logo
Galleria: 20 persone con mutazioni genetiche che le rendono uniche

20 persone con mutazioni genetiche che le rendono uniche

20 persone con mutazioni genetiche che le rendono uniche
Foto 1 di 21
x

Strane mutazioni genetiche spesso spuntano nelle trame dei film di Hollywood, ma nella realtà non è necessario essere un super eroe per essere un “mutante”. Come riporta Bored Panda, infatti, le mutazioni genetiche sono presenti nel DNA di ogni persona sulla terra, e hanno contribuito a rendere gli esseri umani quello che sono oggi. Alcune mutazioni, tuttavia, sono più sorprendenti e strane rispetto ad altre.

Gaten Matarazzo di Stranger Things: "La mia vita da persona affetta da rara anomalia genetica"

Gaten Matarazzo di Stranger Things: "La mia vita da persona affetta da rara anomalia genetica"

Una mutazione è un’alterazione permanente nella sequenza del DNA che costituisce un gene; la suddetta sequenza differisce da ciò che si trova nella maggior parte delle persone. Le mutazioni genetiche possono essere classificate in due modi, spiega il portale online Pazienti.it:

  • Mutazioni ereditarie: sono ereditate da un genitore e sono presenti per tutta la vita di una persona, praticamente in ogni cellula del corpo. Queste mutazioni sono anche chiamate mutazioni della linea germinale, perché sono presenti negli ovuli o negli spermatozoi del genitore, chiamati anche cellule germinali.
  • Mutazioni acquisite: sono mutazioni che avvengono in qualche momento durante la vita di una persona e sono presenti solo in alcune cellule del corpo. Questi cambiamenti possono essere causati da fattori ambientali, come le radiazioni ultraviolette del sole, oppure possono verificarsi se avviene un’anomalia quando il DNA si replica durante la divisione cellulare.
10 anni ma con il corpo di un'anziana: la vita di Nitu, malata di progeria

10 anni ma con il corpo di un'anziana: la vita di Nitu, malata di progeria

Altri cambiamenti genetici tuttavia si verificano più frequentemente: le alterazioni genetiche che si verificano in più dell’1% della popolazione sono chiamate polimorfismi e sono abbastanza comuni tanto da considerarsi una variazione normale nel DNA.

I polimorfismi sono responsabili di molte delle normali differenze tra le persone, come il colore degli occhi, il colore dei capelli, e il tipo di sangue. Anche se molti polimorfismi non hanno effetti negativi sulla salute di una persona, alcune di queste variazioni possono aumentare il rischio di sviluppare alcuni disturbi e patologie.

Nella gallery 20 persone con mutazioni genetiche che le rendono uniche.