diredonna network
logo
Stai leggendo: Cosa mangiare per un’abbronzatura perfetta

Cosa mangiare per un'abbronzatura perfetta

Il cibo può essere d'aiuto per intensificare l'abbronzatura e per farla durare più a lungo. Ma quali sono i cibi consigliati e perché?
Fonte: http://www.starbeneblog.it/2012/09/abbronzatura-come-mantenerla-ecco-i-trucchi/
(Foto: StarBene)

Durante l’estate uno degli obiettivi principali per noi donne è l’abbronzatura. Cosa si può fare per avere un’abbronzatura impeccabile e duratura?

Innanzitutto bisogna sempre applicare una crema protettiva: deve essere scelta in base al tipo di pelle. Dopo l’esposizione è importante applicare una crema idratante. Il sole infatti, tende a seccare molto la pelle.

Stare ore sotto il sole e le creme super-abbronzanti intensifica molto l’abbronzatura, ma il cibo, anche in questo caso, può essere un grande alleato! Alcuni alimenti sono in grado di favorire l’abbronzatura: le verdure gialli e verdi, ad esempio i peperoni, le patate dolci e la lattuga, contengono beta-carotene.

Il beta-carotene aiuta la pelle ad apparire più scura, ma soprattutto diminuisce gli effetti negativi dell’esposizione al sole.

 Gli alimenti che contengono vitamina A, favoriscono la produzione della melanina. Fra questi alimenti troviamo: broccoli, succo di pomodoro, mele, pesche e tanti altri.  Lo stesso principio vale per gli alimenti che contengono vitamina E: nocciole, pomodori, papaia, mango.

Le vitamine A ed E, inoltre, sono alleate della pelle contro l’invecchiamento cutaneo.

Le uova, la ricotta, le mandorle, lo yogurt e il latte magro sono ricchi di  calcio e tirosina, che possono aumentare l’abbronzatura.

Viene raccomandato di bere almeno due litri di acqua al giorno, evitare le bevande alcoliche o gassate , di effettuare dei piccoli e leggeri pasti.

Per un’abbronzatura perfetta bastano piccoli ma efficaci accorgimenti 🙂