diredonna network
logo
Stai leggendo: Capelli più lunghi con il collutorio: l’esperimento della beauty blogger

Capelli più lunghi con il collutorio: l'esperimento della beauty blogger

Ecco l'esperimento e il parere della dermatologa.
Fonte: Web
Fonte: Web

Come far crescere i capelli più velocemente ed eliminare la forfora? La famosa blogger Farah Dhukai non ha dubbi: il collutorio è il prodotto miracoloso per rimediare a questi due fastidiosi problemi con i capelli. L’eccentrica esperta di beauty che condivide consigli ed esperimenti con un’ampia schiera di follower (ben 641 mila solo su instagram) ha rivelato di aver scoperto un metodo infallibile per infoltire e allungare la propria chioma, oltreché, dire addio ad alcuni spiacevoli disturbi del cuoio capelluto come la tanto odiata forfora. Inutile dire che quanto suggerisce Farah è piuttosto bizzarro ma, d’altronde, molti dei consigli delle blogger lo sono. Ricordate quella che ha applicato il vagisil al posto del primer come base per il trucco?

Niente di particolarmente sconvolgente dunque… ma vediamo nel dettaglio cosa ha pubblicato Farah sul suo blog e come consiglia di procedere.

Vi siete pentite di aver tagliato i capelli? Ecco la soluzione di Farah!

Fonte: Web
Fonte: Web

Bisogna dire che il problema della crescita dei capelli è comune in molte donne. A chi non è mai capitato di cedere a un taglio troppo corto dal parrucchiere e di essere poi tornata a casa pentita? Aspettare che i capelli tornino della lunghezza desiderata è una piccola tortura. Secondo Farah Dhukai il rimedio a questo fastidioso inconveniente c’è ed è un metodo davvero “rivoluzionario” dato che si deve utilizzare un prodotto che normalmente viene usato per altri scopi. Ebbene sì, il collutorio, a parere di Farah, è miracoloso in quanto riesce a risolvere due problemi in uno: forfora e crescita dei capelli. Siete tentate di provare? Aspettate, prima arrivate in fondo all’articolo.

Vediamo quindi il procedimento e il parere della dermatologa.

Collutorio per far crescere i capelli: ecco il procedimento da seguire

Fonte: Web
Fonte: Web

Ma cosa si deve fare nel dettaglio per ottenere il risultato promesso da Farah? La blogger consiglia di diluire il collutorio in un po’ d’acqua e poi vaporizzare la soluzione sul cuoio capelluto, lasciandola agire qualche minuto prima di risciacquare. Il metodo dovrebbe essere infallibile contro l’insorgere della forfora e al fine di stimolare la crescita dei capelli.

Usare il collutorio sui capelli: è un’idea davvero così assurda?

Fonte: Web
Fonte: Web

In realtà, il consiglio di Farah ha delle basi “scientifiche”. Il collutorio, infatti, ha proprietà antimicotiche, antisettiche e antinfiammatorie dovute agli ingredienti principali che lo compongono (mentolo, titolo, eucalipto e silicizzato di metile). Sull’esperimento di Farah si è pronunciata un’esperta della materia, la dermatologa italiana Francesca Fusco, intervista da Refinery29. Che cosa pensa la dottoressa di questa idea borderline?

l’utilizzo del collutorio sul cuoio capelluto non è una novità. È utilizzato per archiviare il disagio causato dalla forfora e per stimolare la crescita del capello. Pensare che il collutorio sia in grado di uccidere gli eventuali germi che colonizzano la cute non è sbagliato del tutto, ma non è esattamente questo ciò che accade. Inoltre non ci sono dati scientifici a sostegno di questa tesi, la forfora è spesso causata dalla situazione compromessa della barriera cutanea. Andare a interferire inzuppandola di alcol potrebbe ulteriormente peggiorarne la condizione. Per combattere la forfora, meglio affidarsi agli shampoo specifici. Per agevolare la crescita invece, tante coccole, poco stress e vitamine a volontà.

Cosa pensare allora del consiglio della beauty blogger?

Fonte: Web
Fonte: Web

La super blogger Farah Dukhai è nota per i  suoi esperimenti bizzarri e hanno svelato come alcuni cosmetici in commercio hanno caratteristiche simili a prodotti con altra destinazione e addirittura più efficaci . A noi piace però seguire il consiglio della dermatologa, ovvero,  quello di adottare la semplice regola del buon senso. Il collutorio non è creato per essere utilizzato sul cuoio capelluto, pertanto, non esistono studi che rivelino eventuali effetti collaterali o danni per pelle e capelli. Meglio, dunque, affidarsi a shampoo specifici per combattere la forfora. Per quanto riguarda, invece, la crescita dei capelli sicuramente stress e alimentazione scorretta possono influire negativamente, quindi, innanzitutto, bisognerebbe agire su questi due importantissimi fattori