logo
Galleria: 11 foto scattate prima e dopo il trucco da sposa

11 foto scattate prima e dopo il trucco da sposa

11 foto scattate prima e dopo il trucco da sposa
Foto 1 di 12
x

Il trucco da sposa è fondamentale nel determinare l’estetica complessiva di una donna nel giorno del suo matrimonio. Tanto che a volte anche le più restie alla pratica di truccarsi decidono di farlo in quel giorno speciale – anche perché si guarderanno e si riguarderanno per anni nelle foto ricordo. Chi realizza il trucco da sposa ha quindi una missione importante e complessa: si tratta di veri e propri artisti del campo, come per esempio Arber Bytyqi, un uomo che opera nel territorio di Prizren in Kosovo e che compie una vera e propria opera di valorizzazione dei tratti facciali delle spose.

Sui suoi profili social – Instagram e Facebook in testa – si possono ammirare i risultati della sua arte. Il trucco da sposa con i suoi benefici è evidente, perché l’artista posta le immagini che mettono a confronto prima e dopo il suo trattamento. Siamo convinte che tutte siamo belle con le nostre imperfezioni che ci rendono uniche, ma qualche volta può essere divertente sottoporsi alla mano di un professionista e vedersi in modo diverso rispetto alla vita quotidiana. Ecco una carrellata di scatti che mostrano il lavoro di Arber con il trucco da sposa.

Intimo sposa: quello che le ragazze mettono sotto l'abito nuziale

Intimo sposa: quello che le ragazze mettono sotto l'abito nuziale

“Mi sono interessato al trucco quando ero solo un bambino – ha raccontato Arber a BoredPanda – I primi disegni che ho fatto erano di occhi, ragazze o vestiti. Prendevo il trucco di mia madre e giocavo con esso quando avevo solo cinque anni, quindi sapevo che sarei diventato un truccatore molto presto. Quando ho finito il liceo, la mia famiglia non voleva che continuassi i miei studi nel settore della bellezza, perché nella nostra cultura è considerato tabù se un maschio lavora in questo settore. Quindi all’inizio ho conseguito un master in economia e solo allora ho seguito il mio sogno e ho iniziato a lavorare come truccatore. Quando incontro la mia cliente, la prima domanda che faccio è per che tipo di occasione si fanno fare il trucco. Domando anche alle miei clienti se hanno richieste specifiche. Ad esempio se vogliono un aspetto naturale o drammatico. Poi chiedo loro di mostrarmi il vestito che indosseranno. Il design dell’abito e i suoi dettagli rivelano lo stile dell’aspetto che il cliente sta cercando. Poi analizzo le loro caratteristiche facciali. Serviamo più di mille spose in un anno. L’estate, in particolare, è una stagione molto impegnativa per il trucco da sposa. Durante questo periodo, io e il mio team lavoriamo quotidianamente per 60 o più clienti. Il trucco è come un gioiello per il viso. Gioca con colori e forme. Non aver paura di trasformarti. Alla fine della giornata puoi semplicemente pulirlo.”