logo
Galleria: Cos’ha di diverso “Florence” la nuova linea beauty di Millie Bobby Brown

Cos’ha di diverso "Florence" la nuova linea beauty di Millie Bobby Brown

Dopo essere diventata una star in erba, Millie Bobby Brown si lancia nel mondo beauty con Florence by Mills, la sua linea di prodotti ecosostenibili pensata per la Generazione Z.

Cos’ha di diverso “Florence” la nuova linea beauty di Millie Bobby Brown

Cos’ha di diverso "Florence" la nuova linea beauty di Millie Bobby Brown
Foto 1 di 6
x

Millie Bobby Brown ha soli 15 anni ma è ormai una vera e propria star.

Anzi, è una business woman in piena regola, che adesso, dopo il successo planetario di Stranger Things, si prepara a lanciare la sua linea beauty, Florence by Mills.

Seguendo così il trend già percorso da altre celebrity, come Rihanna, Lady Gaga o le sorelle Kardashian.

Millie ha annunciato l’arrivo della linea, pensata soprattutto per le sue coetanee, la cosiddetta Generazione Z, attraverso un video pubblicato sul suo account Instagram.

Ecco a voi Florence by Mills. Letteralmente l’amore della mia vita, non posso neanche provare a spiegare l’amore che nutro per questo progetto e quanto sia stato difficile, ma assurdamente eccitante crearlo. Ci sono voluti due anni per ideare un brand di bellezza e cura della pelle… È un bel po’ di tempo per mantenere un segreto, ma ora posso finalmente condividere la notizia con tutti voi! Grazie per tutto l’amore e il supporto che mi mi date ogni singolo giorno e ovviamente seguite l’account @florencebymills.

Florence by Mills sarà lanciata il 26 agosto, ma sul sito ufficiale è possibile iscriversi per non perdersi nessuno degli aggiornamenti e, naturalmente, tenere d’occhio i prodotti.

La Eleven di Stranger Things, che vedremo al cinema in Godzilla II – Kings of the Monsters, ha spiegato di lavorare al progetto da quando aveva appena 13 anni.

È da quando ho più o meno 10 anni che mi truccano per lavoro, e su di me sono stati usati prodotti di tutti i tipi – ha spiegato a WWD Millie -Ho voluto creare questa linea perché ho notato un gap nel mercato per una clientela più giovane. Non riuscivo mai a trovare dei prodotti che mi piacesse davvero usare.

Per quanto riguarda la linea, si sa che è stata pensata per rispettare l’ambiente e per accontentare come detto le esigenze delle ragazze più giovani, anche di quelle che si approcciano per le prime volte a make up e beauty routine.

Se volete conoscere altre curiosità sulla linea, ad esempio da dove prende il nome, sfogliate la gallery.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...