La nostra pelle è un bene prezioso, ed è importante prendersene cura, per un fattore di salute piuttosto che per uno puramente estetico.

Le donne, per fortuna, hanno fatto pace con le rughe, ma ciò non significa che non si possa fare niente per cercare comunque di mantenere fresco e pulito l’aspetto della nostra pelle, senza cedere il passo ai primi segni di rilassamento cutaneo, che fanno la loro comparsa già alla soglia dei trent’anni, compatibilmente ai fattori genetici e allo stile di vita che conduciamo.

Con il passare degli anni la nostra pelle perde tono ed elasticità, e l’ovale del viso tende a rilassarsi. Le cause sono strettamente connesse al processo di rinnovamento, che si riduce gradualmente, e viene compromesso ulteriormente dall’ingresso in menopausa.
Le sostanze che donano tono alla pelle possono però essere reintegrate con prodotti cosmetici all’altezza del compito, inseriti di diritto nella beauty routine quotidiana a partire da un’adeguata crema antirughe, come le creme antirughe Lancôme, da scegliersi in base alle caratteristiche e al tipo di pelle.

La crema viso fa parte di una beauty routine completa e quotidiana, per fare un regalo alla nostra pelle.

Le varie tipologie di rughe

Sulla formazione delle rughe incidono vari fattori dalla genetica all’alimentazione, dallo sport al fumo. Ed è in base alle cause, che ne inducono la formazione, che possiamo distinguere le rughe in:

  • rughe gravitazionali, diretta conseguenza della forza di gravità che coinvolge i tessuti;
  • rughe d’espressione, dipendenti dai movimenti che si compiono con i muscoli del viso, arricciando il naso, corrugando la fronte, stringendo gli occhi;
  • pieghe da sonno, legate alla postura che assumiamo durante la notte;
  • infine rughe attiniche, che compaiono con l’esposizione al sole e ai raggi ultravioletti (Uv).

Quanto alle zone che più sono soggette alla comparsa delle rughe, consideriamo l’area della fronte, quella nasolabiale, gli angoli della bocca, il contorno degli occhi, la zona del décolleté e quella del collo.

Rughe naso labiali, esistono rimedi per attenuarle senza aghi o chirurgia?

Quali prodotti per prendersi cura della pelle e ritardare l’incedere delle rughe

Le rughe si presentano dapprima con linee decisamente sottili, che con il tempo si ispessiscono e diventano più marcate; se proprio non riuscite a sopportare l’idea di quei piccoli segni sul viso, potete affidarvi a prodotti cosmetici rigeneranti, ricchi di ingredienti attivi.
Si tratta di soluzioni come le creme illuminanti e rimpolpanti effetto lifting, di sieri studiati per il contorno occhi e le ciglia, e di tutta una serie di proposte come la crema giorno rassodante effetto lifting per pelli secche. Non possono mancare il peeling notte progressivo, che aiuta a combattere i segni del tempo, le creme anti-rughe, che garantiscono compattezza alla pelle, seguite a ruota da cosmetici dalla texture cremosa e leggera, in grado di ringiovanire lo sguardo, applicazione dopo applicazione.

Molto importante è prestare attenzione alla dieta quotidiana, consumando integratori alimentari, perfetti se associati a uno stile di vita sano, a una corretta attività fisica e a un’alimentazione equilibrata.
Infine ci sono i trattamenti estetici, più o meno invasivi, da scegliere affidandosi in tutta sicurezza alle cure di professionisti qualificati.

Articolo con contenuti promozionali

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!