diredonna network
logo
Galleria: Cercasi Miss Degradé 2018: segni particolari, capelli da star

Cercasi Miss Degradé 2018: segni particolari, capelli da star

Il concorso Miss Degradé torna anche quest'anno: tante le aspiranti all'ambita corona. Chi avrà capelli da star tanto da meritare la corona?

Il degradé è senza dubbio uno dei grandi trend delle ultime stagioni per quanto riguarda la colorazione dei  capelli, e sempre più donne lo scelgono, anche perché permette di attenuare l’odioso effetto ricrescita, ed è capace di donare alla chioma sfumature che contraddistinguono questa tecnica da tutte le altre.

Le gradazioni tipiche del degradé, infatti, tendono a mimetizzare la ricrescita e a mitigarne l’effetto antiestetico, che è poi il cruccio costante di chi vorrebbe avere sempre capelli colorati perfetti.

La popolarità raggiunta dalla tecnica, creata da Claudio Mengoni, fondatore del Centro Degradé Joelle – un gruppo di formazione per parrucchieri professionisti nato agli inizi degli anni ’90, che vanta anche una prestigiosa collaborazione con Wella Professionals – è tale che al degradé è stato dedicato persino un concorso di bellezza, che punta a premiare le ragazze che meglio incarnano lo stile e l’eleganza di questa particolare colorazione.
Nel 2017 era stata eletta Miss Degradé, Tina Borrelli, una splendida ragazza dai tratti mediterranei e dai capelli favolosi.

L’appuntamento si rinnova anche quest’anno: è aperta infatti la selezione delle nuove aspiranti Miss Degradé 2018. Anche per l’edizione 2018 del contest saranno selezionate 16 ragazze che si contenderanno l’ambita corona di Miss Degradé: 8 saranno selezionate tramite il web e 8 da una giuria tecnica. Al prestigioso concorso possono partecipare anche le aspiranti modelle alla prima esperienza, che avranno l’occasione di posare per uno shooting con professionisti del settore e di essere supportate, in ogni fase del concorso, dallo stylist e da tutto lo staff del loro salone di riferimento.

Le ragazze che desiderano partecipare, infatti, possono iscriversi direttamente in uno dei saloni autorizzati Joelle, dove verrà fatto loro il degradé e, in seguito, lo shooting, in modo da poter accedere alla fase di votazione online.
Non ci sono particolari requisiti richiesti, ma naturalmente su un capello lungo il degradé risulterà più visibile.

Durante il concorso, oltre alla proclamazione della nuova Miss che prenderà il testimone di Tina, ci sarà spazio anche per l’incoronazione di Miss Starlight e Miss Taglio Punte Aria, le altre due tecniche che fanno parte dello styling Joelle: la prima è una tecnica di refill che, combinata con il degradé, permette una durata del colore maggiore e un effetto più luminoso, per via dei contrasti cromatici; la seconda è ovviamente una tecnica di taglio in grado di esaltare la tridimensionalità dei capelli, abbandonando le forme geometriche

In tutto, quindi, saranno tre le ragazze che avranno l’opportunità di diventare i nuovi volti del gruppo Joelle per il 2018.

Come si legge sul sito ufficiale del gruppo, Degradé Joelle, durante la scorsa edizione c’è stato un grande seguito social, con più di 420.000 pagine visualizzate, oltre 140.000 utenti sul sito Miss Degradé, più di 145.000 sessioni provenienti da Facebook e oltre di 59.000 voti.

Il contest è partito! Alle aspiranti Miss non resta che presentarsi in uno dei saloni autorizzati Joelle e incrociare le dita: l’anno prossimo, forse, al posto delle bellissime ragazze di questa gallery protagoniste della campagna 2018, potreste esserci voi!

Cercasi Miss Degradé 2018: segni particolari, capelli da star

Cercasi Miss Degradé 2018: segni particolari, capelli da star
Foto 1 di 8
x

articolo con contenuti promozionali