innovation Days (Milano il 17, 18 e 19 ottobre 2019) e in occasione del quale condivideremo in momenti diversi il palco di questo importante evento del mondo digital.

“Numeri gonfiati, corpi modificati, sponsorizzazioni non coerenti: è questo l’influencer marketing?”.

Questo è il punto di partenza dell’intervento di Lucia Del Pasqua, che da tempo si batte per un marketing digitale etico, fatto di valori, contenuti e, soprattutto, di autenticità.

E dell’importanza di essere autentici, di quello sì, ne ha parlato anche in questo video. Di cui noi condividiamo il grido di battaglia finale!

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Digital Innovation Days Italy (#DIDAYSIT) sono l’evento dedicato alla trasformazione digitale a 360 gradi, nato per celebrare le potenzialità dei social network e dell’evoluzione tecnologica e gli impatti da questi generati sulle nostre vite e sul business.
A Milano il 17, 18 e 19 ottobre 2019.